Lavaredo (Forcella di) dal Rifugio Auronzo, giro delle Tre Cime di Lavaredo

note su accesso stradale :: Pedaggio: 30€
Calcolare ben più di tre ore per compiere il giro classico. Si faranno tante pause per fotografie...Consigliate scarpe adatte, non da ginnastica come molti. Ci sono dei tratti ripidi e si può scivolare. Centinaia di persone in giro. Pareti nord impressionanti! Bello nonostante l' affollamento.
Con Eleonora


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: 25€ per raggiungere il Rif.Auronzo, benché tanta gente nessun problema nel trovare il parcheggio.
Semplice e adatta ad essere effettuata da tutti, con scarponi ai piedi, non scarpe da tennis però ;) forse un pò lunga per i piccoli ma si può intramezzare con un pò di pausette per godersi il bel panorama.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Chiusa dal casello
Bellissimo e semplice itinerario in questo inusuale inverno. Saliti alla forcella di Mezzo e traversato fino al Locatelli dove ci siamo scaldati al sole con una vista spettacolare sulle Tre Cime. Ritorno all'Auronzo e discesa sull'asfaltata fino all'auto. Pochissima gente durante l'anello ma un buon numero in discesa sulla strada dell'Auronzo. E' bene che nevichi ma queste giornate di autunno inoltrato sono davvero uniche. Grazie Chiara.

[visualizza gita completa]
è vero, il prezzo del biglietto puo risultare caro, ma è come andare al museo ad ammirare un opera d'arte, quindi non ci si deve lamentare. Fatto il giro al contrario, prima con il sentiero 105 e poi il 101 per il rientro. Ovviamente tutto il mondo era li, ma basta guardarsi solo intorno e la gente non la si vede più. Giornata strepitosa metereologicamente.
con mogliettina


[visualizza gita completa con 4 foto]
Giro tardo pomeridiano direzione rifugio Lavaredo e locatelli, in "contromano" visto le moltitudini ormai di rientro. Dalla prima forcella proseguito verso il Locatelli passando sotto il Paterno per la traccia alta, dal rifugio la prospettiva lontana e di taglio sulle Nord ripagano l'aver percorso l'anello lungo. Cordate impegnate sulla preuss alla piccolissima e in ritiro dalla N della Ovest (forse molto umida in alto), rientro verso la forcella di mezzo ben lontano dai ghiaioni basali. La luce radente sulle Nord grazie al tramonto ormai prossimo ha reso i colori della roccia continuamente mutevoli. Passata la prima forcella l'ambiente cambia del tutto, sembra che tutti si fermino lì, davvero poca gente lato N, specie nelle ore più tarde. Degna conclusione del breve excursus sui monti pallidi. Salut!

[visualizza gita completa con 3 foto]
La bellezza del posto, quest'anno ancora allietato da una fioritura tardiva, è tale che fa dimenticare l'affollamento e tutto il resto.
Tre ore spese bene con mia moglie e terminate un attimo prima dello scatenarsi delle furie della natura con vento e pioggia.

[visualizza gita completa]
Dal Rif Auronzo alla Forcella di Lavaredo é paragonabile a una passeggiata nel centro cittadino senza vetrine. Dalla Forcella al Rif Locatelli se si segue la traccia di destra risulta più panoramica e più escursionistica. Dal Rif Locatelli alla forcella di mezzo qualche tratto più ripido ma comunque agevole.
Gita fatta con Maria, mia moglie, in una bella giornata che le nuvole in cielo hanno reso il panorama più vivo.


[visualizza gita completa con 8 foto]
gita di respiro, panorama meraviglioso!!!
con:Forna, Manu, Rine


[visualizza gita completa]
partiti dal parcheggio a pagamento(20 euro) ma ne vale la pena e fatto il giro in senso antiorario prima su strada sterrata fino al "Locatelli"poi su ottimo sentiero tutto sempre ben segnalato e affollato di gente passando dalla forcella col di mezzo fino al "Rifugio Locatelli"poi proseguendo il giro e ammirando questo magnifico angolo delle dolomiti,chiudendo l'anello in circa 6 ore soste comprese,con mia moglie.

[visualizza gita completa]
Vacanza in dolomiti 2008 – giorno 6
Dopo un giorno di riposo forzato (causa brutto tempo) si torna in pista!
In mattinata lasciamo la casa di Alleghe e salutiamo parte della comitiva che deve rientrare (duz, grappis e livello) e ci trasferiamo in zona Lavaredo. Dopo aver mangiato a Misurina saliamo la strada a pedaggio (20 euro sono proprio un po’ tanti) e ci sistemiamo in una camera del rifugio Auronzo (abbastanza accogliente, ma al piano terreno sembra più un autogrill che un rifugio!).
Sfruttiamo le poche ore a nostra disposizione facendo il famoso trekking attorno alle 3 cime: per me e serena 1,5 ore passando dal sentiero-traccia vicino alle pareti nord… purtroppo non vediamo nessuno scalare su quelle immense pareti, ma ci rendiamo ugualmente conto della loro severità (… e pensare che gente come Cassin le saliva negli anni 30! …storia dell’alpinismo!)

[visualizza gita completa con 6 foto]
Percorso facile e pianeggiante. Unica rampa dopo essere scesi dal Locatelli, occorre riguadagnare quota. Per accedere in macchina al rif. Auronzo occorre pagare 20 euro. In alternativa ci sono i bus che si possono prendere sia da Misurina, sia più in basso. Prendendo il bus da Auronzo si viaggia circa un'ora (costo 6,20 euro andata e ritorno).
Giornata splendida, fantastica la vista delle 3 cime dal rif. Locatelli. Prima giornata di vacanza.


