Corbernas (Monte) da Alpe di Devero

osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: molto bagnata
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
attrezzatura :: scialpinistica
Fondo escursionismo e sci nautico al Devero: vento forte e pioggerella ci hanno negato la vetta del Corbernas; effettuato comunque un anello che dalla Bocchetta di Scarpia ci ha consentito qualche curva divertente nel bosco, per il resto abbiamo cercato di scivolare a valle sulle tracce dei ciaspolatori.
Ultimo dei TreGiorni Ossolani con i G.a.s.a.t.i. (Cai Chivasso) un mix di amicizia, goliardia, simpatia. E poi a coronare le giornate ci sono sempre le merende e il retropullman!


[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Strada pulita
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Terza uscita per i G.A.S.A.T.I. del CAI Chivasso in Val Formazza con 26 partecipanti. La gita è stata condizionata dal maltempo con pioggia all'Alpe Devero e nevischio accompagnato da raffiche di vento salendo di quota che ci hanno costretto a rinunciare alla vetta. Ne è comunque uscito un bel giro ad anello con salita alla Bocchetta di Scarpia. Discesa meglio delle aspettative con neve a volte un po' pesante ma comunque ben sciabile. Infine solita grandiosa merenda dei G.A.S.A.T.I.

[visualizza gita completa con 9 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata molto calda e scarso rigelo,si può arrivare fino a crampiolo e poi deviare a dx oppure tagliare pruma e per boschi portarsi sotto l ultimo tratto ripido,si può salire a dx o a sx evitare la comba centrale dove vi è l evidente valanga.
Noi saliti a dx poi sulla dorsale e ultimo tratto a ramponi e picca sotto le roccette x vetta.
Tracciato anvhe dal colle a dx.
Discesa a sx,prino tratto farina umida e pesantina,più sotto crosta e poi polenta e colla di varia entità.
Bella gita e ambiente ma lungo trasferimento in piano.
I giorni seguenti nebbia e pioggia,meglio aspettare bel tempo e che trasformi.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Senza problemi fino al parcheggio a pagamento all'ingresso del paese
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Altro non e' che il seguito della puntata al Sangiatto. Di questa gita ne e' stata presa in considerazione una meta', quella che ci ha consentito il rientro al Devero in anello attraverso l'Alpe Corte Cobernas, la costa orientale (solo in minima parte)del Lago di Devero, e il suggestivo villaggio di Crampiolo. Per finire nell'intimita' della piola con affettati e birra galore.., a festeggiare il ben riuscito progetto che ci eravamo proposti di attuare.

[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: buone
Inizio giornata soleggiato, poi copertura nuvolosa totale.
Arrivati in cima, canalino delicato.
Discesa molto controllata a causa della scarsa visibilità, peccato perchè la qualità del manto nevoso era molto buona.
Incontrato un gruppo di ciaspolatori che si sono fermati alla bocchetta di Scampia.
In compagnia di Luigi.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
Nella speranza di anticipare la perturbazione abbiamo scelto il Corbernas, ma non è andata bene. Copertura del cielo con visuale limitata al tutto bianco senza riferimenti. Neve di tutti i tipi, anche sciabile, se si fosse visto qualcosa. Comunque buona sgambata come prima uscita. Arrivati sotto il canalino che conduce in cresta poi non rischiato per mancanza di visibilità. Creste e cime circostanti pelate dal vento.
Con Davide, altri 4 scialp sull'itinerario.



[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: accumuli o lastroni
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
quota neve m :: 1600
Gran vento in ossola, comunque non troppo fastidioso, forti accumuli da vento, necessaria una attenta valutazione dei pendii, siamo saliti e scesi dal versante sud-ovest.
In alto belle curve sulla neve ventata ma polverosa,sotto causa alte temperature molto pesante e lenta. con Pioda che ha avuto qualche problema con l'attacchino...

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
note su accesso stradale :: strada pulita
quota neve m :: 1600
salito da Campriolo e sceso su Devero.
scesi alle 12, neve portante

