Anello Sostegno-S. Emiliano-Casa del Bosco

Temendo basse temperature e forte vento opto per un breve giro in questa zona ... che poi si trasforma in un lungo giro col rischio di passare fuori la notte. Salgo all'oratorio di Sant'Emiliano come nel giro precedente poi proseguo lungo la cresta nord verso zone per me inesplorate. Raggiungo in successione il passo Salaroli, la Colma Vasselloni, la Chiesetta di San Bernardo, la Cappella del Cappone, alcuni ruderi e poi Serravalle Sesia restando per buona parte del tragitto proprio di fronte al Monte Fenera. A questo punto cerco il sentiero per ritornare alla Bocchetta di Ovasine, costeggiando il Rio Chezza e guadando i suoi minuscoli ma numerosi tributari. Dalla bocchetta, che rappresenta un importante crocevia di sentieri, tramite una lunga sterrata rientro a Sostegno trascurando, data l'ora ed il forte vento, la vicina cima di Pietra Croana. Un po' di ghiaccio e neve nei tratti rivolti a Nord, vento sulle creste. Percorso con scorci molto panoramici sulle prealpi Biellesi.Incontrato solo un MTB ed un pastore con le capre.
Vedi anche :

Verso il Bo
Barone
Fenera
Passo Salaroli
La colma, punto piu alto della gita
La piglio
Cappella del cappone
Rio Chezza
Bocchetta di Ovasine

[visualizza gita completa con 9 foto]
La giornata se pur discreta non prometteva grandi panorami, cielo velato e visibilità mediocre così decido per questo giro prevalentemente boschivo. Itinerario frequentato anche da runner e MTB. Al mattino era visibile il Monte Barone in mezzo alla foschia. Da menzionare la presenza di un piccolo locale adibito a bivacco dietro alla chiesa di S.Emiliano e di un nuovissimo bivacco in legno nelle prime alture adiacenti a casa del Bosco. Presenza di numerosi rocciatori sulle pareti di Pietra Croana.

[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 409
quota vetta/quota massima (m): 728
dislivello salita totale (m): 700

Ultime gite di escursionismo

15/03/20 - Tapuae O Uenuku dall' Hodder River per la Via Normale - panerochecco
Niente neve sul percorso, molto sfasciume e salita faticosa. Consiglio a turisti provenienti da lontano di dedicare 3 giorni al tutto e di portare due paia di scarponi oppure di salire ai rifugi con [...]
15/03/20 - Chestnut Park Loop Da Dairy Farm Nature Park a Mandai Rd per il Zhengua Nature Park e la Central Catchment Reserve - vicente
Itinerario di notevole sviluppo, da non sottovalutare a causa della calura e umidita' tropicale. Il lato positivo e' che la maggior parte dell'itinerario si svolge in una fitta giungla e quindi si e' [...]
10/03/20 - Sbaron (Punta) da Prato del Rio - bus
09/03/20 - Grammondo (Monte) da Olivetta San Michele, anello per Sospel, le Cuore e Col du Razet - roberto vallarino
Con una mattinata ben soleggiata, abbiamo seguito l'ottimo sentiero che costeggia la Bevera portandoci dal Pont de Cai e dopo il breve tratto di strada, a riprendere la mula fino al primo ponte. Attra [...]
09/03/20 - Peretti Griva (Rifugio) al Pian Frigerola da Saccona per la Punta Prarosso, la Rocca Turì e la Rocca Frigerola - parinott
Dalla Rocca Turì agli Alpeggi Frigerola utilissime le ghette. Dagli Alpeggi al Rifugio anche i ramponcini, Il traverso stamani si presentava con neve ghiacciata.
08/03/20 - Sungei Buloh Wetland Reserve Anello completo - vicente
Splendida giornata di relax in tempi difficili. Ci voleva proprio! La natura di questa riserva naturale e' meravigliosa. Ho ammirato numerosi uccelli migratori, oltre a diverse libellule rosse, un coc [...]
08/03/20 - Bernard (Monte) da La Cassa - bengia