Montagnola dai Rifugio Sapienza

neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Quoto i commenti degli amici, salita piacevole e diretta, ottima sciata su neve primaverile.

[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
Bella salita pomeridiana per andare a vedere sua maestà l'Etna da più vicino. Ottima discesa su neve primaverile. qualche pietrina in fondo. Colata nuova ben visibile e volendo in circa 40min raggiungibile dalla cima della montagnola. grazie a B&b Sotto il Vulcano di Nicolosi per l'ottima permanenza e le colazioni straordinarie!consigliato!

[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
Sgambata pomeridiana per andare a vedere i segni dell'ultima colata da A muntagna! ottima discesa che la neve era bella cotta ma ottimamente trasformata!

[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
Primo approccio alla neve sicula. Salita veloce e discesa appagante, ambiente spettacolare.la nuova colata e' ben visibile e la neve per quanto un po' cotta ci ha fatto divertire !
Bel gruppetto!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Che dire sono stati 5 giorni magnifici,non potevamo pretendere di più.
Il primo giorno come aperitivo e per prendere le misure* visto che arrivavamo con volo in mattinata dal nord,la Montagnola.
Alle 15.15 calziamo gli sci e ci facciamo questi 750m. e subito ci accorgiamo della differenza tra la esposizioni: nord = vetrato a quelle ore lì complice anche il vento che non manca quasi mai,almeno per noi solo i primi 2 giorni poi festa grossa. 1 Marzo da Piano Vetore,Etna Sud, sfidando l'ordinanza saliti finoal fronte lavico e Monte Frumento Supino che si è rifiutato di farci salire in coppa,mancavano 10m.per il forte vento che sollevava pallottole di ghiaccio contro il viso.
Cq. il calore della lava incandescente ci riscaldava.
2 Marzo Piano Provenzana Etna Nord cratere NE 3241m assenza di vento bellissima giornata.D+1550
3 Marzo dal Park sotto il Sapienza in punta alla Montagnola per poi scendere nella valle del Bove per 700m. e risalire di 300m per arrivare di nuovo al Sapienza in discesa.D+1200
4 Marzo Piano Provenzana Etna Nord punta Lucia 2934m e discesa lato bronte fino a 2000m per poi con un lunghissimo diagonale ascendente di 750m ci siamo portati sopra i bei canali per arrivare di nuovo al furgone D+1900
Quasi tutte le discese con sciata da favola,in particolare più ti abbassi e più è bella.
* il primo giorno pala sonda e artva,2 giorno solo più artva,3 giorno + niente tanto lì la neve la incollano!!!!!!
Con tanti amici che hanno contribuito a rendere piacevoli le giornate.
Giancarlo C. Renato PM. Stefano&Iris. Fabio&lolita i 3 di Rieti e i Cumpà Tomasello e la grande Lidia
E ringraziamo l'Etna che ha brontolato solo i primi 2 giorni.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Primo giorno sull’Etna atterrati in mattinata all’aeroporto di Catania e dopo aver ritirato l’auto ci siamo diretti subito al Rifugio Sapienza dove pernotteremo questa notte.
Dopo un lunch break con arancino decidiamo di fare un pomeridiano sulle piste per “tastare” un po’ la neve Etnea. Dopo una prima discesa decidiamo di salire sulla Montagnola. Dall’arrivo degli impianti saliamo con sci in spalla visto il poco dislivello e la neve portante e non ghiacciata salvo l’ultima parte in cresta.
In cima vento molto forte che ci obbliga a non mollare niente dalle mani zaino e sci compresi. Neve molto ghiacciata per cui decidiamo di scendiamo lungo la cresta di salita per una decina di metri per poi tagliare il versante Nord della Montagnola con traverso delicato su neve ghiacciata. Fantastico il panorama sul Cratere SE fumante. Molto panoramica la prima parte della discesa lungo la Schiena d’Asilo a picco sulla selvaggia Valle del Bove. Terminata la cresta con neve molto dura svoltiamo a destra lungo i pendii meridionali della Montagnola dove la neve migliora man mano che si scende fino a diventare divertente firn.
Ritornati all’arrivo degli impianti prendiamo l’ultima salita della giornata e dopo primi 200 metri su pista usciamo e ci dirigiamo verso il Cratere Silvestri Superiore dove saliamo con gli sci in spalle. Un po’ di luna park con discese nel cratere su firn perfetto con le luci del tramonto…. Top…
Come inizio della nostra 4 gg non c’è male….
Con papà, Davide e Sergio.


