Begino (Monte) da Bousson

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
neve (parte inferiore gita) :: Crosta da rigelo portante
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Itinerario piacevole; panoramico il tratto su dorsale verso la cima; neve ancora bella fino al lago Nero e poi discesa veloce e divertente sulla strada.
sullo sfondo il Monte Corbioun
l'ampia dorsale verso la cima
breve impennata della dorsale
Cima Fournier vista dal Monte Begino
discesa su bella neve

[visualizza gita completa con 6 foto]
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Noi ci siamo fermati al colle... Molto bello ambiente, prima parte di discesa su neve farinosa molto bella, dal lago in giù classica stradina un po' troppo duretta!
Oggi con Roberta alla seconda uscita di scialpinismo!!

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
neve (parte inferiore gita) :: Farinosa pesante
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Partiamo dal parcheggio di Bousson e guadagniamo il Lago Nero dal quale seguiamo una traccia che volge verso Ovest e punta verso il Colle Begino. La traccia è piuttosto tortuosa e non molto redditizia, ma ci conduce sulla parte est del Colle Begino dal quale, con poche inversioni sul versante sud-ovest della dorsale, raggiungiamo la cresta e poi la cima del Monte Begino. Rapido cambio di assetto e poi scendiamo sul versante nord del Monte Begino tenendoci verso est su buone pendenze ed ottima neve farinosa, purtroppo già abbastanza segnata dalle precedenti discese, per andare a riprendere la traccia di salita che porta alla Cima Fournier.
Breve ripellata fino a Cima Fournier, nuovo cambio di assetto e discesa tenendoci sui versanti nord-ovest su farina abbondantemente tracciata per ritornare al ponte nei pressi del Lago Nero per ricongiungerci con il resto della compagnia, per un comodo e veloce rientro su Bousson percorrendo la strada poderale.
Le condizioni della neve sulle nostre valli torinesi in questo scorcio finale del 2019 sono piuttosto complicate: in alto il vento ha fatto disastri ed in basso le piogge a quote comunque piuttosto elevate hanno comportato il formarsi di insciabili croste da rigelo. Per questo oggi insieme al socio Paolo de Bardonneche decidiamo di puntare sulla zona Monti della Luna sopra Bousson in quanto le cime più basse ed interne della zona sono state graziate da Eolo, e soprattutto i pendii esposti a nord offrono ancora neve ottimamente sciabile.
Oggi condizioni meteo quasi perfette: temperature gradevoli ma non troppo calde e totale assenza di vento per un piacevolissima giornata di sci alpinismo nei feudi del confratello Andrea l'Occitano. Non ho mai visto tante persone come oggi in giro nella zona Capanna Mautino/Monti della Luna, sia con gli sci che con le ciaspole oppure a piedi.
In compagnia del socio Paolo di Bardonneche, che mi ha accompagnato nella ripellata alla Fournier, di Marisa e di Carla, è stata una splendida giornata di sci alpinismo in ottima compagnia, durante la quale sono finalmente salito per la prima volta sul Monte Begino dopo anni di gite nella zona.


[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Traccia nel bosco che non necessita di coltelli, dal lago ottima traccia fino in vetta. Discesa dalla vetta a lago con bella farina, quindi seguito la strada fino a poco dopo i tornanti, ultimi prati con crfosta accettabile.
In compagnia di Francesca ferma da 932 giorni causa Giacomo. Un grazie al post di Dovio che mi ha permesso di riscoprire questa gita a distanza di quasi trent'anni.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
neve (parte inferiore gita) :: Crosta da rigelo non portante
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Dal Lago Nero buona traccia fino in cima. Scesi dal versante N su bella farina fino al lago poi sulla strada/pista, un po' dura ma meglio che dal sentiero di salita comunque con molte tracce. Molta gente in zona dato il meteo fotonico.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
neve (parte inferiore gita) :: Crosta da rigelo non portante
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Breve portage e poi imboccato il sentiero in neve dura e piuttosto ghiacciata; dopo trecento metri la neve cambia in bella polvere sino ad incrociare la strada, per la quale si arriva al lago Nero; di qui in su bella traccia sino al colle Begino e poi per panoramica cresta sino in cima; bellissima discesa sul versante Nord in splendida farina 5 stelle sino al rientro al lago Nero; da questo seguito la strada sino in fondo, dura ma ben sciabile.

