Poncione di Braga dal Piano di Peccia

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale ::
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Neve crostosa ventata nella parte alta della gita oltre il rifugio, ma in veloce trasformazione.
Il caldo anomalo odierno ha favorito una rapida trasformazione del crostoso manto nevoso consentendoci una più che divertente sciata.
Per chi vuole suddividere la gita in due giorni è possible il pernottamento all'autogestito rifugio di Piana Grassa, fornito di stufa legna, pentolame, piatti, ecc...


Ciolly (io), POGE (Andrea), Tapio (Fabio), Elisa, Paolo, Marcello e Vincenzo

Capanna Ponciona di Braga
Pizzo Castello
Pulpito
Poncione di Braga
Canale S
Poncione di Braga
Gruppo 1
Tracce da Sud...le mie
Tapioski
Castello nel sole
Arrivederci!
Pizzo Piatto di Rodes

[visualizza gita completa con 16 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: al momento si arriva in auto fino alla cava di gheiba
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
gitarella semplice e carina in un bel posto ottima per farsi un po' di gamba, al momento le condizioni sono discrete, in alto ancora neve e crosticina morbida che se si scia leggeri porta bene, sotto la capanna ( oggi chiusa ed entrati a curiosare si presenta come un ottimo "solito" invernale svizzero ) poca neve crosta non portante e bosco in evidente "bisogno" di un po' di neve fresca....
gita fatta con Fabio anche lui soddisfatto del posto e di una gita domenicale senza ressa...


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: parcheggiare dove finisce la strada ignorando i cartelli
quota neve m :: 1100
fino alla capanna molto tracciata, dalla capanna in su' battuto traccia;gita splendida in una giornata"parzialmente soleggiata".
signori speriamo che nevichi un po'!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: Strada percorribile fino a quota 1130 m
quota neve m :: 700
Tanta neve fin da Piano di Peccia 20/30 centimetri di neve fresca dalla fine della strada alla vetta. Salita bellissima e discesa da ricordare. Abbiamo risalito a piedi gli ultimi 60/70 metri di cresta fino alla vetta.
Gita in compagnia di Commi, Fabio e Marco.
Altre foto su
-mei-muntagn.it


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: arrivo fino al grotto " al cört " senza problemi, poi str. innevata
quota neve m :: 1000
Abitando a Peccia mi avvio a piedi da casa con gli scì in spalla.. io ed il mio cane..arrivato al grotto li metto ai piedi ed inizio la salita, il tempo non è dei migliori, vi sono alcune nubi che oscurano il blù ma le previsioni prometttono il meglio per la giornata.
arrivo in capanna Poncione di Braga alle 8.20, il tempo mi regala finalmente un blù promettente con la vista del sole sulla neve segnata da tracce di precedenti visitatori.
Nik ( il mio cane ) non si rivela molto stanco, ma io ne approfitto per sostare qualche secondo per godermi la natura senza alcun rumore....splendido!! riparto per la volta della vetta, e dopo un paio di ore ( e qualcosina...) mi ritrovo a salire sull`ultimo pendio che difende la vetta, con una rilevante e direi splendida pendenza. sotto di mè scorgo Robiei ed i suoi laghi, ed a lato il ghiacciaio del Basodino.
Finalmente, la vetta.... a quota 2870 mt/sm tira una leggera brezza, ed a parte qualche nube di passaggio il sole riscalda la neve che devo dire tiene bene e rimane comunque più o meno soffice.
Arrivato in vetta mi faccio uno spuntino, e mi godo il paesaggio scrutando le vette circostanti, e gli aerei che passano lontano in direzione di Malpensa, peccato per la foschia che non mi permette di vedere troppo lontano, ma mi diverto comunque al solo pensiero della splendida discesa che mi aspetta...
Tolgo le pelli, metto gli scì ai piedi e mi butto dalla vetta nella splendida "penta" iniziale.......Spendido!!! neve quasi perfetta, e clima ideale...che fortuna... mi inoltro nello splendido anfiteatro del Serodano, rendendomi conto di quanto sono piccolo in mezzo a questo splendido paesaggio.
a tratti mi fermo ad aspettare il Nik che prima, durante la salita, correva avanti ed in dietro, mentre ora resta solamente in dietro, ma vedo che è felice in mezzo alla neve.
arrivati all`altezza della corte di fondo la neve inizia ad essere un pochino pesante, ma comunque me la sono gustata prima...
all`arrivo della galleria inizia la strada che per fortuna è battuta dalle motoslitte ( anche dalla mia...lo confesso...) il chè mi permette una discesa sulla strada fino al Piano quasi senza spingere.
Arrivati a casa dò da mangiare al mio cane e poi mi faccio un bel bagno....
Nik per un paio di giorni resterà tranquillo....
Splendida giornata, grazie natura, grazie Poncione per avermi permesso ancora una volta la tua risalita....ciao a tutti


