Losetta (Monte) da Castello, anello valloni di Vallanta e Soustra

note su accesso stradale :: Comodo parcheggio e non affollato
Itinerario effettuato al contrario, partendo da Grange del Rio e scesi dal vallone di Vallanta per poi rientrare all'auto lungo il sentiero Lanzetti.
Gita abbastanza lunga, molto panoramica per la vista di gran parte della catena del Monviso. Abbiamo avuto un pò di difficoltà sul sentiero che collega il rifugio Vallanta al rifugio Helios, in quanto alcune frane hanno interrotto parte del sentiero ma siamo riusciti a trovare la via giusta.
Monviso

[visualizza gita completa con 3 foto]
note su accesso stradale :: ottime
Giro fatto al contrario, lasciate due auto una in un tornante per il vallone di Soustra e l'altra all'arrivo del vallone di vallanta.
Bell'anello in posti incantevoli. Per salire al passo della losetta ancora molta neve, ma facilmente percorribile. Dalla cima vista spettacolare del monviso. Ritorno verso il vallone di vallanta con tappa al rifugio, anche qui una palina indica 3,30 ore per arrivare a castello, ma ne bastano 2.
nessuna difficoltà sul sentiero
Gita davvero bella, in ambienti vari


[visualizza gita completa con 4 foto]
Giro ad anello in due bellissimi valloni ai piedi del Re.
Salito come da descrizione da Castello per il Vallone di Vallanta. Poco prima del rifugio si stacca sulla sinistra il sentiero per la Cima Losetta. E' sempre tutto perfettamente indicato se non che le indicazioni dei tempi sono secondo me ubriache. Infatti al Colle indica 2h per Chianale. Ad un buon passo di discesa in due orette scarse si è a mala pena a Grange del Rio..cmq..prendetevela con comodo, ne vale la pena. Entrambi i Valloni sono bellissimi, grande fioritura poco sopra le Grange, si pesta un po' di neve sotto il colle lato Soustra.
Unica nota "stonata", arrivati alla provinciale le alternative sono: sentiero Lanzetti, come indicato, che risale nel bosco, ma i tempi danno 2.45 fino al rifugio Savigliano! (e dopo tutto sto anello chi ne ha ancora voglia), oppure strada. Sono sui 9 km, quindi armatevi di dito per l'autostop. Io ovviamente, dopo cento italiani, sono stato caricato da una gentilissima coppia francese.
In cima in 3h30 circa (con deviazione e piccola pausa rifugio), tempo fantastico fino al Colle, poi nuvolaglie. Inizialmente solo io e uno stambecco italiano, poi gruppo di una dozzina di francesi ululanti all'apparizione del Viso tra le nuvole.

[visualizza gita completa]
gita facilitata percorrendo in salita il vallone di Soustra da Grange del Rio (parcheggio sulla strada e dislivello di 1100 m) ed in discesa il Vallanta fino a Castello (1450 m). Recupero dell'auto grazie ad un provvidenziale passaggio. In questo modo è facilmente fattibile in giornata senza fatica, percorrendo comunque entrambi i valloni. Allego traccia gps.
Con Germana


[visualizza gita completa]
ho anticipato l'annunciata perturbazione salendo alla sera al Vallanta così ho avuto il tempo di godere di un'ottima visibilità anche se dalla francia si avvicinavano minacciosi nuvoloni neri.comunque il tratto più bello del percorso è stato il sentiero lanzetti che in questo periodo ofrre un'abetaia fantastica per i suoi colori.
nella salita al Vallanta per non lasciaremi cogliere dalle tenebre mi sono dimentiato che fra poco faccio 60 anni e sono arrivato in meno di 2 ore.poi nel rufugio dopo una lauta cena innaffiata da una bonarda vivace ho voluto vedere se la memoria era ancora quella di una volta, ed ho recitato ad alta voce il trentesimo canto del purgatorio,alchè jolie nell'udire quelle grida strazianti si è rintanata nel punto più recondito dell'invernale tappandosi le orecchie con le zampe,e dal suo sguardo peva dirmi:"piantla li 'd fè 'l foll gadan!"


[visualizza gita completa]
gita fantastica da fare con il bel tempo perchè in cima ...................


[visualizza gita completa]
giro ad anello in senso contrario come segue: partiti dalle grange del rio, risalito completamente il vallone di soustra, cima losetta. Discesa verso il vallone di vallanta, risalita a le Conce su lungo sentiero mezzacosta, sicuramente molto panoramico, ma con la nebbia non si è visto nulla. Lunghissimo traverso discendente sul versante sud del tre chiosis nella nebbia più totale. Recuperato in qualche modo il sentiero lanzetti che ci ha permesso di tornare alle grange del rio.


[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 17/08/10 - Framil
  • 23/05/05 - Gigia7477
  • Caratteristica itinerario

    sentiero tipo,n°,segnavia: sentiero U9 nel vallone di Vallanta, U13, U18 nel Vallone di Soustra
    difficoltà: E :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Tutte
    quota partenza (m): 1600
    quota vetta/quota massima (m): 3054
    dislivello salita totale (m): 1800

    Ultime gite di escursionismo

    18/04/19 - Sella (Rocca) da Celle, sentieri vari di Rocca Sella - Tom57
    Velocissimo giro serale . Salito e sceso dal Canalone. Nessuno in giro.. sentiero pulito.
    18/04/19 - Baisse Pierre (Frazione) da la Ravoire e l'oasi naturale di Lolair - C. NORD
    Bella escursione primaverile su ottima mulattiera fino a Baisse Pierre. Continuando verso Baulin si incontra un albero abbattuto che si scavalca facilmente e un pezzo di sentiero un po' rovinato da al [...]
    18/04/19 - Pietraborga (Monte) da Sangano - giuliof
    Giro notturno con salita lato borgata e discesa dalla dorsale opposta un pelo più laboriosa ma sempre con buone indicazioni. Possibile anche tagliare nel bosco grazie ai vari sentieri quasi paralleli [...]
    17/04/19 - Maletto (Alpe) da Carema, anello - erba olina
    Giretto pomeridiano con andata e ritorno per il sentiero 841-GTA (percorso di rientro nella descrizione su gulliver). Mulattiera in buono stato e asciutta, pochi e brevi i tratti con le vecchie foglie [...]
    17/04/19 - Musiné (Monte) da Caselette - massimo63
    Nulla da segnalare, salita "classica " come da descrizione
    17/04/19 - Forno, Pessinea, Villaretti, Grangette (Frazioni) da Forno, anello delle frazioni di Lemie - mario-mont
    Qualche albero caduto sul sentiero. Uno, prima delle Coste, costringe a una piccola deviazione. Molte foglie su tutto il percorso.
    17/04/19 - Bernard (Monte) da La Cassa - maxleva
    Seguito la strada fino a costa Bela poi piacevole salita su traccia sempre ben evidente fino in cima, In questa stagione prima che venga invasa dalla vegetazione estiva. Bolli rossi un p'o sbiaditi. Consigliata.