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: strada a pedaggio
nessuna difficoltà. Percorso il tracciato in senso antiorario. Giornata stupenda e grande affollamento.

[visualizza gita completa con 4 foto]
Esclusi gli interni dei rifugi non si incontrano fontane per tutto il tracciato per il rifornimento dell'acqua.
Gita molto appagante e con minimo dispendio di enargie in quanto il dislivello è proprio ridotto ,le condizioni meteo eccezzionali ,i panorami mozzafiato ,tutto OK a parte la rottura della macchina fotografica nel finale.


[visualizza gita completa con 4 foto]
Gita di facile realizzazione, partiti dal rifugio Auronzo dove siamo giunti in macchina(faceva freddino e non avevamo voglia di partire da Misurina a piedi) pagando un pedaggio di 20 Euro. Seguendo il sentiero 101 che conduce al rifugio Lavaredo e poi al rifugio Locatelli si completa il giro in circa 4 ore senza nessun tipo di difficoltà.
Si è scelto l'itinerario più breve e facile ma vi è la possibilità di diversi altri tour delle famose cime.
Gita stupenda anche se la giornata non era certo delle migliori.
Un saluto a Simona e Carla per la compagnia e a Gian per l'insalata di riso.......


[visualizza gita completa con 1 foto]
gita fantastica che permette di ammirare le cime da ogni verasnte; il sentiero che passa al di sotto è veramente fantastico e da la possibilità di vedere diverse cordate in azione su vie + o - difficili; consiglio a chi volesse andare al rif.locatelli x evitare l'orda di turisti che lo frequenta d'estate di andarci d'inverno con le racchette quando solo pochi scialpinisti si avventurano lassù salendi dalla val fiscalina da sesto in val pusteria x godere appieno dello spettacolo mozzafiato e della tranquillità che solo la neve e l'inverno sanno dare!!

[visualizza gita completa con 1 foto]
note su accesso stradale :: strada con pedaggio
Nulla da segnalare sul sentiero se non prestare un minimo di attenzione all'altezza della Forcella Col di Mezzo, soprattutto se si ha con sè dei bambini,quì il sentiero è un pò sdrucciolevole e la scivolata potrebbe essere fatale.Panorami da restar senza fiato!
Escursione fatta per la seconda volta (la prima la feci nel1988) con mia moglie.


[visualizza gita completa con 6 foto]
Dal rifugio Auronzo, ormai piu' un albergo che un rifugio vero e proprio, ci incamminiamo verso la chiesetta poi fino al rifugio Lavaredo, per una colazione che non c'e' stata perche' era ancora chiuso. Abbiamo finito per farla poi' al Locatelli. Continuato per il bel sentiero passando davanti alle tre cime per ammirarle e fotografarle. Un grande ambiente davvero spettacolare. Completato il periplo in tre orette abbondanti e molto soddisfatti. Con mia moglie.

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 08/08/10 - anonimo
  • 21/08/08 - andreaprove
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: E :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Varie
    quota partenza (m): 2330
    quota vetta/quota massima (m): 2454
    dislivello salita totale (m): 300

    Ultime gite di escursionismo

    16/02/20 - Butetta (Monte) da Castellar - lonely_troll
    Gita vista mare in un bell' ambiente e con clima già primaverile. Alla partenza rosmarini e mimose fiorite e in alto niente neve, nemmeno sulla parete Nord del Grammondo
    16/02/20 - Baral (Bec) da Limonetto - dario 67
    Salita oggi un po' piu alpinistica x la presenza di tratti innevati sulla cresta e nella parte finale verso la cima si sale comunque senza problemi prestando attenzione solo nei tratti leggermente esp [...]
    16/02/20 - Ozzano Monferrato (panorami e ciminiere) anello da Treville - kaneski
    La mia drastica singola stella si giustifica col fatto che, probabilmente, tra i vari giri che si possono fare in Monferrato, questo, è il peggiore. Detto questo: la fama del Monferrato è certo meri [...]
    16/02/20 - Grandubbione (Vallone di) da Dubbione, anello dei Sette Ponti - dragar
    Non so perché ma questa valle ha sempre qualcosa di speciale. L'anello è molto bello, noi siamo partiti dalla frazione Podio. Il ponte delle Piane è ancora distrutto, si guarda abbastanza agevolme [...]
    16/02/20 - Serena (Punta) da Losa, anello per Chiaves, Tortore e Santuario S.Ignazio - la lu
    in una giornata come questa cosa si fà? o in piola a bombarsi di barbera e grignolino oppure alla punta serena o roba simile. e abbiamo fatto bene perchè l'anello è talmente rilassante che abbiamo [...]
    16/02/20 - Pagliano (Monte) da Busca - axlsandro
    Variante ad anello più impegnativa sia per dislivello, lunghezza che difficoltà di individuazione rispetto quello in relazione , quantomeno E . Da pizzetta Santa Maria ci siamo diretti al Sacro Cuo [...]
    15/02/20 - Croce (Monte) anello da Quarna per i Monti Saccarello, Mazzoccone, Colma di Foglia, Congiura - erba olina
    Seguito l'itinerario qui proposto escludendo soltanto il Monte Novesso. In questo modo il dsl. è di 1460 m e lo sviluppo di una ventina di km (dati GPS). Tutto l'anello è sempre ben indicato da tacc [...]