Torre Piccola di Falzarego Via Comici

Via bella, meritevole, esposta, sostenuta nella prima parte e facile nella seconda, sempre su roccia ineccepibile. Peccato sia così breve.

[visualizza gita completa]
Nulla da aggiungere al commento preciso di Lup.
Aggiungerei solo grande emozione nel ripetere una via di Comici.....

[visualizza gita completa]
Via di stampo classico, molto bella!
Primi tre tiri sono quelli più difficili, poi più facile sul filo di cresta. Poche protezioni in loco, qualche anello cementato e chiodo a pressione. Si riesce a integrare con nut friend e qualche clessidra.

[visualizza gita completa]
Prima volta sulla Torre piccola. Bella via molto molto frequentata. Se non si attacca presto la coda è assicurata.
Dopo la discesa abbiamo fatto la via sulla parte sud/ovest facendo un mix tra la via classica e quella a spit. Le difficoltà sono nell'oridine del 5c max. Nel complesso divertente e rapida viuzza pomeridiana.
Merenda da Strobel obbligatoria!

[visualizza gita completa]
Via facile ma molto bella. Entusiasmante la cavalcata sullo spigolo finale!

[visualizza gita completa]
Classicissima della zona, soste con anelli cementati, alcune a chiodi, in via chiodi e anelli cementati, in verita pochi occorre integrare con protezioni veloci a cordini alle clessidere.
Merita una visita
Oggi chiusura del corso A2 in visita alle dolomiti con gli allievi.
Simone legato con me a seguire Gigi e Diana. Salita oggi un pò affollata , ma ci stiamo tutti.
Un saluto a tutti ipartecipanti


[visualizza gita completa]
Sempre bella, specialmente lo spigolo aereo
Con Ilena Chierici


[visualizza gita completa]
Bellissima via su roccia ottima, per cominciare a conoscere lo stile Di arrampicata dolomitico.
Calati con una doppia da 25 m e poi scesi nel canalone verso ovest.
Con Pierino.


[visualizza gita completa con 3 foto]
Bella via mai troppo difficile, ideale per imparare a proteggere. Presenti anelli dove assicurarsi nei punti un po' più difficili, necessario cmq integrare con cordini su clessidre e friends (usate un po' tutte le misure). Attenzione al secondo tiro a non fare come ho fatto io, che dalla sosta sono andata a dx e ho seguito un'altra via (le soste sono in comune)...per rientrare sulla Comici ho costretto la mia cordata ad un traverso di una quindicina di metri abbondanti per fortuna non difficile ma neanche molto simpatico!
Dalla punta si scende in disarrampicata fino a due anelli resinati, dai quali noi abbiamo fatto un'unica doppia di 60m nel canale. Le corde sono venute via senza problemi. Da qui alcuni tratti di facile disarrampicata e via per sentiero.
Gita per tutti CAI Verrès in trasferta nelle Dolomiti. In cordata con i bravissimi Seve ed Elisabetta, allegria assicurata! Grazie della bella giornata.


[visualizza gita completa]
Che dire, unica pecca la vicinanza della strada per il resto una via splendida, soprattutto la parte dell'aereo spigolo! Oggi stranamente deserta solo tre cordate oltre la nostra.

[visualizza gita completa con 1 foto]
Come già ampiamente detto, si tratta di una via veramente bella, su ottima roccia e sostanzialmente poco impegnativa, costantemente in esposizione. Si vede la firma del mitico Emilio. Noi abbiamo seguito la relazione di "quarto grado" che prevede una partenza 50 m a destra di quella della via originale. Poi però non tornano cmq le descrizioni dei tiri e dei relativi gradi rispetto alle altre relazioni. La nostra ad esempio parlava di "passaggio chiave" di V al tiro n.4 (evitabile uscendo su sentiero a sinistra del terzo tiro) e così è stato...