[visualizza gita completa con 9 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: OK
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: snowboard
Firn memorabile sui pendii della montagnola, tenendo la sinistra ci siamo infilati in un vallone ancora vergine con pendii lisci e dopo un bosco abbastanza ampio siamo sbucati sulla strada, da lì autostop fino al Sapienza




Il firn l'hanno inventato i siciliani! (insieme alla granita).
Gran finale al Sapienza con birra e arancini


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: ok fino al sapienza
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Spedizione Buzza nella stupenda TRINACRIA, oggi primo giorno e per assaggiare la neve del vulcano ci facciamo un pellata pomeridiana alla montagnola: Tempo stupendo, vulcanicamente ventilato e una neve da libidine.
Spedizione con Mattia FF , Patatino, Massi, Max e Nadia


[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: .
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
1° giorno del nostro Tour dell'Etna. Arrivati nel pomeriggio al Sapienza ci sgranchiamo le gambe con questa breve salita.
La discesa fatta nella nebbia è stata compensata dalla vista sull'Etna ! Con Alex e Roberto
.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: senza problemi
quota neve m :: 1800
Condizione di innevamento buone grazie alla nevicata di mercoledì. Neve leggermente pesante su tutto il percorso escluso il tratto sotto la cima sempre spazzato dal vento dove è tutto ghiacciato (indispensabili coltelli o ramponi e picozza).

Seconda uscita della nostra trasferta in Sicilia con gran caldo alla partenza, poi lieve brezza di vento nella parte mediana del percorso ed infine un vento sempre più forte avvicinandosi alla cima. Ultimo tratto salito con i coltelli con un vento contrario violentissimo. In cima solo in 2, mentre gli altri si sono fermati pochi metri sotto. Ottima pendenza per la discesa con neve abbastanza buona. Chiusura ottimale per la nostra trasferta siciliana.


[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
a parte il tratto finale ghiacciato la neve è sempre sciabile anche grazie alla nevicata di mercoledi 25 febbraio, tempo clemente, panorama spettacolare

[visualizza gita completa con 1 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 25/02/17 - farshy1971
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Sud
    quota partenza (m): 1870
    quota vetta/quota massima (m): 2639
    dislivello totale (m): 769

    Ultime gite di sci alpinismo

    19/02/19 - Galehorn da Engiloch - filbozz
    Se volete farina meglio cercare altrove, comunque qualche pezzetto è rimasto. 0° e venticello alla partenza. Neve compattata dal vento, con qualche breve placca gelata fastidiosa in salita. Cascat [...]
    19/02/19 - Malamot (Monte) o Pointe Droset da Piano San Nicolao - MV56
    Si sale qua e la nel primo canalone, poi neve un po' lavorata dal vento ma si sale bene anche senza rampant, in discesa neve da interpretare ma comunque sempre sciabile. Oggi ha mollato poco per un ve [...]
    19/02/19 - Triplex (Monte) da Villardamond per il Versante Sud - roby4061
    siamo alla frutta su tutto il versante solatio della val chisone...dopo aver cambiato meta originale (gran costa.. a grand puy non si vede più l'inizio della neve...) mi sono diretto qui. i prati sop [...]
    19/02/19 - Chiamossero (Monte del) o Ciamoussè da Limonetto - quor56
    Partiti alle 7,30 ,temperature freschine,buon rigelo,neve dura sulle expo assolate,non ci sono ancora interruzioni di neve, in alcuni pezzi utili i rampant,il ripido pendio finale meno difficile del [...]
    19/02/19 - Citrin (Col) da Cerisey - corrado55
    Ancora tante zone intonse con bella neve polverosa, All'inizio del canale un po scarsa ma come ci si sposta sulla destra migliora
    19/02/19 - Rotzo (Monte) da Saint Rhemy - roberto.maucci
    Buona sera a tutti. Bella gita. Bei pendii, comunque da non sottovalutare. Scesi alle ore 13 su neve farinosa e intonsa su tutto il percorso. Buone gite.
    19/02/19 - Glacier (Mont) dalla strada per Dondena - lupo solitario
    Carpe Diem! La stradina per Dondena presenta già alcune interruzioni più o meno lunghe ma ne vale ancora la pena almeno per i prossimi giorni. Gita da cogliere al volo se il meteo continua di questo [...]