Ciardonnet (Lago) dal Rifugio Selleries

note su accesso stradale :: Ultimo pezzo su sterrata un po' sconnessa
Ci siamo fermati un bel po' prima del rifugio Selleries perchè la strada sterrata risultava non molto agevole da fare in macchina, abbiamo poi proseguito a piedi e prima che la strada iniziasse a scendere verso il rifugio abbiamo presso un sentiero sulla sinistra in corrispondenza del cartello che indica il lago.
Facile passeggiata in un bell'ambiente montano.
Bella giornata insieme al nuovo Gruppo Selleries


[visualizza gita completa con 3 foto]
note su accesso stradale :: Variante con partenza da sopra Pra Catinat.
Lasciamo l'auto sopra Pra Catinat, al bivio della strada tra l'Assietta e il Rifugio Selleries.
L'idea è di andare al Rifugio Selleries, ma quando, dopo un'ora circa, incontriamo il cartello del sentiero per il lago Ciardonnet prendiamo il sentiero.
Percorso panoramico, sentiero comodo, tempo bello.
Solo il tratto di sentiero tra le Grange del Ciardonnet e il lago è un po' più faticoso.
Il lago è molto bello ma il tempo si guasta e il vento freddo non ci permette di fermarci troppo a lungo ad ammirare il panorama.
La punta dell'Orsiera sembra a portata di mano, ma non ci lasciamo tentare.
Cominciamo a scendere per il freddo e per tornare prendiamo il sentiero che porta al Rifugio Selleries dove il tempo torna sereno e
possiamo goderci una pausa e un tranquillo ritorno lungo la classica strada sterrata verso Pra Catinat.
Sulla strada passeggiano alcuni asini liberi che rallentano il transito di alcune auto dirette al rifugio. Ci sembra di leggere una
domanda nella testa dei simpatici quadrupedi: "Ma perché in montagna non andate a piedi?"



[visualizza gita completa]
A distanza di 1 anno esatto mi ritrovo di nuovo con Zagreb immerso nelle nebbie...Selleries-Lago del Ciardonnèt-Colle Ciardonnèt...

P.s. le cinque stelle sono tutte per il compagno di gita ;-)

[visualizza gita completa con 3 foto]
note su accesso stradale :: Strada sterrata da pra catinat al rifugio Selleries da fare con prudenza, molte buche
Bella gita familiare con i bimbi che trottavano peggio degli stambecchi. Gita facile e abbordabile per tutti: partenza dal rifugio Selleries, salita su sentiero ben tracciato( fare attenzione solo all'inizio a tenersi sulla SX), arrivo al lago.
Con Luca, Anna e relativi bimbi.


[visualizza gita completa]
Siamo partiti seguendo il sentiero che parte circa 1,5 km prima del rifugio e poi dal lago siamo scesi al rifugio lungo la traccia dell'itinerario qui recensita. Più bello il percorso dell'andata. Bella vallata. Sconcertante la quantità di cacca di pecore/capre/muli incontrata nella seconda metà di salita; mai vista una cosa del genere.
Con Mix.


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: strada sterrata in ottime condizioni da poco sopra Pra Catinat
Facile gita per tutti

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Discreto anche se sterrato
La gita è veramente una passeggiata che può essere adatta anche ai bambini che possono apprezzare un pò di libertà e scatenarsi imparando ad apprezzare la montagna.
Con i miei nipotini ho avuto grandi soddisfazioni perchè non ho sentito lamenti ed hanno apprezzato la bellezza di essere in montagna.
Visto cucciolo di camoscio anche abbastanza domestico che spero abbia colorato di magia la loro gita.
Ottima accoglienza al rifugio Selleries dove sono molto cordiali, colazione da grand hotel e preparati ad accogliere le famiglie.
Bravi.


[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1980
quota vetta/quota massima (m): 2580
dislivello salita totale (m): 600

Ultime gite di escursionismo

20/10/18 - Rasciassa (Punta) da Foresto per la Cima di Crosa - massimo66
Mi sono fermato alla Rasciassa...salito da Foresto su per il bosco ,poi al colle di Luca e sulla cima. Splendida giornata autunnale , sole caldo in alto , nuvole nel fondovalle..meravigliosi panorami....bellissima giornata.
20/10/18 - Quattro Sorelle (Punta) da Bardonecchia per il Poggio Tre Croci - Antony
Inizio dicendo che non sono d'accordo con la classificazione EE, non vedo come questo itinerario abbia qualcosa in meno della Punta Basei che è addirittura segnata Alpinistica di grado F... Utilizzer [...]
20/10/18 - Aiera (Monte) da San Giacomo - guido.ch
Sentiero tuttora in parte molto erboso e al mattino presto molto bagnato.
20/10/18 - Galero (Monte) e Monte Dubasso da Madonna del Lago - Enrico54
Dal parcheggio seguire la strada asfaltata in salita con le indicazioni Monte Dubasso, "triangolo rosso pieno" dopo circa 300 metri ad un tornante si prosegue dritti su sterrata, si supera un piccolo [...]
20/10/18 - Cimone (il) da le Piane, anello per Col d'Egua e Bocchetta degli Strienghi - giuliano
Splendida giornata autunnale e luoghi veramente molto belli (la zona del Lago Baranca ma anche il solitario Vallone degli Strienghi). Noi abbiamo fatto il giro nel senso Egua-Strienghi e nelle discesa [...]
20/10/18 - Testona sud (Cima) da Ciantel - fdf62
Sono partito dalla fraz. Rafur e per sentiero ho raggiunto Posio, da qui ho seguito l'itinerario come descritto, passando scendendo dal M. Arzola e dal bivacco. Dopo l'alpe Arzola una digressione vers [...]
20/10/18 - Autaret (Testa dell'), cime Ovest e Centrale da San Bernolfo per il Passo di Collalunga - Klaus58
Salito dal vallone di Collalunga e dopo la cima ho divagato un po' a caso portandomi al colle di Seccia per scendere nel valloncello omonimo...sentieri no, segnalazioni no, ma tanti ometti ben posizio [...]