Oronaye (Monte) Canale N

osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Strada aperta! Finita chiusura pomeridiana per valanghe.

Passati dalla Maddalena, sci ai piedi dall'auto, un solo tratto dry.
Rigelo scarso, ma la neve porta e salendo la situazione migliora.
Salito il sud di sx, un po' svalangato, ci affacciamo al nord ed è bello pieno, decidiamo per la boucle Manse.
Nord in neve trasfo che mollava, qualche striscia di crosta verglassata da evitare, strettoia sontuosa, senza nemmeno rigola.
Vallone Apsoi firn bello sciabile, così come la discesa dal colle delle manse, cornice in ingresso.
Rientro su primaverile cotta ma divertente, sfondava solo in pochi tratti.
Con i soci chiusani, piola memorabile il Rifugio della Pace al colle.
Dorina alla spina e lasagne appena sfornate, ospitalità di gran livello!
In arrivo altre birre memorabili prodotte da artigiani locali.




[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m. :: 1600
Buone condizioni, canale abbastanza pieno, ma neve non entusiasmante. Parte inferiore un pò meglio.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m. :: 2000
Saliti dall'enchiausa,avevamo in mente altri itinerari,ma vista la qualita' della neve ci siamo diretti di nuovo alla nord dell'oronaye,
La parte alta farina un po piu' pesante,nella strettoia lastrone un po' ingombrante che si puo' aggirare verso dx scendendo,in compenso ancora neve sciabile,abbastanza bella,nel complesso bella giornata.

Con Marcy.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Tutto ok
quota neve m. :: 2100
Saliti dal colle dell' Enchiausa.Tracciato tutto il canale intonso,neve in molti tratti sfondosa fino alla vita,in altri piu trasformata e compatta.Davvero bella neve da sciare nel complesso.Prestare attenzione nella strettoia rigola sulla sinistra.Sulla destra orografica presente sosta di calata. Itinerario in buone condizioni ,presente una placca a vento dopo la strettoia sulla destra,evitabile.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m. :: 2000
Saliti dal campeggio delle Sorgenti del Maira, portage fino al Lago Visaisa; calziamo gli ski, dopo di che raggiungiamo il bivacco Bonelli,ottimo innevamento,nel frattempo gucciamo fin sotto il primo pietrone e poi via di ramponi,si va giu' fino al ginocchio,veramente faticoso da battere.
In compenso la strettoia si passa bene,gran bella discesa su farina piu' leggera in alto e un piu' umida in basso,poi trasformata.
Risaliti ancora fino al colle Enchiausa.
Che dire canale super!! che spasso!!Sempre bella la V.Maira!!
Solo io e Marcello,piu' 4 francesi scesi dal canale nord e saliti dalla sud.


[visualizza gita completa con 6 foto]
Boucle salendo dal canale sud di sinistra (magro ma ancora ben sciabile su trasformato).

Parte alta: farina invecchiata con cellulite.
Strettoia: grassissima ancora in farina da cinemà
Parte bassa: crostoni da vento vecchi portanti e non, da cercare strisce di farina vecchia.
Conoide: il ventato lascia più spazio alla farina… gran gas!

Con un traverso infinito in balia delle nebbie abbiamo raggiunto il colle delle Manze.
Da qui cambio neve ad ogni esposizione: Nord farina "buccia d'arancia", Ovest croste da rigelo portanti e non, Sud ed Est bel trasformato.

Bel tour, con provocanti cambi valle e circostanze che solo lo scialpinismo permette.

Sulle altre gite un formicaio di persone, noi soli dall'inizio alla fine: tutto da sverginare. Basta un po' di fantasia…

Con Dennisloziochiarlo, Cristiancel'hodurodesantis e micheleagaperu

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: viviere
quota neve m. :: 2000
ottimo innevamento nel canale, la nevicata precedente ha lasciato 20-30 cm di neve,anche se leggermente pesante. Si parte sci ai piedi dalla cima, la strettoia è bella piena con qualche pietra affiorante che non dà fastidio. Conoide svalangato che però ci ha permesso comunque di fare dei bei curvoni. Discesa dall'enchiausa su trasformata da urlo. Dopo via di traversi per arrivare al pianoro, qui sci in spalla.

