Vallon (Col du) da Nevache

Piccolo trekking di 2 giorni.Saliti al colle con giornata super,scesi al rifugio Re magi.Sempre ottima l'accoglienza.Oggi ripartiti all'alba per colle Muandes con panorama superbo.Scesi al lac Rond,seguito il sentiero alto che arriva quasi a Laval.E giù a Nevache,tra larici dorati.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: strada colle scala aperta
Partiti sotto la pioggia,abbiamo valicato il colle,imbiancato e sotto una vera tormenta.Vento a raffiche che ha mollato nella discesa verso il Rifugio Re Magi.Oggi siamo ripartiti per il colle Thures sotto una leggera pioggia e vento decisamente freddo.Al colle si apre e saliamo la Guglia Rossa.Neve dai 2400.Il Tabor bello bianco.Scendiamo a sud e giù a Nevache,dove ci attende una bella giornata di sole!

[visualizza gita completa]
Itinerario di importante sviluppo sempre ben visibile e segnalato.
Gita molto bella e varia per gli ambienti attraversati che si snoda lungo il Tour du Mont Thabor. Nonostante la giornata decisamente “bollente” l'itinerario ci ha riservato quasi sempre una piacevole brezza tanto che, al Colle, è stato possibile fermarsi giusto il tempo per godere rapidamente di quello che c’era dall’altra parte … Incontrati alcuni biker provenienti dalla Valle Stretta, qualche randoneur ed una coraggiosa famiglia di francesi, ovviamente, che con tre bimbi, tutti zaino muniti, stava percorrendo il Tour in piena autonomia con tanto di tenda, sacchi a pelo e vettovaglie al seguito! Oggi con Adelina. Consigliata!


[visualizza gita completa]
Giornata con tempo variabile, in peggioramento nel pomeriggio. Neve da Q.2200 m.2200 ca. a tratti, poi continua dai 2400m. Anzichè andare al Colle, ripiego sul Lac Long (Q.sulla carta 25.000 Nevache 2662m.), a sx del sentiero, con tracce che appaiono e scompaiono nella neve. Il lago è ancora semighiacciato.

[visualizza gita completa]
Peccato per le nuvole minacciose che mi hanno fermato al colle ( l'obiettivo era la sovrastante Roche du Vallon).Incontrati molti escursionisti francesi impegnati nel tour du Thabor ( gli italiani probabilmente hanno preferito "sciuparsi" di meno).Bella e piacevole passeggiata, lunga ma poco faticosa.

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1590
quota vetta/quota massima (m): 2645
dislivello salita totale (m): 1055

Ultime gite di escursionismo

15/08/18 - Patanua (Rocca) da Prarotto - dino.gallo
partiti da sotto l'alpeggo Praboet , raggiunto in macchina da Prato del rio , abbiamo quindi intercettato l'alpe Tulit per tracce di sentiero e da li sempre sentiero tracciato , che parte da Parotto [...]
15/08/18 - Albergian (Colle dell') da Laux, anello per i laghi dell'Albergian - randagia
La prima fontana a Laux, altre due nei primi 700 metri di dislivello. Il percorso di salita è indicato inizialmente come "ciaspole 4" (i cartelli sembravano non ufficiali, ma resisteranno ancora [...]
15/08/18 - Pintas (Monte) da Pian Gelassa - p_dusio
Nebbie e nubi vaganti in alto punta con visibilità zero fermati poco sotto la cima. Con Sonia
15/08/18 - Bellino (Monte) da Sant'Anna - faberblù
Sentiero in ordine, rapporto bellezza del paesaggio / difficoltà del percorso molto alto, gita che consiglio assolutamente. Ciò che più mi ha colpito sono le malghe dislocate qua e là nei prati d [...]
15/08/18 - Chabod Federico - Vittorio Emanuele II (Rifugi) da Pravieux, anello - C. NORD
Sentieri in ottime condizioni, tutti facili e ben segnalati. Corrette le indicazioni sui tempi della traversata che abbiamo trovato abbastanza lunghetta, forse anche a causa del sole implacabile che p [...]
15/08/18 - Bellino (Monte) da Grange Collet per il Colle di Bellino - dario 67
Bella sgambata senza pretese, ideale questa cima che tra l' altro non avevo mai salito, sentiero sempre evidente e molta gente in zona.
15/08/18 - Pisciadù (Sella del) dal Passo Gardena per il Rifugio Cavazza - gmzolenart
L'accesso più semplice e diretto al Rifugio è situato lungo la strada che da Colfosco porta al Passo Gardena: ampio parcheggio a sinistra a quota mt. 1956. Si arriva così in mezz'ora all'imbocco de [...]