Hommes (Tète des) da Mont Blanc

osservazioni :: provocato fratture al manto
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: snowboard
Veloce sgambata pre pranzo. Portage fin dopo le baite, poi innevamento continuo, prima di raggiungere il Vernoulle conviene tenere la destra per evitare pendii sfondosi. Discesa iniziata verso le 1030 su splendida panna cotta al punto giusto, sceso direttamente dalla vetta su bel pendio esposto Sud.

Completamente solo su tutto l'itinerario, visto affollamento sul Glacier
Tete des hommes
Vetta
Firma

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strada pulita fino al parcheggio di Mont Blanc
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Ottimo innevamento su tutto il percorso, dal parcheggio conviene seguire la strada almeno fino al secondo tornante, poi non ci sono problemi. In discesa neve ventata sulla spalla sotto la punta, poco sotto l'anticima sceso su pendio sostenuto ben trasformato, nella parte centrale la neve era in via di trasformazione per cui conveniva cercare i tratti un po' più ripidi già ben duri, velluto dal bosco in giù.
Gita solitaria e veloce in un luogo poco gettonato dagli scialpinisti. Ambiente splendido e panorama straordinario dalla cima.


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: auto parcheggio sopra Mont Blanc
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Solo soletto per la montagna anche se al ritorno al parcheggio le macchine, rispetto alla mia partenza si erano decuplicate. In effetti visto gente un po' ovunque, anche una dozzina sull'itinerario per il col Raty, da me descritto e inserito su Gulliver nel 2010. Bella neve, solo tre stelle perche oltre le Cort a 1900 metri non si scende e tra un paio di giorni anche la strada sarà pulita. Ottima neve, molto sciolta in altro e umida intorno al lago Vernouille,trasformata più in basso, ma sempre divertente. Non durerà perchè visto la scaldata di oggi prevedo crosta abbondante. Molti itinerari fattibili in zona, praticamente tutta la parte alta della valle.
Giro solitario per sfuggire alla reperibilità e dare un'occhiata alla zona. Molta gente in giro, ma nessuno su questo itinerario. Salito attraverso il colletto a Ovest della Torretta e la successiva dorsale in modo da evitare il pendio sud, carico umido e con una cornice incombente. Se non fosse che oltre i 1900 metri non si scende, oggi sarebbero 4 stelle
Visto grosso rapace. Ciao Diego.....


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: pulita sino al parcheggio del Barbustel
quota neve m :: 2100
attrezzatura :: scialpinistica
sino al bivio per il Vernouille con sci a spalle (40 minuti), si attraversa il torrentello e poi si possono mettere.da 1 a 5 cm di neve fresca su fondo duro.
Saliti dal colletto di sinistra facendo l'ultimo tratto a piedi per neve scivolosa. peccato che il tempo è stato peggio delle previsioni.
La strda di Dondena ha ancora chiazze di neve che non permettono il passaggio delle auto appena dopo il parcheggio

[visualizza gita completa con 4 foto]
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: ottimo fino al parking di Mont Blanc oltre strada ghiacciata
quota neve m :: 1800
Uawawiwuova,il festival della crosta portante e non,da Mont Blanc portage per 25 minuti per neve non continua,oltre i 1900 neve continua Eolo si e' fatto sentire cosi' la neve e' rimasta decisamente duretta,montato i rampants nel canalino che conduce al colle,solo 2 tracce di salita,dal colle pietre affioranti e neve molto dura.Fermata al colle. Benche scesa alle 12 la neve non ha mollato,discesa parte alta scorrevole sulle placche gelate,parte mediana crosta non portante e in qualche tratto cedevole,parte bassa dai 1900 molti tratti di ravanage selvaggio in mezzo ai ciuffi d'erba.Che l'Armonia Vi accompagni.
un grande saluto ai compagni occasionali di Biella con cui ho condiviso la salita ed un tratto di discesa,un grosso bacio all'amica Cora.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
note su accesso stradale :: pulita
quota neve m :: 1600
neve dura e vento molto forte. Fermati al colletto prima dell'ultima rampa per il vento troppo forte.

[visualizza gita completa con 5 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1750
quota vetta/quota massima (m): 2614
dislivello totale (m): 864

Ultime gite di sci alpinismo

09/12/18 - Baral (Bec) da Limonetto - luca76
Saliti su neve primaverile con buon grip già dal mattino visto il caldo. Ultimi metri a piedi sulla cresta per raggiungere la vetta. Scesi 400m circa per risalire al colletto delle Giosolette. Qui il [...]
09/12/18 - Monte Nebin 2516 ( Anello) Anello Nebin nord/sud ; Cugulet , Cugn di Goria - gazzano
Alta Val Maira già interessata dalla perturbazione da Nord, abbiamo deciso di "ripiegare " verso il colle di Sampeyre, più libero dalle nuvole.Ne è uscita una " cavalcata" molto divertente sulla [...]
09/12/18 - Fontana Fredda (Punta) da Cheneil - citta
Saliti sotto una nevicata dapprima leggera, poi sempre più fitta. Vento moderato fino a che siamo arrivati al Colle, poco sopra il Santuario, poi tempestoso (da non riuscire a stare in piedi) proprio [...]
09/12/18 - Freid (Monte), cima Sud da Chialvetta per il Versante Sud - giole
Neve continua da Chialvetta, compatta a dir poco, che quanto meno rende agevole la salita. Sopra Viviere ci pare che la zona del Freid sia la più assolta e ci dirigiamo verso il bellissimo versate su [...]
09/12/18 - Garbella (Costa della) quota 2253 m da Palanfrè - lucianeve
Sì parte bene sci ai piedi. Oggi vento forte, ci siamo quindi tenuti nel centro del vallone e siamo arrivati al colletto sotto i bastioni della Garbella, quello con i pinetti. Neve sciabile, mai cros [...]
08/12/18 - Cassorso (Monte), cima Ovest da Preit - giole
Meta eletta all'ultimo minuto, soprattutto perchè così liscio non l'avevamo ancora visto. Fondo perfetto (parte bassa movimentata di suo), un biliardo. Peccato che fosse marmoreo, nonostante il sole [...]
08/12/18 - Giosolette (Cima) da Limonetto - lucaozein
Oggi parecchie persone in giro su queste montagne. Neve difficile con crosta più o meno portante e molto mossa dai numerosi passaggi. Questo angolo del Piemonte oggi.è stato risparmiato dal vento. [...]