Palma (Torrione) Via Cassin

Segnalo solo il 5° tiro che è di una ventina di metri non 30!

Bellissimo il posto e il paesaggio. Arrampicata continua e mai troppo difficile .Incredibile il 6°tiro!
Amici presenti Corrado Andrea Marcello.


[visualizza gita completa con 4 foto]
Via stupenda in un ambiente quasi dolomitico.
Con l'amico Paolo super CIF


[visualizza gita completa]
Bella via classica su roccia buona.
Saliti i primi 4 tiri come da relazione (con variante Corti, bella e non difficile) e poi seguita l'uscita originale Cassin sopra il mugo: passato lo strapiombino (non facile e sprotetto) sopra la sosta, si piega leggermente a destra a una piccola forcella e si segue un grande ed evidente camino che porta in vetta. A tratti più rotto, specie l'ultima parte, ma facile (max III+ in un solo passaggio, con vecchio chiodo); volendo si esce con un tiro unico da 60 m, ma si può spezzare sostando su un grosso spuntone dopo 25 m circa..
I resinati e i vecchi chiodi ancora presenti sono sufficienti a proteggersi; io ho aggiunto solo 2-3 cordini su clessidre e spuntoni e portato i friend a spasso.
Complessivamente me l'aspettavo più dura, alla fine nei primi 4 tiri i passi di V/V+ sono giusto due e molto brevi (all'inizio della variante Corti e nel diedrino sotto il mugo: entrambi superprotetti).
Bellissima giornata in Grignetta, clima ancora mite.


[visualizza gita completa con 6 foto]
dopo 20 anni torno a rifarla, oggi con la mia amica americana Danielle, che dopo yosemite e zion scopre anche il calcare... abbastanza preoccupata, le sembrava si dovesse staccare tutto...
oggi nebbia fittissima, già arrivare all'attacco dal basso senza esserci mai stato è stato un cinema, scendere e ad arrivare in cima alla grignetta ancora di più! la nebbia cambia davvero tutto e quello che sarebbe evidente diventa un terno al lotto...

usati friend fino allo 075, me la ricordavo ben più impegnativa, ce la siamo goduta anche senza panorama

[visualizza gita completa]
invito a non sottovalutare questo bell'itinerario-lunghi avvicinamento e discesa ( il primo non proprio semplicissimo) via lunghetta (per i parametri Grigna) e molto aerea: anche se le difficoltà sono limitate a pochi passaggi la via è continua e faticosa e le protezioni non abbondanti e a volte non proprio sportive-clamorosa la partenza dell'aerissimo sesto tiro protetta da chiodo con anello arrugginito, sicuro che tiene, ma io non ci cadrei sopra....
itinerario bellissimo e di gran soddisfazione

[visualizza gita completa]
Dopo anni torno su questa bella classica della grignetta,la ricordavo bella e infatti mi piaciuto molto rifarla.
avvicinamento che richiede attenzione...noi siamo saliti slegati ma ci sono una decina di metri in un caminetto non proprio banali e po slisciosi.
chiodatura non vicina ma posizionata dove serve...
friends a discrezione personale se si vuole integrare.
unico neo di oggi l aria bella fredda,mani fredde ogni tiro.
con titty

[visualizza gita completa]
Oggi solo noi sul Torrione Palma. Via molto, molto bella ed aerea. Il passaggio più impegnativo è l'inizio del secondo tiro (primi 8-10 metri), gradato da qualche relazione anche VI-; il sesto non mi è sembrato un V+. I tiri più belli sono a mio avviso il quarto ed il sesto. Protezioni quasi sempre piuttosto distanziate (tranne l'inizio del secondo tiro). L'avvicinamento è delicato solo quando si tratta di superare il viscido diedro/canale quasi giunti sotto la parete (quello di destra a fianco della placca inclinata).
Da fare assolutamente!
Con Cri, Michele, Stefano e Alessandra.


[visualizza gita completa]
Tanto bella quanto facile. Per carità, non è mai banale, ma mi è sembrata un po' sopravvalutata: di V ci sono due passettini all' inizio del secondo tiro e i primi 3 o 4 metri del sesto tiro, per il resto si scala sempre su un quartone sincero, aereo e ben ammanigliato, quindi senz'altro di soddisfazione.
Capitolo protezioni, più soggettivo che mai: i fittoni sono molto distanziati, ma ci sono un sacco di chiodi. Io avrò messo 2 o 3 Friend su tutta la via, e più per scrupolo che non perché servissero. Soste a prova di bomba, tutte piuttosto aeree ma abbastanza comode (finché si è in 2, la musica cambia in caso di traffico).
L'avvicinamento, sul quale ho sentito diverese leggende, è tutto banale tranne la strozzatura finale: ci si ritrova di fronte a un saltino di 10 metri solcato da 2 diedri. Noi abbiamo scelto quello di destra, un po' più verticale, ma ben proteggibile (perché bisogna legarsi, altro che slegoni!!!!): vero che è una strana fessura umida, ma stiamo sempre parlando di terzo grado, e su 10 metri ho piazzato con facilità 3 Friend a prova di bomba, senza grandi drammi.

Non ascoltate le leggende, andate a fare questa via: facile senza essere banale, aerea e molto carina.
Con Matteo, in cordata super-abruzzese, veloci e fra grandi risate.


[visualizza gita completa]
Carina, soste ottime, occhio all'avvicinamento! Per evitare bei slegoni, anche se sul facile, consiglio micronut. Fatta in maglietta!

