Directe de l'arc de cercle (Cascata)

condizioni ghiaccio :: ottimo
tipo ghiaccio :: buono e plastico piu bagnato e granitoso nell'ultimo tiro
note su accesso stradale :: starda pulita prestare attenzione al verglas
Per il primo tiro arrivare a fine corda (60m) su piccolo Meleze al riparo di un masso.
Spezzato il secondo Tiro con sosta sus sosta attrezzata, chiodi e corda con maillon, nella grotta sotto i stalatite a sx,
10 rinvii, 12 viti
Discesa in doppia sull'Arc de Cercle, per non disturbare e scaricare su cordate successive
Eravamo solo in 2 Cordate.
Grazie Ice-fall della scelta.
Grazie a Yann ROMANEIX (pro) per acvermi lasciato rirare tutta la cascata in testa.
Grazie a Francis PELMONT per aver condiviso questa salita, ottimo compagno di cordata
Gocce nell'ultima lunghezza.


La cascata
Io su L4
Io su L1
Francis all'ingresso della grotta ove si trova S2
Vista dall'alto
All'uscita della Grotta per attaccare L3

[visualizza gita completa con 6 foto]
condizioni ghiaccio :: ok
tipo ghiaccio :: bagnato il candelino di partenza, ok il resto
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1000
Tre cordate sulla diretta e altre persone sull'Arc originale. Bella cascata davvero. Partenza su stalattitino con doccia.., ok il resto del tiro. Seconda lunghezza quasi tutta in aggancio, molto bella, sosta su viti sotto il terzo tiro. Ultima lunghezza con ottimo ghiaccio, un pò bagnata l'uscita. Discesa con tre doppie sulla verticale, abalakov messo a dimora sulla seconda sosta.
Ottimo ambiente e rispetto reciproco. Un saluto ad Elio e Rinaldo.


[visualizza gita completa con 1 foto]
condizioni ghiaccio :: discrete - in formazione
tipo ghiaccio :: granita
note su accesso stradale :: nc
gran freddo: -16° alla macchina alle 8:30, -13° alle 16:00.
cascata in formazione, colate d'acqua ovunque, doccia nella seconda lunghezza.
nelle condizioni attuali non è semplice proteggersi nei tratti chiave, meglio aspettare che si formi meglio.

con Giulio che ringrazio!


[visualizza gita completa con 2 foto]
tipo ghiaccio :: morbido
note su accesso stradale :: strada pulita
La cascata è in buone condizioni,traccia per arrivare all'attacco,prima sosta su albero a dx all'uscita,seconda sosta effettuata su ghiaccio a sx,terza sosta all'uscita a sx su albero.Da questa sosta si effettua la prima doppia e ci siamo fermati a un altro pino con cordoni e maillon(all'uscita dell'altra linea)ma scendendo ancora una decina di metri si trova una sosta a spit(che è all'uscita del primo tiro sulla linea di sx,si arriva alla base del muro e risalendo delle tracce ci si riporta su uno speroncino che divide i 2 flussi dove si trova una sosta a chiodi,con questa doppia si arriva alla base del primo tiro della diretta( attenzione che le corde sono al limite.
Bella linea di salita,anche se a nord le temperature un po' piu' miti iniziavano a farsi sentire,grazie alla compagnia e pazienza di Pierluigi.


[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: Erano buone
tipo ghiaccio :: Tutti tipi
note su accesso stradale :: Aperto fino Dormillouse
quota neve m :: 1300
Cascata abbastanza ben formata, ora fa un caldo p*%$%o...? Bella cascata in un ambiente lontano delle gente o cascate piu frequentate. Bella compagnia!

Altre info: -climbing-in-hautes-alpes/

[visualizza gita completa con 1 foto]
condizioni ghiaccio :: discrete
tipo ghiaccio :: duro e con stillicidio
note su accesso stradale :: strada innevata
quota neve m :: 1000
Con Vime e il Kontevlad, che se non si fa le sue cascate di grado 8, lunghe 5000 tiri e con rischio di crollo, non è contento! E sfido che io mi rompo le braccia...faccio sempre da guida...

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: marmo
qui ghiaccio completamente diverso che su gramusat, ovvero niente acqua che cola e marmo di carrara...
la diretta parte con un primo tiro su ghiaccio finissimo, poi due su ghiaccio abbondante.
scesi con 3 doppie da 40 a sx sull'arc originale, saliamo il primo tiro di questa, un bel candelino tecnico più difficile della diretta. l'unico giro concluso di una 4 giorni un pò del kaiser...

col vime e cheko66 dalle braccia cotte (lavorasse ogni tanto..!!)

[visualizza gita completa]
Forse l'ultima cascata in bassa valle, ghiaccio fragile ma ancora abbondante su tutti i tiri.
Primo 60 mt sosta a sx
Secondo tiro due soluzioni:
1. 40 mt sosta in nicchia su ghiaccio.
2. 60 mt sosta su ghiaccio alla base dell'ultimo muro.
Terzo tiro sia che si utilizzi la prima o la seconda scelta si arriva comunque fino all'albero con cordoni a sx.
Per la discesa conviene calarsi a sx sull'itinerario della candela di sx. tre doppie (due su alberi e una su spit) per poi traversare a dx e con ultima doppia su albero e tornare agli zaini.
Fatto anche il tiro centrale della candela, ancora solido ma di difficile protezione.
-5° al parcheggio alle 8 e + 15 alle 14:30.
La cascata rimane comunque ancora in ombra per tutto il mattino.
Con Davide che saluto.