Con cesco in super forma finalmente sulla Nord, che dire, ambiente spettacolare.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: partenza da chialvetta
quota neve m. :: 1600
Gita effettuata partendo da Chialvetta. Gran bel culo per arrivare a questo canale ma ne e' valsa la pena. Farina pressata su quasi tutta la lunghezza. Strettoia bella piena: si riesce a curvare su neve leggermente piu dura ma che da una certa tranquillita'. Un grazie a chi ci ha preceduto nella traccia. Gran gita gran culo ma ottima birra al ritorno. A presto le foto

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: ok da colle maddalena
quota neve m. :: 1900
effettuata dal colle della maddalena....salita dal classico canale sud in ottime condizioni!! discesa dal nord con gli sci dal colletto su buona farina compressa un po piu dura nella strettoia(curvabile al limite)e stupenda dalla stessa in giu e per tutto il conoide.....!!! nel complesso condizioni ottime che quasi lo rendono facile!! risaliti e scesi dal sud che ci ha regalato una stupefaciente trasfomata d'aprile da perder le bave fin quasi alla macchina!! visto anche 2 aquile stupende proprio sul colletto!!

[visualizza gita completa con 8 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Strade pulite
Parte alta con farina lavorata dal vento, strettoia su marmo e poi bella farina pressata fino in fondo. in discesa siamo passati per un canalino sotto il Bivacco Bonelli con farina da urlo.
Oggi vento fastidioso dal Bonelli in su ma in generale super giornata!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: .
quota neve m. :: 1300
Su tutto il percorso neve sincera e ben assestata. Il sole comunque martella parecchio, se possibile evitare di abbronzarsi attaccati alle pareti in pieno sud verso l'una. Per il resto tutto a posto.

Canale da 4 stelle: in media 20 cm (in uscita un po' di più) di farina fredda e veloce su fondo portante. Le condizioni benché ottimali non permettono di aprire e sciare "sbottonati", in alcuni tratti un velo di polvere nasconde neve molto dura. La strettoia non è curvabile, 4-5 m di derapata mo(oo)lto giusta... ma dopo: gas!

Rientro su neve misto finto-trasformato-kitsch-sfondoso e crosta non portante fino a Chialvetta. Con un pelo di sole in più diventa neve da incendio delle lamine.

Con Elena che ha sverginato la sua relazione con il ripido sull'oronaye!

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: park Chialvetta
quota neve m. :: 1000
neve molto lavorata dal vento ma avvicinamento oggi non pericoloso.
croste di svariati tipi hanno reso la sciata poco piacevole e un po' didattica.
versante nord Oronaye spazzolato dal vento, che ha piuttosto tolto di qui la neve e creato piccoli lastroni non portanti.
canale abbastanza stretto ma praticabile, con la parte sopra la strettoia un po' pelata, uscita innevata.
canalino scorciatoia per enchiausa pieno di farina molto compressa.
molto freddo lungo tutto il percorso.

con Marco, che ha collaudato il bivacco mentre con Luca salivamo il canale.



[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
il canale purtroppo ha la strettoia secca e non si passa. ghiaccio vivo a lato della strettoia, saliti con ramponi fino quasi in cima per cercare possibili piazzole di sosta x togliere gli sci in discesa ma niente. da strettoia in giù neve di tutti i tipi con farina nel conoide. dal colle in giù invece stupenda farina su fondo duro. veramente una gran sciata, peccato per il canale

bella giornata con francesco, romina, alberto e maurizio. bella festa a chialvetta con i venditori ambulanti di Torino.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: si parte da Chialvetta
avvicinamento a Enchiausa su neve portante e una spruzzata di farina, pendii di accesso al colle con qualche accumulo consolidato e cammuffato dalla poca neve nuova.
siamo scesi al conoide per il canale di sinistra, su farina molto pressata.
conoide con tratti pelati e accumuli di neve asciutta, campionario di croste più o meno portanti e vecchi accumuli pietrificati.
il canale é un mix di vecchi accumuli portanti e accumuli di farina nuova.
gli sci si mettono 2m sotto l'uscita, in generale il canale é magro e sconnesso, anche sotto la strettoia, ma eccetto qualche decina di metri é ben sciabile.
discesa in ombra su neve mollata e rigelata essendoci tenuti alti e quindi su pendii pieno sud per non racchettare.

meteo e ambiente fotonici, peccato il rialzo ma a nord non si é sentito, anzi..
con Alberto e Marco

!VISITATE IL RIFUGIO BOZANO!




