Borel (Monte) da Chiotti

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
attrezzatura :: scialpinistica
Gita in condizioni ottime, per quantità e qualità della neve. "Solo" quattro stelle perché in discesa, a tratti, la visibilità non è stata ottimale per via di velature. Solo noi quattro in tutto il vallone, e infiniti spazi a disposizione. Il Viridio, alla partenza, ci è sembrato molto tracciato. Diverse persone verso il Col d'i Mulets.
Certo che è impressionante vedere le condizioni della gita di Enzo '51, nello stesso giorno di due anni orsono, su pendii quasi completamente spogli di neve, e confrontarla con la situazione odierna ben migliore.

in discesa

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: ottima viabilità tagliato manto con fresa
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
In considerazione dello stato della neve si è fatto un percorso "attento". Saliti da CHIAPPI lasciando l'auto oltre la frazione, nella zona delle piste da fondo, scesi al T.Grana e arrivati al ponte a 1510 m. ,preso a dx risalendo sul sicuro fra le piante verso il gias, dalla palina ancora a dx e arriviamo al colletto D'I MULETS a m.2310.
Ora a sx per una cima innominata quotata 2410 m. che si risale su crestina con attenzione. Discesa al colletto e poi da favola per 460m. circa , poi ripellato e saliti al C.Borel m.2250 e di qui alla punta con cippo.
Sosta di riflessione e si scende andando oltre la punta stessa per prendere e prendere il vallone sotto la dorsale CUCUJA-OMO. Neve fantastica, farina pura, pendenze ottime, tutto immacolato. Arrinviamo entusiasti alla strada che ,con spinta in semi-piano, ci porta al ponte sotto le case della fr. CHIOTTI, e di qui si risale alle auto.
Ottima gita ad anello, siamo stati sul sicuro, anche se la situazione intorno non è stabilizzata per la tanta neve presente. C'è neve in quantità ma a Nord è in incanto.
Saluti ai 10 compagni di gita.Tanta altra gente in zona.


[visualizza gita completa con 7 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Corta e veloce gita in quei della Val Grana. Nulla in particolare da segnalare. Buon innevamento. Neve buona, polverosa, un pelo pesante, ma non è ilcaso di fare gli schizzinosi. Con Manu, Mauro, Laura & c.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: ok
attrezzatura :: scialpinistica
Non molte tracce rispetto agli itinerari adiacenti.
Neve farinosa uniforme quasi su tutto il percorso, in ogni caso fino all'auto gran sciata.
Occorre prestare attenzione ed evitare i pendii più ripidi e carichi, non hanno l'aria di essere sicuri.
In salita passati nel vallone sulla sinistra della rampa che porta in cresta, non percorsa per intero la cresta, ma tagliato il pendio sotto che presentava neve già assestata.
Scarsa visibilità per cielo coperto, chiaramente solo in discesa.

Con Fede alla prima gita post menisco e sul percorso bell'incontro con Massimo, Luca, Nadia e Giulia


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti per il Borel poi, divagando nel vallone di salita ci siamo spostati parecchio verso monte e siamo sbucati al colletto tra questo ed il Viribianc; da esso siamo stati ricacciati velocemente da forti e gelide raffiche di vento; discesa fantastica su 40-50 cm. di leggera farina che ci accompagna sino in fondo riducendosi ad una ventina di cm. al ponte.
Giornata bellissima,solo noi nel vallone, tracciato tutto il percorso, peccato per il gelido venticello.


[visualizza gita completa con 2 foto]
attrezzatura :: scialpinistica
che dire...tolto i primi 100 mt e gli ultimi per il resto CROSTA....CROSTA....CROSTA!!!
Siamo stati ripagati da un bellissimo stormo di cicogne che migrava verso sud...

[visualizza gita completa con 4 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi breve gita,ma la prerogativa principale era di non trovare tracce,almeno il salita, ci siamo riusciti passando dall’altro versante del vallone e poi salendo il pendio più diretto. Ancora tanta bella farina e soprattutto sicura. Poi in discesa per fortuna siamo stati i primi a scendere perché è salito il mondo… Bellissima discesa ma domani sia per le temperature che rovinano la neve e per le troppe tracce non sarà più così.

[visualizza gita completa con 8 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
circa 30 persone tra gruppo di mondovì e borgo,neve ancora bella,un po'crosta e ventata in alto,qualche nube alta e sottile,un po' di vento in cima
un saluto ai compagni di gita di mondovì e il gruppo di borgo


[visualizza gita completa con 4 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: OK
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
bella giornata nonostante le previsioni!!!
vallone poco frequentato ma si trovano gran belle discese
poco ravanete,ultimo pezzo di salita da tracciare,dalla cima discesa sul crinale nord est,poi giù in pieno nord su farina spettacolare ed immacolata.....,la parte bassa si ingorgia un pò ma ben fattibile
oggi abbiamo riunito gruppi di mondovi , borgo e bra circa una trentina bel gruppone tutti di grande compania!!!!un GRANDE........abbraccio X 30.......
ciao a tutti...............


[visualizza gita completa con 8 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
quota neve m :: 1500

Grazie al consiglio di un amico oggi abbiamo potuto godere di buona neve farinosa pesante, con poche tracce e poca crosta se si evitano i pendii esposti al sole.

