Cristallina da Ossasco

osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: Farinosa compatta
neve (parte inferiore gita) :: Farinosa ventata
note su accesso stradale :: ok
attrezzatura :: scialpinistica
Siamo saliti dal park dove si trovano le indicazioni per la capanna Cristallina… percorso scomodo, sentiero a tratti ripido, con tornanti e stretto.. attualmente ghiacciato che ha richiesto, almeno a me, l’utilizzo dei coltelli…. Siamo invece scesi seguendo la carrozzabile, un po’ piu’ lunga del percorso di salita ma piu’ comoda, che si prende circa 400 m prima parcheggiano in piccoli spiazzi prima del park sopra descritto… qua pero’ non ci sono indicazioni, o almeno noi non le abbiamo viste, per la Capanna Cristallina..
Percorso che ho trovato lungo gia’ fino alla capanna… poi da questa siamo scesi un po’ di piu’ evitando i traversi alti, per raggiungere una traccia piu’ comoda per risalire nella valletta racchiusa dal Cristallina…
Lasciati gli sci un poco piu’ sotto l’attacco della cresta.. tratto ripido affrontato con ramponi, poi cresta ben scalinata e comoda…
Vista spettacolare dalla croce… discesa su farina compatta divertente e veloce.. per tornare alla capanna abbiamo fatto il traverso alto e poi una breve risalita a piedi fino alla capanna… discesa ancora ottima sempre su farina compatta, fino a che il vallone piega scendendo a sinistra.. da qui in poi neve ventata ma sempre ben sciabile

Gran bella salita...da valutare bene le condizioni dei pendii per la cima... oggi buone condizioni.. e gia' tanta neve scaricata..
Come sempre con Andrea


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: Farinosa compatta
neve (parte inferiore gita) :: Farinosa ventata
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Consigliabile salire dal primo posteggio,leggermente più comodo dell'altro (ma comunque ghiacciato) Itinerario molto lungo che si perde nei valloni che attraversa. Quasi sempre neve da vento , sempre sciabile e divertente. Ultimo tratto sotto la cima a piedi. Rifugio Cristallina Aperto. Con Tiziana... altro giornatone.

[visualizza gita completa con 2 foto]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Ottimo, neve sulla strada da Airolo
attrezzatura :: scialpinistica
Vorrei dare 7 stelle, per il tour,per la neve, per la compagnia. Partito da solo con Diana da Ossasco alle 8.00 battendo la traccia. Nel vallone mi supera Moreno con passo da garista... per fortuna poi rallentato un po' dai 30 cm di fresca da battere. Riesco a fatica a stargli dietro. Decidamo di continuare insieme per il Cristallina passando dal passo del Naret, arriviamo in cima verso le 12.30 avendola battuta tutta. Discesa nella nebbia verso la Capanna, su 30 cm di fresca con sotto neve dura e pietre. Ci fermiamo alla Capanna a far scongelare i piedi a Diana e a mangiare qualcosa (più che altro questo ultimo, Diana non era per nulla stanca), ripartiamo con un bel sole caldo - ci voleva - per la bocchetta di Valleggia e poi per la Q.2.589 per poi scendere in Val Cavagnolo su All'Acqua con una neve da delirio. Arriviamo All'Acqua per le 15.30 con 2.100 metri nelle gambe e una super gitona alle spalle. Lungo il tragitto non c'era nessuno, incontrate solo 5 persone alla Capanna Cristallina.
Con Moreno e Diana.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
bellissima giornata insieme alla Superissima Camilla(oggi veramente imbattibile su tutti i fronti)e al mitico Giò.dalla cima siamo scesi a lago narèt da dove abbiamo rippelato per il passo di narèt.la neve nel complesso non male sempre sciabile(soppratutto ventata)la migliore dal passo verso la val torta e la parte finale prima di prendere il sentiero!.unico neo della giornata la copertura del cielo(verso le 14 30) dove ha compromesso in parte la discesa in val torta nella parte mediana!!vento debole o ssente.al sole si stava bene...ma all'ombra freddo!!
alla fine e stata una bell'avventura di 1800mt..a parte le capannare del rif cristallina incontrate salendo..solo noi in val torta!!