Mia prima "vera" esperienza in dolomite e devo dire che le aspettative sono state ampiamente soddisfatte. Ambiente magnifico con una vista impareggiabile su Tofane, Marmolada, cinque torri e chi più ne ha più ne metta. Arrampicata sempre divertente ed esposta come piace a me. Un po' di impegno appunto sul 4° tiro dove si trova il passaggio di V, sempre ben protetto, e poi si fila via di corsa fino in cima cavalcando sul filo dello spigolo sud. Sembra di volare... Inutile aggiungere altri commenti tecnici, ampiamente decritti nelle varie relazioni. Resta la soddisfazione di una scalata "rilassata" ma pur sempre di ampia soddisfazione, anche e soprattutto per il climber meno esperto.

Con due calate (una da 40m e una da 60m) dalla cima ci siamo posati sul sentiero che raggiunge la base della parete ovest, per intenderci quello indicato dalla relazione di "quarto grado" per evitare il 4 tiro. Lo abbiamo fatto dal momento che dietro di noi non vi era nessuna cordata, altrimenti è meglio scendere lato est come indicato nelle relazioni.
Attenzione però, è facile che nella lunga calata da 60m la corda si incastri nei numerosi intagli della roccia. A noi è successo ma con una buona dose di fortuna e caparbietà siamo riusciti a disincastrarla. Poi discesa agevole su sentiero fino alla base della via.

Insieme al socio friulano del Cervino, Damiano, con il quale ho fatto cordata in questa bella esperienza dolomitica.

[visualizza gita completa]
Bella via, peccato perchè un pò corta. Una firma del grandissimo Comici
Salita in compagnia di Mody e Paola


[visualizza gita completa]
Via veramente bella e mai difficile,leggermente unto il primo tiro chiave,comunque ben chiodato con possibilità di integrare.
Roccia ottima
Trovate molte cordate di differenti nazioni,ovviamente una via così bella è molto frequentata.......


[visualizza gita completa]
decisamente classica, esposizione ed impegno psicologico ridotti.
sempre con il Seraffo! la pioggia ci ha impedito di continuare con la torre successiva ed ..... ha reso scivolosissimi i tronchetti di legno sul sentiero!


[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 5a :: 5a obbl ::
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 2200
sviluppo arrampicata (m): 230
dislivello avvicinamento (m): 150

Ultime gite di arrampicata

19/01/38 - Ciavazes (Piz) Rossi Tomasi - manty57
Ripetizione della via fatta in gioventù
14/10/18 - Terasc Alice - Giovanni Rivolta
Sentiero di accesso. Si attraversa sul ponte che porta a Faedo e, senza entrare nell'abitato, si percorre a sx il sentiero che, inizialmente, costeggia il fiume (bolli gialli). Si attraversa un pontic [...]
14/10/18 - Anglone Sud (Costa dell') Dall'antistoria alla storia - matalp
Bella via, roccia direi ottima tranne verso la fine dove ci sono parecche cose instabili da anfare leggeri e blocchi anche sugli strapiombi da evitare. I tiri sono corti e quindi le corde scorrono sem [...]
14/10/18 - Neire (Roc) Coulour Sole d'Autunno - flavytiny
Meteo al mattino fortemente nuvoloso poi si è alzato solino pallido.Al park di borgata Merlo girare sullo spiazzo della borgata e parkeggiare nei pochi park. Seguire la sterrata arrivare a baita ris [...]
14/10/18 - Alpherian Allegro con Brio - Luca Boetto
Via bella di Placca con un grip pazzesco, peccato che ci sono delle fessure un pò sporche di terra.Trovato il diedro del settimo tiro leggermente Bagnato. Fatti tutti i 10 tiri, consiglio per chi no [...]
14/10/18 - Rosso (Pilastro) Onde Cerebrali - piedinalto
Roccia molto bella solo un poco lichenata in alto ma nulla di che. Atletico il primo tiro e i primissimi metri da cercare di uscirne senza troppa ghisa, secondo tiro che cambia stile salendo aumentand [...]
13/10/18 - Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti - Via Normale - f.gulliver
Via facile e piacevole, roccia magnifica. Ambiente autunnale Sbarua top.