Bourcet - Settore Centrale Stella nascente

Via piacevole e ben attrezzata. Proseguito su Spigolo Grigio con discesa a piedi.
Con Fabrizio e con l'altra cordata composta dai ragazzi del '59 (Burda e Bunin). Giornata di relax in un vallone abbastanza frequentato e dal bel clima primaverile.


[visualizza gita completa]
Via carina, anche se corta. Bello il diedro di L2 e la placca di L3. Usciti con gli ultimi due tiri della normale e scesi a piedi. Dopo questa fatta anche Rock&Roll sulla Parete del deltaplano. Con RobyS, in un Bourcet quasi deserto, quindi silenzioso e pacifico.

[visualizza gita completa]
Bella via, anche se l'umidità della parete non aiutava nel passaggio chiave.
ATTENZIONE alla partenza del terzo tiro, dopo l'alberello stile bonsai, sulla sn salendo, si è staccata una grossa lama che è, ora, molto, molto, in bilico.
Non abbiamo potuto disgaggiarla perché sotto presenti altre cordate.

[visualizza gita completa]
Carina, con dei bei movimenti. 2L (6b+) di placca, tosto in un passo.
Con Fabio, dopo aver fatto Aria sulla quarta corda.


[visualizza gita completa con 1 foto]
materiale in posto: in generale tutto in buone condizioni, ho fatto un po di manutenzione, ho sostituito un moschettone (di Cassin :-) ) con un maillon nuovo di pacca alla sosta di L2 e riposizionato il cordone.
anche la sosta di L3 ha un moschettone molto vecchio ma non avevo più maillon.
infine ho stretto un po di dadi lungo la via.
al passo chiave c'è un cordone per azzerare
la roccia nei punti in ombra presenta un po di muschio e licheni ma ad inizio stagione è normale poi con la frequentazione migliorerà.

fatti i 5 tiri e proseguito sugli ultimi 2 tiri della normale.
ne è uscita una via di 7 tiri, placca,fessure,diedri,strapiombo, bellissima !! dove anche i tiri più facili presentano comunque passi divertenti.
il Bourcet è sempre una garanzia
con Save


[visualizza gita completa con 2 foto]
Fatti i primi quattro tiri e usciti per lo Spigolo Grigio; passo chiave del secondo tiro nel diedro liscio molto delicato (6c?).
Il secondo e terzo tiro sono fra i più belli del Bourcet.


[visualizza gita completa]
Rubata una mattinata al lavoro ed al meteo, in compagnia di Claudio ci siamo avventurati su stella nascente allo spigolo grigio. Variante diabolocamente interessante. Molto apprezzato il cordone sul secondo tiro. Terminata la via sullo spigolo abbiamo percorso i primi due tiri di grido di pietra: vipera (ancora un po' letargica) sul secondo tiro.

[visualizza gita completa]
Salito gli ultimi due tiri dopo aver fatto Serial Climbing.
Sinceramente non merita farli, il primo dalla piattaforma è corto e molto discontinuo, il secondo presenta troppa roba instabile dal passaggio del tetto in su.
Inoltre manca l'ultimo spit, è stato praticato il foro... e poi???
Conviene avere un BD n°2 per proteggere l'uscita.

[visualizza gita completa]
Le costine si mangiano tardi? E allora giretto al bourcet!
Salito questa via. Davvero sulle uova il tiro centrale di 6b+ ma molto bello, poi concatenato con il successivo.
Peccato non aver letto l'ultimo aggiornamento di Michelin che ha prolungato la via di ulteriori 2 tiri.

[visualizza gita completa]
Dopo la variante dello spigolo grigio, proseguiamo con i due nuovi tiri di stella nascente, 5a e 5c, anche questi belli. Sull'ultimo tiro, c'è qualche blocco che si muove. Ora dobbiamo proprio andare, nel frattempo sono arrivati gli alpini che hanno occupato buona parte delle vie.

[visualizza gita completa con 1 foto]
Dopo Fascination affrontiamo ancora i tre tiri di questa via, molto bella in particolare il diedro svasato del secondo tiro,stupendo. Chiodatura buona, la migliore delle vie che conosco del Bourcet, e gradazioni corrette, a mio avviso.

[visualizza gita completa con 2 foto]
Via fatta velocemente nel pomeriggio, dopo per Elisa. Bellissimi il secondo e il terzo tiro. La lama sotto il tetto del secondo tiro è a rischio, per il resto via perfetta.
Con Claudio.


[visualizza gita completa con 3 foto]
Scappatella pomeridiana tra lavoro e temporale... raggiungo la base della via quando Diego e Susanna arrivano alla seconda sosta.. un urlo e mi arriva una corda.. salgo sprint i due tiri e, con lo slancio :-), mi faccio anche il terzo. Poi le nuvole minacciose suggeriscono la comoda doppia dalla piante dello spigolo. Prima di andara a casa ancora un paio di "strisciate" di scarpette sui monotiri lisci poco piu' sotto (ancora un passo e forse capisco come fare lo scivolo)

[visualizza gita completa]
Andare al Bourcet e non fare una via di Michelin mi sembrava un tradimento e così, di ritorno dalla Tenente Vincon, andiamo a mettere il naso su stella nascente. Il primo tiro, tra l'altro molto bello, fila liscio sotto qualche goccia di pioggia. Il secondo tiro è davvero un gioiellino di memorie yosemitiche: tetto ben manigliato (occhio alla lama che si tira sotto il tetto perchè come già detto non è saldissima) e poi diedro svasato da antologia da tirare un po' in dulfer, peccato che proprio mentre passavo il chiave abbia iniziato il diluvio e la placca di sx sia diventato uno scivolo inscalabile (già un po' lichenata in origine) e quindi la libera sia saltata per un soffio, comunque la spittatura in questo tratto è generosa (per gli standard del vallone) e ci si può permettere di osare e volare. Alla fine mesti e bagnati ci siamo ritirati contando di tornare però quanto prima a chiudere i conti con questo gioiellino di gneiss.
Con Thomas scalando (e cantando) sotto la pioggia.