ROBY
GIò
la SUPER CAMILLA!!


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: ottima ma eterna fino ad Ossasco
quota neve m :: 1300
La salita alla Cristallina si svolge in un ambiente maestoso:anche se la valle e' molto ampia le numerose valanghette ai lati del percorso incutono perlomeno attenzione!La giornata, splendida, ci ha consentito una salita e una discesa di grande soddisfazione, anche se l'ultima rampa prima della Capanna,gravata da una neve pesante e "zoccolosa"ha messa alla prova le nostre energie residue.
Resta comunque una gita bellissima e consigliabile,anche se adesso il tempo stringe:il Gran Paradiso non puo' attendere !


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
quota neve m :: 1000
Si sperava in una giornata di sole, ma così non é stato, da quota di partenza 1300 sino a q. 2300 nuvoloso, oltre nebbia fitta, in vetta a q. 2912 un'occhiata di sole, Prima parte della discesa tra le nebbie in seguito discreta su neve trasformata. L'intenzione era di eseguire l'attraversata ma le condizioni pessime ce l'hanno proibita.
Come sempre con Dino


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
Partiti da Ossasco sci ai piedi risaliamo subito un ripido tratto di bosco fitto. Successivamente prendiamo la tranquilla e dolce Val Torta che conduce alla nuova Capanna Cristallina. La gita dalla capanna cambia forma, perchè si passa da pendii discontinui a pendenze sostenute con cresta molto estetica; dalla cima grande vista sul Basodino e non solo.
Foto su


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
note su accesso stradale :: strada ok
quota neve m :: 1300
ottima copertura di neve su tutto il percorso, calzati gli sci dalla macchina! al mattino neve perfettamente portante su tutto il tracciato, poi ha smollato in superficie. solo in basso, poco sopra il bosco, molle e pesante alle 14, lasciati gli sci circa 50 mt sotto la cresta che è in ottime condizioni, in vetta a piedi
bella gita con Paolo (diretur), Federico (thinkice), Andrea, Luca e Gianni. Un sacco di neve per essere fine aprile. qualcuno (!) si è un po' lamentato per los viluppo "discontinuo" della gita....io mi sono divertito molto
altre foto su


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
fatto l'anello senza fsalire la cima

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 900
Partiti da Ossasco venerdi 11/03/05 alle ore 14,30 arrivati alla Capanna Cristallina ore 17,50 con tempo velato ed abbastanza freddo. Ripartiti il giorno seguente alle ore 8,30 ed in vetta al Cristallina alle 9,30.Bellissima discesa abbastanza ripida nel primo tratto. Rimesse le pelli e saliti sulla Cima Grande per poi ridiscendere sul ghiacciaio di valleggia: Rimesse le pelli per risalire al colle dal quale per la val Cavagnolo siamo pervenuti a All'Acqua.
Una delle piu' belle di quest'anno. Neve di qualità discontinua a causa del vento che ha soffiato tutta la notte.
Complimenti al Rifugista ed alla bellissima Capanna.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: grado 1 della scala europea
neve (parte superiore gita) :: primaverile con crosta da rigelo
Bella salita, compiuta purtroppo in lotta con il maltempo che incalzava. Partiti da Ossasco alle 6.36 con cielo parzialmente nuvoloso siamo giunti in vetta alle ore 9.50 nella nebbia totale e con nevischio.
Il ripido tratto sommitale sceso cercando di non perdere la strada poi dal Passo Cristallina buona visibilità e neve stupenda sino a 1500 m di quota,
In salita si calzano gli sci a 1400 m di quota seguendo la pista ghiacciata nel bosco, in discesa ci si ferma a 1550 m di quota. Gita in condizioni e consigliabile.

[visualizza gita completa]
Giornata di ferie speso veramente bene! Vista eccezionale sul Basodino. Fatta con Paolo M, i 2 Davidi e Marco S.

[visualizza gita completa]