Splendida giornata di sole e senza vento con la allegra compagnia di una ventina di amici del Dovio's Group.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
neve (parte inferiore gita) :: Crosta da rigelo non portante
note su accesso stradale :: OK fino a Bousson
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Parte bassa della salita sul sentiero, duro e crosta fuori, da 1700-1800m appare la polvere. Saliti al col Begino e poi per cresta (spettacolare) raggiunto la cima del Monte Begino, discesa nella valletta che si congiunge con quella della discesa diretta dalla Cima Fournier (splendida); dal lago nero ritorno a Bousson lungo la strada (per evitare la brutta neve della parte bassa). Giornata spettacolare. Buone tutte le gite a Nord; gente sulla Dormilleuse, Fournier, Giaissez, ecc.

[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
neve (parte inferiore gita) :: Farinosa pesante
note su accesso stradale :: Strade ok
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Si parte sempre tardi ma vabbè dopo i bagordi natalizi.. salita dal sentiero dei forestali senza problemi (non c’è ghiaccio), poi al lago e infine al colle del Begino su ottima traccia. Vento modesto è solo in pochi punti fastidioso, temperature primaverili. La discesa sorprendentemente bella fino alla strada e comunque fattibile con un po’ di mestiere anche nel bosco lungo il sentiero.
Alla partenza salutati Mingolla family, poi alla grande con Silvì che non molla mai :)


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa ventata
neve (parte inferiore gita) :: Farinosa pesante
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Niente da segnalare, parecchia gente in giro (specie verso Capanna Mautino) ma nessuno era andato in punta al Begino (alcune tracce fino al colle) quindi ne abbiamo approfittato per raggiungere la cima e scendere nell'immacolato vallone tra Begino e Fournier. Discretamente bella la neve molto ben sciabile fino al Lago nero, poi stradina con tagli dove si poteva e finale divertente su farina umida ma sempre sciabile! Nel complesso ottima gita
Con Beppe, Sergio, Luisa e Camilla


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: ok fino a bousson
quota neve m :: 800
attrezzatura :: scialpinistica
Finalmente la polvere! Itinerario facile, molto sviluppo fino al lago Nero ma attualmente dal lago alla punta si parla di 400-500 m di farina 00 eccellente, meritava quasi la ripellata! Bosco di discesa un po' tritato ma qualcosa ancora si riesce a tirare fuori.

Bella giornata di curve col buon Andre


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Strada pulita e aperta fino al parcheggio di Bousson, oltre è chiusa!
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Dopo aver salito la Fournier scesi verso il Lago Nero poi a quota 2050 m. circa ripellato e saliti al Begino, da qui proseguito in cresta tornando nuovamente alla Fournier.
A questo link osservazioni tecniche e foto
Con Beppe, Marco, Mire e Françoise.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: snowboard
Troppe incertezze questo weekend e il risultato è stato la gita più blanda della stagione, tra meteo e pericolo valanghe risultato poi molto più contenuto del previsto.
Definirla gita il M.Begino è una parola grossa, la definirei una "passaggiata" tra i boschi sebbene copra 1000mt di dislivello.. ma spalmati su una lunghezza incredibile, al limite dell'assurdo. Immaginavo fosse piatta ma non così tanto!!
Ambiente comunque molto molto bello, fiabesco, con condizioni oltre i 1800/2000mt ancora decisamente invernali sia in quantità che qualità della neve.
Dalla cima al Lago Nero ho fatto comunque 300/400mt di dislivello su neve da urlo fin dove c'era pendenza..la stradina del rientro dal Lago Nero sembrava una micro pista da sci e per fortuna sono arrivato all'auto senza spingere troppo.
Diciamo che se cercate pendii per divertirvi in discesa con lo snowboard lasciate perdere, altrimenti potrebbe essere presa in considerazione come gita relax o per provare materiali.
incrociato qualche skialp sul percorso ma non molti.


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: altro
attrezzatura :: scialpinistica
Molte auto al parcheggio di Bousson, saliamo con poco sole tra le nubi in arrivo fino al Col Begino; proseguiamo sulla dorsale oltre la cima e scendiamo alla depressione 2391 m verso cima Fournier.
Da qui discesa su neve "canadese" intonsa per 400 m e poi stradina strabattuta quasi fino alla terra e qualche variante già molto tracciata.
Prima gita dell'anno della G.M. Torino.
Complimenti ai baldi giovani che abbassavano l'età media del gruppo e soprattutto a chi ha seguito i "vecchi" in cima, sopportando il ventaccio e le "gucie" ma con la ricompensa di una discesa notevole.
Per concludere, ottima merenda con pandoro e moscato.