[visualizza gita completa con 5 foto]
Aperitivo serale in compagnia di grappis (serena e andrea su grido di pietra).
I 2 mt finali del diedro liscio di L2 per noi restano un mistero... e così ci siamo concessi un passo di scalata "da bergè" (ndr insomma, abbiamo munto!). L3 molto bello, soprattutto con un paio di manate sulla fessura a sinistra (linea comunque più logica che non dritti in placca, dove c'è la linea dis spits). Soste artigianali nei primi 2 tiri, poi si passa su "spigolo grigio" (salito a cannone, incalzati dal buio) dove ci sono invece le nuove soste inox.

[visualizza gita completa]
Oggi al bourcet dopo quasi un anno dalla visita precedente.Fatto ten. vincon,bella via ben chiodata con 2 tratti impegnativi e poi Stella nascente.Secondo me un piccolo gioiello con tre tiri bellissimi.Il secondo è veramente vario,con arrampicata entusiasmante.
Con Tony ,sempre disponibile.


[visualizza gita completa]
Bella via in stile granitico, l'abbiamo abbinata a spigolo grigio. Sul secondo tiro di stella nascente, sotto un tettino, c'è roba che muove che sarebbe da disgaggiare, prestare attenzione. Il tiro più duro della combinazione è il secondo di stella nascente. Soste artigianali non molto belle.

[visualizza gita completa]
Primo tiro facile, secondo decisamente difficile nella seconda parte...il tetto iniziale ha una bella maniglia che si puo' tirare.. basta non staccarla!!
Giro veloce con Cesco e Franco a fine "lavoro", ma il buon vecchio spigolo grigio a me piace di piu'.


[visualizza gita completa]
Via molto bella, specialmente il secondo e terzo tiro, ottimamente protetta. Continuato su spigolo Grigio fino in punta.
Con mio figlio Matteo.


[visualizza gita completa]
Tre bei tiri in alternativa allo spigolo; duro e liscio il diedrino svaso del secondo.

[visualizza gita completa]
Oggi con Serena e Gianni si decide di provare questa bella variante allo spigolo grigio (salito ieri). Il primo tiro scorre via liscio. Il secondo (che da sotto sembrava quasi asciutto) riserva qualche scherzetto: bagnato il primo tettino (però ben manigliato, quindi ok) e bagnata l’uscita dal passo chiave di placca (6b+, per fortuna ben protetto e quindi azzerabile), poco male tanto non credo sarei comunque passato in libera! Terzo tiro molto bello, con placca a tacche piccole ma nette.
Continuato poi fino in cima sulla via originale… (non mi era mai capitato di salire 2 volte la stessa via in meno di 24 ore). Stesso problema di ieri, spesso non ci si sente… troppa acqua nel torrente!


[visualizza gita completa con 4 foto]
Bellissima via. il secondo è uno tra tiri più belli del vallone, il terzo lo segue da vicino!!

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 27/06/09 - andrea bertea
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: 6b+ :: 5b obbl ::
    esposizione arrampicata: Sud-Est
    quota base arrampicata (m): 1800
    sviluppo arrampicata (m): 120

    Ultime gite di arrampicata

    21/04/19 - Traversella Torrione Istruttori - Via degli Istruttori - Luca Boetto
    Bella Via, per chi va a farsi un bel week end a Traversella la consiglio, in questo momento c’è un po’ di muschio sul primo tiro... Ultimo tiro davvero Molto Bello... Scalata con Luca
    21/04/19 - Traversella - Torrione degli Istruttori Ladri di cristalli - Luca Boetto
    Bellissima via di Placca verticale, Parete perfetta senza muschio a differenza delle Vie vicine. Vale la pena andare a Traversella per provarla anche se ha solo 4 tiri...Scalata con Luca
    21/04/19 - Monte Muzzerone Siddharta - Puzzole
    A causa delle diverse varianti, la via originale per lunghi tratti non viene più percorsa. Interessante il terzultimo tiro di 7a+ (Variante percorsa da noi oggi), placca liscia decisamente difficile. La chiodatura pur se datata è ancora sicura.
    20/04/19 - Perti (Rocca di) Avanzini - Rossa - Mattep
    bella via dal sapore d'antan. I gradi del finalese, come sempre, non regalano nulla. Unica osservazione: visto il passo di 6a potrebbe correggersi il grado max.
    20/04/19 - Sbarua (Rocca) Febbre gialla - Bestia
    Il secondo tiro è il più caratteristico anche se forse è il più facile ma in generale tutti i tiri sono belli e non banali. la spittata corta permette di scalare super tranquilli. E per quanto [...]
    20/04/19 - Pianarella (Bric) Via lunga originale e variante diretta di uscita di sinistra - P.MIRCO
    Partito bello presto con Braccione, ci siamo trovati con Martino e Davide al parcheggio alle otto, 8,30 abbiamo attaccato, facendo tutte Le varianti piu difficili, che dire, con Martino al comando [...]
    20/04/19 - Monte Campaccio D'Angelo Custode - davec77
    Non brutta ma neppure al livello delle vie migliori della parete. Attenzione alla chiodatura inutilmente lunghissima su L2 e L3, la difficoltà non supera il 5b/c ma si rischia di volare (anzi di rot [...]