[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservato fratture nel manto
lasciato la macchina poco sopra viviere e messo subito gli sci ai piedi.
all'inizio del canale c'è un grosso accumulo, passando a destra non ci son problemi, più in alto nessun problema, neve farinosa assestata.
nel rientro neve marcia al sole e trasformata all'ombra, qualche petra in basso.
panorami ed ambiente fantastici!
con il grande trevor!


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
Oggi gran soddisfazione per questo canale veramente ripido nella parte centrale e per le condizioni superlative di innevamento: farina invernale, anche se oggi Swiffer, il cattura polvere, ha sbagliato nell'ordinare la quantità di neve fresca... ne bastava la metà per essere ancora più divertente!
Poi la paretina nord delle Manse è stata la ciliegina sulla torta… della farina non si è mai stufi!!

[visualizza gita completa con 2 foto]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
Oggi l'utilizzo del francesismo "grand boucle" penso sia più che giustificato.
Siamo partiti da le Pontet per il vallone dell'Oronaye, salendo dal canale sud su neve prevalentemente trasformata ma svalangata; scesi per il nord su 20 cm di farina galattica che aimè tendeva un pò a svalangare costringendoci ad interroppere la sciata per lasciarla spurgare.
Farina molto bella anche nel conoide, poi verso il lago Apsoi più compatta, ma sempre divertente.
Ripellato e via verso il passo Villadel e la cima delle Manse con discesa per il pendio nord anch'esso in farina ottima.
Ritorno alla macchina su colla artiglio e versati ad est marci da sprofondare sino al ginocchio.
Grande Mella che ha proposto la variante Manse regalandoci cosi una super seconda discesa, io inizialmente volevo tornare per i colli di Enchiausa e Feuillas ma ci sarebbe stato molto più da spingere e meno da sciare.

Giro di enorme soddisfazione che desideravo fare da tempo.


[visualizza gita completa con 4 foto]
Ottime le condizioni trovate oggi,per me la terza volta, in compagnia di Mario e Marilena si sale veloce, la discesa scorre liscia e tranquilla, su neve perfetta che perdona, la strettoia appare quest'anno inesistente, anzi curve a volontà.

[visualizza gita completa]
Per questo itinerario e altri in Valle Maira, vedere il grande lavoro di Bruno Rosano: la carta/guida "Esquiar en val Maira" dove, con la la sua consueta precisione, Bruno ha elaborato nella mappa anche gli itinerari scialpinistici e le informazioni su cascate di ghiaccio: acquistabile anche su internet. Racconto nostra discesa: arrivati da Chialvetta e col d'Enchiausa, a colpo d'occhio dal colle il canale è subito apparso ben innevato. Risalita e ottima discesa su manto soffice e regolare, niente placche a vento, la strettoria bel livellata dal grande innevamento di quest'anno nei canali. Con Marilu' e Singer. Veramente: du bon ski. Et bravo' Bruno Terzolo, alias Kanalin, qui fit la premiére descente à ski du couloir le 13 avril 1985.

[visualizza gita completa con 8 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
Andrea ha già scritto tutto...gita ravanosa ma in ambiente spettacolare.Discesa,per i miei gusti, abbastanza impegnativa (curve nella parte alta ne ho fatte pochine...) su neve dura prima del salto e poi farinosa nella parte bassa del canale.A differenza di andrea, io, preso da un po' di coniglite, ho preferito scendere la gulottina centrale con picca e ramponi...gran sciata poi fino alle sorgenti del maira.
Un giorno, davanti a molte birre e bottiglie di vino,magari, vi racconteremo la storia completa...