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: altro
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Dal Lago Nero in su ottima farina polverosa da 5 stelle. Poi strada per evitare la crosta. Con Francesco e Pierangelo.




[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
tantissima neve, battuta traccia direttissima da lago nero (un c..o incredibile), ultimi 20mt ventati poi il resto tutta farina 00, anche troppa dato che appena la pendenza diminuiva c'era da rientrare sulla traccia pena spingere. Dal lago nero autostrada battuta fino al parcheggio

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: altro
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Siamo saliti per la stradina per circa 45 min e ad un tornante dove vi è anche una indicazione abbiamo tagliato nel bosco fino ad incrociare di nuovo la stradina sulla parte alta prima del bivio per sagna longa. Arrivati al lago abbiamo scelto il begino anziche la fournier per via della bella neve su questi pendii. Dal colle per cresta siamo andati vicino alla punta rinunciandovi per via del fatto che questa è poco sciabile e al ritorno bisognava risalire un pochino. Discesa bella fino al lago nero su neve polverosa con brevi tratti di placche ventate. Poi la stradina, e un tratto di circa 15-20 m lineari sci a spalle per presenza di pietre e ghiaccio quindi l'ultimo tratto con un taglio su neve ancora sciabile fino alla casa Alpina. Infine di nuovo a piedi fino al parcheggio. Sviluppo A/R di circa 16 km. Giornata di sole senza vento molto positiva viste le condizioni generali di innevamento in giro.
Con Rinaldo e Lia. Un saluto agli amici incontrati Beppe e Giampaolo.


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Saliti in parte lungo la strada e in parte tagliando per prati nella prima metà (sconsigliato, si rischia di prendere pietre, meglio seguire la strada), poi per pendii, puntando al Colle Begino e di qui a destra (aggirando la casetta sul colle) per un breve e ripido pendio che porta poco sotto la cima (da evitare con neve poco sicura).
Sentito un forte assestamento poco sotto la cima, ma non abbiamo visto se si trattasse di una slavina da qualche parte.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
neve scarsa dalla macchina ma sepre più abbondante salendo.Battuto traccia dal ponte in ambiente da favola. Primi metri di discesa in farina con qualche placca, poi tutta 00 fino alla strada,poi da seguire fedelmente.Nella parte bassa NON uscire dalla strada o traccia di salita se non volete demolire gli assi!!!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: pulita
Partiti per salire prima la saurel e magari in seguito la fournier giunti presso la capanna mautino , ci accorgiamo che la prima e' stracarica da accumuli di vento e che anche la seconda e' stata ben martoriata. decidiamo quidi di indirizzarci verso un piu' tranquillo e sicuro begino. I pendii sono intonsi tracciamo di buon lena fino alla cima e dopo aver notato le critiche condizioni di tutto il vallone di thures, valnghe ovunque scendiamo sui dolci pendii fino in prossimita' cap Mautino. Ripelliamo e ci dirigiamo direzione colle bercia, giunti a 150 mt dal colle scendiamo direttamente in mezzo al bosco fino a bousson, Cosi' facendo abbiamo evitato il lungo e noiosissimo traverso su stradina e goduto di una splendida neve in mezzo al bosco.
Sempre il solito compagno Ste , e un piacevole incontro di un giovane cerbiatto


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto cadere valanghe a lastroni
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 1400
Riporto la descrizione di mark tratta da Alp Virtuale, non ho nulla da aggiungere se non ringraziare qualcuno nel cielo..."Doveva essere una semplice passeggiata...invece stava per trasformarsi in disastro..Troppo invitanti i pendii della Fournier, ma anche incredibilmente troppo insidiosi sulle pendenze più irrisorie.Poco prima dello scollettamento si è mosso sopra la testa un fronte di oltre 100 metri... il tempo di fuggire come un razzo verso un abete e vedo Icio con la coda dell'occhio sparire in un mare in burrasca.Il tutto dura 4/5 secondi, se ne va giù una ventina di metri, il pendio è dolcissimo il fronte si allarga, e la testa è sempre fuori...Attendo un minuto che tutto si acquieti, scendo veloce ed in minuto lo aiuto ad uscir fuori...Mire, Piera e due ciaspolatori, quando arrivano gli prende un colpo...Divalliamo in silenzio e risaliamo al Begino...Dall'altra sul Giassez, gira l'elicottero e ci sono numerose valanghe, anche alla Dormilleuse è critica...La neve oggi è da 5, ma il morale è sceso a 0"
p.s. scusate ma la gita giusta è questa con partenza da Bousson!