[visualizza gita completa]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 1000
oggi sul poncione tirava un arietta mica da ridere.
nella notte la neve caduta in abbondanza ha coperto le tracce degli amici del sabato e sui pendii il vento ha creato molti accumuli importanti quindi giunti ad altezza rifugio in piena bufera saggio dietro front e via a gustarci la pigna di farina in mezzo ai larici.
freddo cane e soli come i lupi

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 1000
Lasciata la macchina vicino al grotto m (1040) circa, purtroppo chiuso per ferie siamo partiti in 5 (meno male!!!): gomez73, maurizio, davide x2 ed il sottoscritto battendo dall'inizio alla fine la neve fresca caduta??, o trasportata dai venti precedenti. saliti con bellissimo sole e da folate non continue di vento, siamo arrivati in cima con la nebbia. Discesa alla abadantuono (cioè eccezzzziunale) su 1800 metri di farina tipo 00. grande gita con ottimi compagni di viaggio.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 1000
Bellissima gita in ottima compagnia. Grande sviluppo e dislivello notevole vengono premiati da una cima di tutto rispetto. Peccato per la scarsa visibilità dalla vetta,causata
dall'arrivo delle nubi. Fatta con Marco C,Davide B&T,nonchè
Maurizio B. Attenzione!!! Doveroso sottolineare che ce la siamo battuta tutta dalla macchina alla vetta! Dai...Skyboy1969 inserisci tu la foto !!!!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: 2/5
neve (parte superiore gita) :: ancora farina poi crostosa e bagnata
ottima gita in ambiente incantato.
la neve si stà trasformando con le temperature di questi giorni quindi di polvere ne rimane poca in alcuni valloni in ombra. si arriva alla macchina sci ai piedi.

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: BSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Est
quota partenza (m): 1060
quota vetta/quota massima (m): 2864
dislivello totale (m): 1804

Ultime gite di sci alpinismo

22/04/19 - Vantacul (Monte) dal ponte di Barmafreida - lorry62
Saliti con ciaspole e ramponi alla Vergia e poi via cresta (molto bella, facile, 1 solo breve passo di misto PD-) al Vantacul. In qualche punto tenersi leggermente verso la valle di angrogna per aggir [...]
22/04/19 - Demi (Pointe du) da Fontcouverte - gondolin
Gita di Pasquetta con meteo incerto: dopo una breve esplorazione in auto verso la valle Argentera (per andare al Giornalet), cambiamo completamente direzione e puntiamo verso la Francia, dove il cielo [...]
22/04/19 - Trovat (Piz) e Sass Queder per la Val d'Arlas - joevaltellina
Saliti al Sass Queder dalla val d'Arlas su neve portante (9.00) e scesi lungo il ghiacciaio del Morteratsch (12.00) su neve ancora compatta. Giornata soleggiata e calda, senza vento.
22/04/19 - Grand Etret (Testa del) da Pont Valsavarenche - luca76
Si parte sci ai piedi e neve al limite ma continua in basso. Saliti in vetta tra molte persone che scendevano. Parte centrale con vento intenso poi fortunatamente rallenta. Scesi dalla vetta con visib [...]
22/04/19 - Cimet (le) Dal Vallon de la Grande Cayolle - anna-renato
Gita in condizione con neve continua da cima a fondo a parte (per ora ) un breve pezzo su erba verso m.2400 che poi è il tratto più esposto al sole.Agevole la salita al Petit Col de Talon con breve [...]
22/04/19 - Thabor (Monte) dalla Valle Stretta - riccardobubbio
strada aperta fino alle grange (Terzo Alpini) poi portage fino al Pian della fonderia di li neve continua... Coltelli non usati,, arrivati alla chiesetta con un vento patagonico che per fortuna al m [...]
22/04/19 - Chenaille (Mont), anticima quota 2986 m da Chatelair - brusa
Salendo in auto a Champillon, ci si può sentire a disagio con gli sci in macchina perché i prati sono già tutti belli verdi. Dal parcheggio, invece, si mettono subito gli sci. Fino alle baite d [...]