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
Scesi il 12 (la storia completa la sanno solo in pochi): neve dura con grip strepitoso con appiccicata sopra uno strato di farina rilassante; la strettoia invece molto molto impegnativa in quanto da un lato rigola imbuto a 55° stando contro le rocce a dx scendendo si riusciva a derapare su rigolr e onde di neve più morbide o solo con il centro degli sci o con punta e coda...delecato, quindi indietreggiando un po via per un paio di metri sui 50 e quindi sotto in scioltezza. Freddo intensissimo e gran sciata fino alle sorgenti del maira su primaverile con 10 cm di farina. Saluto l'indomito Luca compagno di avventura.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: medio/alte
neve (parte superiore gita) :: farina pressata
Effetivamente la stettoia è sicuramente 50°almeno.Ottime condizioni per la discesa (farina pressata/farina), partire presto per evitare scariche nelle parte mediana del canale.Occhio alla strettoia a 50°che è in contropendenza sulle rocce a sx.Bellissimo ambiente

[visualizza gita completa]
Itinerario bello e selvaggio, in un ambiente di alta montagna, ma anche molto inpegnativo e sottoquotato sul libro di I.Napoli, a 1/2 canale c'e' un tratto di 50 metri circa dove la pendenza è sui 50° e 55° su un singolo passaggio, molto stretto, poi si abbatte sui 45° per finire poco più di 40°prima dell'uscita. Sicurezza: nel canale sicura, si vedono ancora le tracce di chi ci ha preceduto,(e che gentilmente via mail mi ha fornito utili informazioni), sembra che l'ultima nevicata non l'abbia interessato, sotto invece bisogna fare molto attenzione a tracciare, ci sono anche accumuli da vento sul metro di altezza. Noi siamo saliti da Saretto, ma forse con questo tipo di neve l'avvicinamento sarebbe stato più veloce da Chialvetta.

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 04/12/11 - sborderzena
  • 22/04/11 - sborderzena
  • 08/02/03 - jetto1968
  • Caratteristica itinerario

    tipo itinerario: canale
    difficoltà: II :: 5.1 :: E2 :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Nord
    quota partenza (m): 1494
    quota vetta/quota massima (m): 3100
    dislivello totale (m): 1606

    Ultime gite di sci ripido

    09/12/18 - Fascia (Cima della) Canalino Nord - NicolaMu
    Oggi Eolo ha detto la sua... e ne aveva di cose da dire! Saliti, sci ai piedi poco sopra la macchina, in compagnia di sporadiche forti raffiche fino a sotto il canale. Canale in condizioni non tanto [...]
    05/12/18 - Ciantiplagna (Cima) versante SE - via della fucilata - popino
    Una gita in condizioni tardo primaverili in pieno autunno! Chissà se faremo gite estive in pieno inverno ? O viceversa ? Questo autunno è veramente interessante. Bisogna adeguarsi alle condizioni [...]
    01/12/18 - Briccas Parete Nord, Carpe Diem - jonny_bravo
    Condizioni ancora molto buone, farina su tutto l'itinerario tranne nei primi 20/30 metri di dislivello nella prima parte della paretina in basso, la più ripida, dove la neve è un po' crostosa e a t [...]
    28/11/18 - Briccas Parete Nord, Carpe Diem - Lyskamm4500
    Neve bellissima su tuttol itinerario. nella parte alta della parete abbiamo trovato 3 tipi diversi di neve,da polverosa ventata a crosta potante. Itinerario da intraprendere solo con nevi sicure e ben assestate.
    25/11/18 - Falinère (Punta) Canale Nord - giolitti
    25/11/18 - Gran Nomenon Parete Nord - giovarav
    Era un po' che la puntavamo! gli altri soci l'avevano già tentata diverse volte ma l'ultima imbeccata del buon Miki era giusta! Partiti da Sylvenoire con 5cm di neve che ci consentono di salire sulla [...]
    25/11/18 - Falinère (Punta) Canale Nord - alfonsom
    Dopo la bella salita alla Trecare con ottima discesa in farina da urlo, viste le condizioni odierne e l'ora abbiamo ripellato fino alla Falinere e siccome l'appetito vien mangiando abbiamo deciso di p [...]