Divertente, buon innevamento in zona, meteo velato.


[visualizza gita completa con 1 foto]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
partiti con il cielo grigio e nebbie sopra la testa,decidiamo di salire ugualmente.Dopo il ponte che attraversa il rio,seguiamo le tracce che portano sul pendio nord-est,non direzione Rocca Cucuia,ma la cresta che conduce al Borel.
Attraversato la nebbia,ecco che appare l'azzurro del cielo e la cresta che conduce ad un colletto,dove le tracce si butavano nel vallone Combarda.Arrivato al colle,sono ridisceso per 150-200mt su splendida farina(5stelle),ripellato e risalito all'anticima del Borel.Per la discesa abbiamo optato per la cresta nord.Nella parte iniziale bisogna stare attenti ai massi che sbucano dai molti passaggi precedenti,ma poi si trova ancara tantissimi spazi non toccati da nessuno.Noi siamo scesi su una dorsale con solo due tracce,la prima parte fantastica neve e visibilità ottima,poi nebbia fino in fondo al vallone dove la neve non era male ma la visibilità si.Nell'ultima parte,quella fuori dalla nebbia,bisogna ravanare un pochino(3 stelle)ma non si tocca.
Un saluto alla compagnia di oggi.....e complimenti a Laura per la torta


[visualizza gita completa con 9 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
saliti da chiotti,seguendo le tracce,arrivati sul borel,discesa da 5 stelle, a parte i primi 150 mt,neve ventata,che è da 2,poi tutta la discesa è fantastica.
Un saluto ai :GIANCO,DURY,BERTU,LAURA,VALTER,GIANNI,BRUNO


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 800
che dire?ottima farina su tutto il percorso,giornata splendia.............
non avevo mai fatto questa gita,si è rivelata splendida,grazie anche all"ottimo innevamento.
oggi gita sociale del cai di borgo,e ben in 49 an aderito, ottima compania e ottime torte a fine gita...........
un caro saluto a tutti ,in particolare al piccolo kevin che si è fatto tutta la gita con le ciaspole


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 700
Come tutti i gruppi che si rispettino, anche noi abbiamo il nostro esperto.. e stavolta, il mauri, ha scovato ancora per noi una valletta protetta in farina perfetta, nella parte mediana del percorso, 300 m di dislivello memorabili (5*). per il resto, la parte alta ha subito come altrove l'effetto del vento ma si presenta come crosta dura e portante, sciabilissima. Buon Natale a tutti i gulliveriani!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservazioni: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): recente leggera/asciutta
Neve faticosa in salita,utili i coltelli ma giornata.compagnia e neve immacolata e farinosa da cima a fondo giustificano 5 stelle!I saggi del gruppo hanno dato via libera ma il pericolo valanghe va valutato attentamente!Impressionante quella presente a meta' percorso penso caduta gia' diversi giorni fa!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: buone
neve (parte superiore gita) :: farina
Tutta bella farina, percorso molto diretto, non dovrebbero esserci più di 12-13 tracce tra vecchie e nuove (salvo salite pomeridiane).

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1465
quota vetta/quota massima (m): 2287
dislivello totale (m): 822

Ultime gite di sci alpinismo

17/02/19 - Rossa di Sea (Punta) da Balme - umbertobado
Partiti dopo una super colazione al RIfugio Ciriè. Saliti a Pian Ciamarella portando gli sci a spalle per circa 50 metri di dislivello collegando diverse lingue di neve. Saliti sulla dorsale di sin [...]
17/02/19 - Chaberton (Monte) da Montgenèvre - andrea.zanfini
Meteo ok perfetto. Partiti 8.30. Utili/molto utili coltelli dal colle in su. Prima parte non ancora trasformata, a tratti ok. Da colle in su si fa quel che si puo su neve ventata crostosa e tra le var [...]
17/02/19 - Pignal (Serriera di) da Strepeis, giro del Colletto dei Camosci - cingoli
Partiti da Strepeis, su pista da fondo fino al bivio per il vallone di Tesina, buona traccia nel bosco (non sciabile in discesa). Superato il bosco (piuttosto lunghetto) si arriva in un bellissimo va [...]
17/02/19 - Forcellina (Monte) da Foscagno - il.bruno
Partiti presto per poter essere giù presto e così è stato. Vallone tutto ben coperto, fermati su un dosso appena sopra il passo della Foppa. La cresta verso la cima sembrava non tracciata da tempo [...]
17/02/19 - Fournier (Cima) da Bousson - lakota
2a Sociale dei 4 CAI (Almese, Bardonecchia, Ciriè e Venaria); ieri è toccata l'organizzazione alla sezione di Bardonecchia. Gruppone di 28 partecipanti, partiti alla volta della Fournier. Poco d [...]
17/02/19 - Tuf (Piz) da Casti - titty79
non conoscendo la zona e seguendo il navigatore ed itinerario presente, siamo partiti da Casti, ma, seguendo le indicazioni per Mathon, si puo' arrivare a Wergenstein risparmiando dislivello ed almeno [...]
17/02/19 - Boshorn da Engiloch - silverrain
Tanta gente alla partenza, la maggior parte al Galehorn. Salita su neve compatta dal vento fino al colle, poi rampant fino al deposito sci per sicurezza. Discesa su neve dura fino al colle, poi gessat [...]