Alpet (Cugno dell') Versante SE

neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Nessun problema
quota neve m. :: 1300
Come prima gita della stagione, tenendo conto che non mettevo gli sci da otto mesi e dell' allenamento nullo....e anche del fatto che i 60 sono alle porte....non potevo chiedere di meglio!
Avendo adocchiato la relazione del Roi, che è sempre una garanzia, Beppe accetta con entusiasmo....e quindi ci fiondiamo per circa 400 m. di dislivello sulla sud-est, dopo aver salito la normale dell' Aquila.
Direi che le condizioni sono rimaste le stesse descritte da Enzo....per cui discesa entusiasmante!
Risalita fino alla cima meno entusiasmante.....tenendo conto della premessa! Ma poi il ritorno sulla normale ci ha regalato una sciata inaspettatamente bella, quasi tutta in farina, anche se molto tritata, ovviamente! Fino al piazzale con gli sci ai piedi, senza toccare neanche una pietra.
Altri cinque "ripidisti" sulla sud-est.

Alba sulla pianura
Alba sulla testata della Val Sangone
Scendendo sulla sud-est
Adesso inizia il bello.....
Non siamo soli
Di nuovo in vetta!

[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m. :: 1300
Bellissimo itinerario oggi trovato in condizioni perfette.
Partenza dal piazzale dell'Aquila alle 6,45, preoccupati dal rialzo termico, in realtà abbiamo aspettato a scendere fino alle 9,15, in quanto una leggera brezzolina e la prima parte della discesa un po dura ci ha indotto alla riflessione. Oggi l'ora giusta per scendere era proprio quella...moquette per 450 metri di dislivello rinvenuta il giusto, innevamento ottimo , pendenze e morfologia della parete adatte ad una sciata...come vi pare!
Scesi fino al restringimento della gola, quindi per tutta la parte sciistica, fino a quota 1630 circa. Risalita in ramponi sotto il sole, ma ancora sopportabile. Ritorno al park, lungo la normale dell'Aquila, qui le stelle non sono più 5 , ma onestamente credevo peggio, invece si è sciato bene. In tutto sono 1260 mt di dislivello.
Oggi con l'inossidabile Murel che mi segue con ammirevole fiducia nelle mie idee sciistiche (la cosa è reciproca).
Un grazie all'amico Marco Conti che ieri pomeriggio mi ha fotografato la parete e dato le giuste dritte.
Bella!!! Consigliata, ma partite presto, al più si aspetta in cima che molli.


[visualizza gita completa con 8 foto]
Solo per aggiungere qualche foto.
Non servono altre parole, tutto bellissimo.

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
quota neve m. :: 1000
Giornata di divertimento allo stato puro! itinerario di bellezza unica con la gorgia nella parte bassa contornata da pareti di roccia verticali e con fondo innevato più che mai (sembrava una pista da bob). I pendii superiori sempre sostenuti ma non difficili ci hanno regalato una discesa da vero sballo!!! raccomandabilissima ancora per molto tempo: un ringraziamento particolare all'amico gulliveriano che ci ha regalato questa bellissima idea
Oggi "gita sociale" con Feis sempre scatenato, Gianni con casco tipo "Sturmtruppen", Pier che faceva le fusa (solo in discesa) Ermes con il suo zaino Himalayano, Garbulasa bel temp a lasa e l'amico di Ciriè, Stefano.


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
note su accesso stradale :: park sopra Rocceria
quota neve m. :: 1000
...Non mi sembra vero, dopo due notti con "groppo" stomacale e tanti pensieri, mark riesce a "convincermi"...si parte, e con noi anche Bill,Dario,frate e amico..podo dopo altri 2 gruppi di caselle e dintorni, colpiti dalla relazione di mark..usciti dalla gola il lenzuolo sopra la testa è splendido, ma il sole tarda ad uscire..calziamo i ramponi e sci a spalle, fa un pò meno effetto,kissà speriamo che la neve rinvenga; gli ultimi metri li salgo senza sci ma il pensiero và immediatamente alla discesa..Mark e gli altri si gettano dalla cima, poi tocca me..e come d'incanto le gambe cominciano a pennellare (per quella che è la mia tecnica) una delle più belle discese su firn che possa ricordare..grazie infinite mark!

[visualizza gita completa con 9 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
quota neve m. :: 1100
Bellissima gita con neve in condizioni ottimali. Scesi alle 9.30, due dita di neve più molle su fondo duro, ha tenuto bene fino all'auto. Con Marco e l'altro gulliveriano Emilio (Griso).

[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
note su accesso stradale :: btg Rocceria
quota neve m. :: 1000
..riporto semplicemente la gita effettuata da mark oggi da solo e qualche foto

[visualizza gita completa con 8 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 14/03/09 - billcros
  • Caratteristica itinerario

    tipo itinerario: parete
    difficoltà: 4.1 :: E2 :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Sud-Est
    quota partenza (m): 1000
    quota vetta/quota massima (m): 2072
    dislivello totale (m): 1072

    Ultime gite di sci ripido

    28/05/20 - Gran San Pietro (Torre del) dalla Diga di Teleccio per il Canale centrale degli Apostoli - giovarav
    Una gita che mi frullava in mente da un po'. ne approfitto viste le supercondizioni, grazie a chi è andato e ha forntito la recensione. Super condizioni per salire con ottimo rigelo e sciata fino al [...]
    24/05/20 - Gran San Pietro (Torre del) dalla Diga di Teleccio per il Canale centrale degli Apostoli - chiara giovando
    Itinerario bellissimo e inedito se concepito in sci in questa stagione, ben descritto dal compagno di salita Diego; come detto già da lui, le condizioni di questa tarda primavera e l'ottimo rigelo di [...]
    24/05/20 - Gran San Pietro (Torre del) dalla Diga di Teleccio per il Canale centrale degli Apostoli - lupo solitario
    Un sogno realizzato!! Erano anni che volevo salire la Torre del Gran S.Pietro ma il valore aggiunto è stato poterlo fare nella stagione scialpinistica così da portare a casa anche la discesa del can [...]
    24/05/20 - Monviso Parete Sud - giole
    Parete magra ma tutti i passaggi sono collegati (eccetto i fornelli, in roccia viva). Entrati in parete poco dopo le 7 su neve perfettamente rigelata, saliamo la prima rampa e sbagliamo subito, tene [...]
    23/05/20 - Perduto (Colle) da Ceresole Reale - umbertobado
    Partiti alle 4:40 con gli sci a spalle. La neve inizia a quota 2200 circa grazie alle grandi valanghe scese nei mesi passati. Fino a quota 3000 la salita si svolge dentro e fuori dagli accumuli e d [...]
    23/05/20 - Roccia Viva Canale Coolidge - rickyalp82
    Portage dalla diga fino alla fine del Pian delle muande. Causa alte temperature, in basso il rigelo è stato praticamente nullo, ma comunque si sale bene, la neve è compatta. Mano a mano che si sale, [...]
    14/05/20 - Serpentiera (Punta) Canale NE - popino
    Come i Gulliveriani avranno già capito, di questi tempi è un buon affare andare in valle Argentera. La strada è aperta e il versante Nord ha un buon innevamento a partire dai 2000/2200 mt. Portage [...]