[visualizza gita completa con 8 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
farina ancora farina

oggi gruppo misto ciaspole sci



[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 1300
Bella gita finalmente.Ottima farina su tutto il tragitto.Un po' pelati i prati per arrivare alla macchina ma ci si accontenta.

Foto e relazione:


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta da vento morbida
Date le condizioni in Val diSusa, gita ancora fattibile, neve farinosa a tratti. Discesa dal Lago Nero su strada e poi nei prati sopra bousson, con neve fredda manovrabile. Temperatura polari (-15 alla partenza).

[visualizza gita completa]
Partiti da Thures per andare sulla Dormillouse... ripiegato al Monte Begino per mancanza assoluta di fondo e "inquietanti" WOMPS (assestamenenti) sotto gli sci... Scesi al Lago Nero e ritornati a Thures con un giro molto panoramico anche se poco sciabile!

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): recente leggera/asciutta
Gita tranquilla scelta in funzione della garanzia percorribilità strade (a sentire Onda Verde). Giornata fredddina con sole splendido e neve farinosissima. Scrivo dopo 15 gite perchè per la prima volta mi ritrovo con termini giusti per la qualità della neve

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: sicura
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
Neve ancora farinosa, tracce vechie seminascoste dalla recente nevicata. Tempo buono, ancora freddino.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: massima
neve (parte superiore gita) :: farinosissima
Solo e solitario (vista solo una pattuglia di alpini in esercitazione, no m.slitte)ho scelto questa gita facile e sicura: neve che di più non si può fino all'auto nonostante il sole tiepido. La foto, con il Courbion, non dice tutto

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: ottime 1/5
neve (parte superiore gita) :: Crosta in alto - trasformata sotto 1900
Gita facile e sicura. Tempo variabile con schiarite nel pomeriggio. In alto leggera crosta, sotto i 1900 trasformata (sciabile). Partito da Bousson, salito per il bosco fino a Capanna Mautino. La strada è battuta dal gatto. Saluti.

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1419
quota vetta/quota massima (m): 2412
dislivello totale (m): 993

Ultime gite di sci alpinismo

05/06/20 - Ormelune Ovest (Punta) dalla Valgrisenche - albert61
dovendo recarmi a Valgrisa ho pensato di fare un giretto con gli sci confidando in una schiarita. invece della schiarita ho avuto solo un'apertura parziale al termine del canale ma è durata ben poco [...]
03/06/20 - Basei (Punta) dal Lago del Serrù - lucabelloni
Partenza dal parcheggio del Lago Serrù con 5° e buon rigelo. Sci a spalle fino al Colle Agnel anche se nel pianoro sopra il parcheggio c’è ancora parecchia neve. Confermo che conviene intercettar [...]
03/06/20 - Marchisa (Rocca la) da Sant'Anna - gazzano
La neve inizia a quota 2400 ed è continua sino al colle ovest dove ho lasciato gli sci .Usati coltelli ed anche ramponi per il tratto più ripido sotto al colle .Arrivare in vetta con gli scarponi da [...]
03/06/20 - Fourchon (Mont) da Saint Rhemy - otaner
Alla partenza neve dura, ghiacciata, ho dovuto mettere i coltelli sotto gli sci per non scivolare, poi con l'arrivo del sole le cose sono migliorate
03/06/20 - Fourchon (Mont) da Saint Rhemy - fyplom
Saliti, dall'alpeggio a q. 2330, al Fourchon, m. 2906, dopo esser scesi per circa 300 m. dsl, saliti al Tete de Fenetre, m. 2823. Ottima giornata e neve ancora buona, solo in basso un po' bubbonata. In basso comincia a mancare la continuità-
03/06/20 - Fourchon (Mont) da Saint Rhemy - gmzolenart
prima gita primaverile in Val d'Aosta con evergreen e Maurizio. Il punto di partenza è l'alpe Baou, due tornanti prima del Colle. La salita risulta quindi di poco più di 500 metri dislivello, abbia [...]
03/06/20 - Fourchon (Mont) da Saint Rhemy - roberto.maucci
Buona sera a tutti. Bella giornata tiepida al Fourchon, la neve un po meno. Scesi alle 10 circa su neve primaverile, piacevole fino a metà e basta. Buone gite.