[visualizza gita completa]
Bella via su buona roccia in uno straordinario ambiente. I 220 metri do sviluppo la rendono abbastanza lunga per gli standard della Grigna.
Non serve portar dietro friend e nut in quanto i tiri sono abbondantemente chiodati e la dove serviva integrare son stati messi resinati. Soste eccellenti su resinati collegati e anello di calata. Conviene cmq scendere sul lato opposto dove da una sosta poco sotto la cima, con una calata di 60 metri si arriva in fondo al ghiaione
Prima salita in Grigna in compagnia di Aldo. In giornata seguiranno la Via Magni e la Via Sara.


[visualizza gita completa]
Itinerario di ampio respiro rispetto allo standard delle vie in Grignetta. Il diedrino appoggiato che conduce alla base della parete è sprotetto e non va sottovalutato, soprattutto se ha piovuto di recente.
Era da un po' che volevo farla... Davvero stupenda! Oggi in Grignetta non c'era nessuno: solo io e Bubu, il silenzio e l'isolamento del Torrione Palma. Concatenata con la Cresta Segantini.


[visualizza gita completa]
bella via, 4 stelle per l'ambiente. Da non sottovalutare neppure la chiodatura, a volte lunga. Si integra con friends fino al 2 BD e qualche cordino in clessidra. Sicuramente ci sono maggiori difficoltà nell'avvicinamento che in via.
Grazie a Riba, sempre grande!!! Con Antonio e Davide


[visualizza gita completa]
Bella via sopratutto per essere stata aperta nel '31.
Le difficoltà non sono mai elevate ma l'ambiente e la chiodatura non devono essere sottovalutate; in via ci sono dei fittoni resinati ma anche chiodi classici; primi due tiri fradici; sul secondo invece di salire in verticale sulla placca abbiamo aggirato a dx lo spigoletto utilizzando il vecchio percorso di Cassin e poi ci siamo ricollegati appena sopra. Portare friends bd fino all'uno e cordini per integrare. Soste sempre ottime quasi tutte con anello di calata per le doppie anche se non conviene, la via di uscita migliore è sicuramente la cima.
Oggi giornata fortunata per la meteo che ci ha concesso di uscire senza grossi problemi scaricando il temporale con acqua a secchi e grandine quando ormai eravamo sul sentiero di discesa.
Con un ottimo Luca non proprio a suo agio sul calcare. Un saluto ai signori "soccorsi" in discesa sulla Direttissima.


[visualizza gita completa]
Unabella classica della grignetta...via decisamente meritevole!!!una giornata con temperature ottime e e panaorama superbo!dopo la via siamo saliti in vetta alla grignetta lungo la val scarettone...bel giro che merita!
con Teo e Francesco!

[visualizza gita completa con 4 foto]
Freddo e un po' di nebbia. Buona roccia per i primi 5 tiri, poi occorre prestare attenzione ai sassi instabili.
Con Renzino.




[visualizza gita completa]
accesso in doppia dall'alto, bella via tra le più lunghe della grignetta. non facilissima con i tiri di variante

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 24/06/12 - Titti85
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: 5b :: 5b obbl ::
    esposizione arrampicata: Sud-Ovest
    quota base arrampicata (m): 1700
    sviluppo arrampicata (m): 220
    dislivello avvicinamento (m): 422

    Ultime gite di arrampicata

    18/04/19 - Pianarella (Bric) Fivy - Cassi1946
    Era nel mirino da un po', finalmente siamo riusciti. Prima via al paretone portata a casa. I due passaggi chiave sono uno di forza su monodito (II tiro) e uno molto tecnico di equilibrio (IV tiro), qu [...]
    17/04/19 - Rama (Monte) Via Mediterranea - G.A.M.S.
    Bella via, in particolare il 1° e il 4° tiro (passo della salamandra); per il resto facile. Ambiente che non delude mai, in una giornata meteo di inizio estate. Solo noi (Giovanni, Marco, Pino) su tutto il m.te Rama.
    17/04/19 - Tognazza Andrea Mancin - PietraDiRe
    Avvicinamento con sci in pochi minuti lasciando la macchina dal parcheggio di Passo Rolle. Attualmente il primo tiro è un po' umido, mentre gli altri tiri nel complesso risultano asciutti e tutti b [...]
    17/04/19 - San Bernardo (Monte) Super Rustica - michele motta
    Allo stato attuale non è affatto difficile trovare l'attacco (pulito e segnato). Il tempo indicato nella relazione per arrivare in cima alla montagna penso che sia considerato disponendo di fuoristra [...]
    15/04/19 - Bianca (Rocca) Via degli specchi - maigol
    Via che ho sempre temuto pensando di trovare materiale vetusto, invece spit e soste sono più che soddisfacenti, comunque supersolidi. Linea spettacolare nelle prime due lunghezze. Primo tiro, sarà a [...]
    15/04/19 - Bianca (Rocca) Via degli specchi - diebra
    Finalmente riesco a farla! Linea stupenda, roccia con ottimo grip, protezioni nel complesso più che buone.Forse , l'obbligatorio di 6a+ è un po' ottimistico ma giudichi chi la ripete. L1 abbastansa [...]
    14/04/19 - Perti (Rocca di) Smaram - silviotos
    vento freddo ma roccia con buon grip, terzo tiro a destra ha vecchie protezioni (utile cordino x clessidra e allungamento se no corde tirano) ed esce in cima in comune alla Mariangela (bello, ma ci vo [...]