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: buono
Il vento ha annullato ogni velleità di raggiungere la cima. A circa 2400 metri costretti a un rapido dietro front per evitare di essere spazzati via. Discesa più faticosa della salita con solo poche curve possibili; per il resto neve accumulata e già appesantita dal vento. Le vette esposte risultano già pelate. Speriamo nella prossima.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: sentito assestamenti
Eolo ha lavorato indefessamente per tutta la giornata, salendo di quota aumentava sempre piu', quindi verso i 2.400 abbiamo fatto dietro front. Neve di tutti i tipi: fresca, crosta da vento, neve vecchia gelata. La nevicata recente aveva fatto sperare di piu'. In quota l'azione del vento da nord ha fatto i suoi effetti, il Cazzola risulta abbastanza spelato.
Vediamo come butta in seguito.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
Temperature ben oltre la norma in questo pazzo inverno: cmq a Devero la neve non manca, e di conseguenza nemmeno gli sciatori/scialpinisti/ciaspolatori.
Saliti e discesi al Corbernas dal versante nord via Crampiolo-Dighetta di Codelago-Corte Corbernas: il versante nord nei giorni scorsi ha scaricato un bel lastrone! Nei valloni parecchi accumuli di neve soffiata che - complici le alte temperature - si sta lentamente trasformando. Bella la cresta finale e superbo il panorama dalla vetta.
In discesa le condizioni della neve sono parecchio peggiorate dalle ultime relazioni, solo nella parte alta ci si diverte un po' altrimenti si deve ravanare parecchio, specie nel bosco.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: crosta da vento morbida
La prima parte della traversata del Monte Corbernas, si è svolta su pendii molto lavorati dal vento; il canalino finale (non ghiacciato) ha dato un tocco di alpinismo alla gita di grande interesse. Discesa nella prima parte bella, poi ravanamento lento fino alla piana.

Foto su




[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: sgombre, ma 5 Euro per parcheggiare sulla strada!
quota neve m :: 1600
Traversata del cobernas, molto bella sia in salita che in discesa dove si trova in prevalenza neve farinosa in abbondanza. Ambiente del Devero sempre incantevole. Al colle un solitario recitava il tantra. Buon 2007 a tutti i gulliveriani.

[visualizza gita completa con 1 foto]
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: strade pulite e 5 euro da pagare per il parcheggio al Devero
quota neve m :: 1600
Le sfavorevoli previsioni meteo annunciate per il giorno di capodanno, mi hanno indotto ad anticipare di un giorno la tradizionale gita di capodanno, anche se in questo periodo le previsioni sfavorevoli sono da considerare favorevoli se portano altra neve. Confermo il commento precedente, gita da tre stelle, elevata a quattro stelle, per la presenza di una tratto -sul versante nord di discesa, poco al di sotto della vetta- da cinque stelle, con neve farinosa da urlo!!... Potrebbe sembrare non vero, ma è stato proprio così... L'innevamento non è abbondante, ma si è mantenuto sufficiente, e oggi non abbiamo preso neppure un sasso. Indubbiamente una bella gita, condivisa con "coste", franco f. e stefano c.. Buon anno a tutta la comunità di Gulliver.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: 5 € il parcheggio al Devero
quota neve m :: 1600
Buone condizioni anche al Devero. Saliti e scesi per i versanti ovest e nord. In alto, salvo qualche crosta da vento, non troppo fastidiosa, ben sciabile, a parte un tratto ormai un po' troppo tritato. Nella parte intermedia siamo stati a sinistra e abbiamo trovato neve leggera.
Dopo un breve tratto di ripellamento per uscire dalla conca della corte Cobernas, tratto nel bosco fino a Crampiolo su neve farinosa, ma bosco un po' fitto (occhio a dove si scende che non tutti gli invitanti canali sono percorribili).
Quindi sulle stradine motopistate in scioltezza, facendo un po' di sci di fondo, fino alla piana.
Poche o nulle le pietre.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 500
salita su vecchie tracce (a sx) fuori dal canale di discesa a motivo pericolo valanghe, bella descesa con qualche "faticoso" saliscendi.
Compagni: Matteo, anna,fred, laura

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
quota neve m :: 1700
Per la stagione è stata proprio una bella gita.Siamo saliti verso Crampiolo passando per la strada(si trova neve da appena dopo la piana)Di li sino in vetta(passando per l'Alpe Corte Corbernas)senza piu' togliere gli sci e senza difficolta' di tenuta delle pelli.Discesa sulla via salita(per il versante N-O)di grande appagamento;nella parte alta debole crosta che si frammenta abbastanza facilmente(ca. 50 mt di disl),poi neve compatta e che offre buona tenuta agli sci sino al Lago di Devero.Dal lago sino al Devero neve marcia.Dalla vetta panorami fantastici di una giornata di pieno sole.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
nulla di rilevante - crosta da vento dura - crosta rigelo non portante
giudizio: ****
bella salita anche oggi al devero.
neve su tutto il percorso con alcune spelature nel finale.
picca e rampa per il canale finale.
discesa buona con neve varia e zone crostose.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: strada pulita
quota neve m :: 1500
oggi tutti i tipi di neve. splendida la giornata. consigliabile quando la neve diventera' di tipo primaverile. per ora un po' troppo crostosa.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
Saliti dal versante Nord, neve piu' che accettabile, peccato per la scarsa visibilita' in discesa. Data la mancanza generale di neve gita piu' che positiva. Ripeto l'invito a tutti i Gulliveriani: chiamate la neve altrimenti ...