[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: più che discreto
note su accesso stradale :: strada innevata ma percorribile
cascata ben formata, parecchi agganci disponibili. traccia di avvicinamento tracciata.
saliti sotto una lieve nevicata con un paio di snowdrift
bella cascata in ambiente severo, lontano dalle resse delle vie più frequentate


[visualizza gita completa con 1 foto]
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: spaccoso
note su accesso stradale :: innevata ma sabbiata
quota neve m :: 1300
Splendida cascata in ambiente piuttosto severo, avvicinamento (pénible) come dice la relazione di Turin...Il caldo inverosimile per la stagione ha fatto disastri (vedi foto Viollins); la Directe è ancora buona ma non per molto ed occorre stare molto vigili anche per i crolli di roccia (vedi foto). La relaz. scritta è errata, la sosta 2 non è a spit ma nella cavità di ghiaccio (vedi foto) oppure ancora fuori dal grande muro su abalkov (3 abalakov di cui 1 solo utilizzabile). Dalla nicchia di ghiaccio con 60 metri non si arriva al grande pino con sosta attrezzata a sx. (ma ad un larice piccolo ma buono S.3) da quì altre due lunghezze una da 50 (S.4 su larice) ed una ancora da 30...totale 240 m. Attenzione alle doppie non banali, oblique sulla dx. orografica, e poi sull'Arc de Cercle dalla cui base si risale ad una spalletta per scendere dall'altra parte all'attacco della Directe. Scendere cautamente e poi fare ancora una doppietta dai risalti lungo l'avvicinamento... (note m. conti)

[visualizza gita completa con 9 foto]
condizioni ghiaccio :: ben formata
tipo ghiaccio :: duro-spaccoso
Bella cascata, ghiaccio bello duro, bisogna picchiare parecchio se non si passa dove ci sono i buchi di salite precedenti. Ambiente veramente canadese! Con Scrana

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: discrete
tipo ghiaccio :: vetroso dovuto al caldo del giorno prima
I salti bassi sono in ghiaccio molto sottile, serve qualche chiodo a lama o friends. I tiri verticali sono di ghiaccio secco e sono più impegnativi che d'abitudine. Nel complesso bella salita. L'arc è invece crepato alla base della candela ma salibile. A Fournel domenica double scotch colava molto, la tournè du Bossniaque ha bisogno di 1 friend n. 2 per esser salita senza rischi. E' un tiro di buona difficoltà che merita sicuramente il giro. Temperatura durante il giorno sui -5.

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: ottimo
cascata divertente, in ottime condizioni.
salita con Beppe Castorina.

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: IV :: 5 :: [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota base cascata (m): 1450
sviluppo cascata (m): 200
dislivello avvicinamento (m): 200

Ultime gite di cascate ghiaccio

26/03/19 - Lillaz Gully - cheko66
Ancora scalabile, con ghiaccio vetroso che ha risentito delle continue escursioni termiche di questa stagione. Canale di accesso privo di neve. Con Bresaola60.
26/03/19 - Le Doigt d'Astarothe (Cascata) - cigare de gauche - guide05
Montée en free solo par le cigare de gauche et descente par le cigare de droite. Beaucoup de glace, séche un peu dure. Pas d'eau derrière ni devant.
23/03/19 - Ferra (Monte) Goulotte Grassi-Tessera - simonecima
Hoka sui prati fino al Bondormir, in 1,30 ore. Scarponi e mono, velocemente all’attacco e poi su per la via slegati. Quattro ore comprese le pause, meno di tre ore in movimento ed eravamo in punta [...]
23/03/19 - Ferra (Monte) Goulotte Grassi-Tessera - dinoru
Condizioni accettabili, se si abbassano le temperature ancora per un po si riesce a salire bene, così pure la cima si raggiunge facilmente. Continua ancora la mancanza di fantasia che oltre al rinco [...]
21/03/19 - Coboldo Caustico (Cascata) - cheko66
Con Steo tentiamo il colpo per chiudere la stagione, ma L3 non esiste più, se non un sipario appeso alla cazzo, inscalabile. Cascatone del Boucher ancora buono.
21/03/19 - Les Formes du Chaos (Cascata) - guide05
INFOS VALABLES JUSTE POUR CE JOUR CAR IL FAIT CHAUD LA JOURNÉE. Bonne glace dure / tendre suivant les endroits, beaucoup de fissures tout le long sans doutes provoquées par le coup de froid de la s [...]
18/03/19 - Valnontey Patrì (Cascata) Direttissima - guide05
Les longueurs du bas de Patri, froid ce matin, la glace se contracte, des tensions qui relâchent partout mais pas dangereuses. Le haut, glace blanche, pas de relâchement de tensions, Les 10m de la s [...]