Bellecombe (Mont) da Arnouva

quota neve m :: 2000
attrezzatura :: scialpinistica
Casomai ce ne fosse bisogno, sconsiglio di fare il giro ad anello attraverso il sentiero che si infila a mezzacosta nel vallone di Belle Combe. Questo traverso inizia all'altezza delle baite di Arnouva a 2008 m. Il sentierino percorre il fianco di un canyon caratterizzato da pessima roccia che - di continuo - rotola giù. Un paio di cordini poco rassicuranti permettono di attraversare i punti più critici.
Neve di tipo "nevaio". Sono poi sceso dall'itinerario descritto da Sergio Enrico, sciando fino al raggiungimento del sentiero (2000 m circa) che collega il rifugio Bonatti con le baite di Arnouva.
Un paio di camosci ed una aquila che era appollaiata proprio sugli sfasciumi del traverso.

inizio del traverso sfasciuminoso
finito il traverso si mettono gli sci
nel vallone di Belle Combe
Angroniette
la cima, lato Belle Combe
la cresta che collega con la Chéarfière
la cima vista scendendo su Arnouna

[visualizza gita completa con 7 foto]
osservazioni :: 1/5
neve (parte superiore gita) :: marcia ma compatta
ormai la neve è quasi sparita, in diversi tratti bisogna togliersi gli sci.
al prossimo anno

[visualizza gita completa]
osservazioni :: 1/5
neve (parte superiore gita) :: marcia ma compatta
in salita più di un'ora con sci a spalle, in discesa, con alcuni tratti mancanti arrivati a 10 min. dall'auto.

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Ovest
quota partenza (m): 1769
quota vetta/quota massima (m): 2701
dislivello totale (m): 951

Ultime gite di sci alpinismo

16/02/20 - Trois Evechés (Pic des), colletto ovest 3050 m per il Vallon de Roche Noire - polverevento
Solo per segnalare che 20 metri sotto il colletto ovest, esattamente sotto alla verticale dello sperone roccioso principale, dove attualmente ci si ferma, E' PRESENTE UNA PROFONDA E COMPLETA FRATTURA [...]
16/02/20 - Autaret (Testa dell') da Sant'Anna - lupo alberto
Qualità della neve oltre le più rosee aspettative, farinella pressata nelle combe e dorsali in primaverile ancora discretamente liscia. Divertente anche dentro le Barricate e sotto il Ceiol.
16/02/20 - Tarantschun (Piz) da Wegenstein - coboldo
Saliti dalla stradina poco prima di Wergenstein, c'è poca neve fino alle baite Dumagns (m 1797), ma sufficiente anche grazie alla recente nevicata. Dalle baite in su innevamento adeguato con 20-30 cm [...]
16/02/20 - Valletta (Punta) da Cerisey, anello valloni Citrin e Serena - macgyver
Saliti al colletto e scesi nel canale sottostante. In alto neve densa e gessosa molto energetica da sciare. Si tocca il fondo duro e ghiacciato. In basso migliora ma si tocca sempre. Nel bosco ravanam [...]
16/02/20 - Sberna Sebastiano e Renzo (Bivacco) da Pravieux - old bear
Saliti dal parcheggio seguendo il sentiero estivo. Innevamento molto al limite sul sentiero nella parte bassa del bosco con molti rami spezzati dal vento e parecchi tratti con ghiaccio, in salita oggi [...]
16/02/20 - Chaleby (Col) quota 2695 m da Lignan - bunny56
Solo per informare che è stata ritrovata una maschera da sci poco sotto l’alpeggio Fontaney a circa 2200 m. di quota. E’ stata consegnata al ristorante La Barma di Lignan.
16/02/20 - Valfredda (Punta) e Punta Valnera da Estoul, anello - giulia galdelli
Gita in senso contrario rispetto all'itinerario suggerito nella prima traccia (25/05/08). Partenza da Estoul, passando per Murassa, e passaggio all'ante-cima della Punta Valnera. Scesi poi una ottanti [...]