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: nuovo parcheggio sotterraneo all'Alpe Devero
salita dal versante Nord. Sicura e bellissima gita.
altre foto e notizie al mio sito


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: provocato fratture al manto
neve (parte superiore gita) :: accumuli o lastroni
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: buone
quota neve m :: 1500
salita verso il corbernas nella meraviglia dei boschi del devero peccato che poi in alto il vento tempestoso dei giorni scorsi abbia pelato e rovinato la neve. dietro front alla bocchetta per grossi lastroni da vento. contornato in discesa il sangiatto e proseguito verso la corona di troggi. vedi it. seguente.....

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: arrivare presto nei festivi per usufruire parcheggio all' Alpe Devero
quota neve m :: 1100
gironata di sole limpido ma con vento forte da NNO che forma crosta e accumuli di neve farinosa negli avvallamenti, soprattutto soprattutto nella parte alta sopra Corte Corbernas. Nel bosco neve migliore anche se un po' pesante in discesa, scegliere le zone al sole dove già più trasformata. Raggiunnta solo la cresta a q.2500 a sinistra della cime proveniendo da N acausa del vento. I pendii OSO dai quali normalmente si sale , battuti dal vento dei giorni scrosi, mostrano parecchie rocce soprattutto nella parte alta. Dopo un paio di giorni di sole senza vento la salita dovrebbe presentarsi nel condizioni più adatte.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 1500
Prima uscita della stagione.Saliti da alpe devero,trovato traccia fino a crampiolo poi battuto neve fresca (60cm)fino invetta.Oltre me e il mio amico claudio ci hanno aiutato a fare traccia un francese e un ceco. Discesa galvanizzante su ottima farina solo qualche sasso affiorante.Tempo nuvoloso la mattina poi ampie schiarite. saluti andrea .

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
Canale terminale risalito picozza e ramponi.
Fabrizio e Paolo.

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 07/01/06 - gambalesta
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Varie
    quota partenza (m): 1630
    quota vetta/quota massima (m): 2578
    dislivello totale (m): 948

    Ultime gite di sci alpinismo

    17/03/19 - Peroni (Rocca) da Chialvetta per il Canale Nord - mavik
    Abbiamo ritenuto il canale poco sicuro avendo notato placche da vento significative. Fermati a metà canale abbiamo deciso di scendere a malincuore. Altri prima di noi forse il giorno prima si erano f [...]
    17/03/19 - Traversata passo Pasche´ - bomber
    Bellissima traversata senza nessuno in giro. Caldo per il periodo pero´ mitigato dal vento mai forte se non a raffiche in forcella. Discesa su polvere leggermente lavorata dal vento e via via piu´ p [...]
    17/03/19 - Malinvern (Monte) da Terme di Valdieri - f.gulliver
    Gita magnifica, che abbiamo pure allungato per errore di itinerario (saliti fino al Questa, poi traverso e discesa fino al lago di Valscura, da qui salita evidente). Utili i ramponi per la cima. In di [...]
    17/03/19 - Corborant (Cima di) da Besmorello - cuccimaira
    Gran gitona e grande ambiente! Come già ben recensito da MAX 64 che saluto aggiungo qualche notizia dal bivio del Laris in poi. La neve su questo itinerario si presenta un pò più lavorata dal vent [...]
    17/03/19 - Content (Bric) da Chialvetta - Castel
    Si parcheggia sulla strada presso Viviere. Neve a meno di cinque minuti dall’auto. Sulla strada tre o quattro brevi togli-metti. Saliti e scesi sull’itinerario per il Passo Scaletta per godere di [...]
    17/03/19 - Pè de Jun (Testa) da Grangie - skeno
    Saliti dalla normale (data la poca neve ultimo pezzetto a piedi) e scesi sul vallone opposto esposto inizlamente a sud est e poi a nord est. Neve primaverile quasi sempre ben sciabile, ultima parte lu [...]
    17/03/19 - Jafferau (Monte) - Monte Vin Vert da Bacini Frejusia, traversata con discesa per la Valfredda - HHEB
    Preso impianti fino in cima alla seggiovia BAN (14 euro per un'ora di biglietto, gli impianti hanno aperto alle 8,50). Arrivati in cima al jafreau alle 9,45 (15-20 min a piedi dall'arrivo dell aseggio [...]