Vallon (Col du) da Nevache

Piccolo trekking di 2 giorni.Saliti al colle con giornata super,scesi al rifugio Re magi.Sempre ottima l'accoglienza.Oggi ripartiti all'alba per colle Muandes con panorama superbo.Scesi al lac Rond,seguito il sentiero alto che arriva quasi a Laval.E giù a Nevache,tra larici dorati.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: strada colle scala aperta
Partiti sotto la pioggia,abbiamo valicato il colle,imbiancato e sotto una vera tormenta.Vento a raffiche che ha mollato nella discesa verso il Rifugio Re Magi.Oggi siamo ripartiti per il colle Thures sotto una leggera pioggia e vento decisamente freddo.Al colle si apre e saliamo la Guglia Rossa.Neve dai 2400.Il Tabor bello bianco.Scendiamo a sud e giù a Nevache,dove ci attende una bella giornata di sole!

[visualizza gita completa]
Itinerario di importante sviluppo sempre ben visibile e segnalato.
Gita molto bella e varia per gli ambienti attraversati che si snoda lungo il Tour du Mont Thabor. Nonostante la giornata decisamente “bollente” l'itinerario ci ha riservato quasi sempre una piacevole brezza tanto che, al Colle, è stato possibile fermarsi giusto il tempo per godere rapidamente di quello che c’era dall’altra parte … Incontrati alcuni biker provenienti dalla Valle Stretta, qualche randoneur ed una coraggiosa famiglia di francesi, ovviamente, che con tre bimbi, tutti zaino muniti, stava percorrendo il Tour in piena autonomia con tanto di tenda, sacchi a pelo e vettovaglie al seguito! Oggi con Adelina. Consigliata!


[visualizza gita completa]
Giornata con tempo variabile, in peggioramento nel pomeriggio. Neve da Q.2200 m.2200 ca. a tratti, poi continua dai 2400m. Anzichè andare al Colle, ripiego sul Lac Long (Q.sulla carta 25.000 Nevache 2662m.), a sx del sentiero, con tracce che appaiono e scompaiono nella neve. Il lago è ancora semighiacciato.

[visualizza gita completa]
Peccato per le nuvole minacciose che mi hanno fermato al colle ( l'obiettivo era la sovrastante Roche du Vallon).Incontrati molti escursionisti francesi impegnati nel tour du Thabor ( gli italiani probabilmente hanno preferito "sciuparsi" di meno).Bella e piacevole passeggiata, lunga ma poco faticosa.

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1590
quota vetta/quota massima (m): 2645
dislivello salita totale (m): 1055

Ultime gite di escursionismo

20/01/19 - Crocetta (Cima della) da Rivotti, anello valloni Vercellina e Unghiasse - Enrico
Saliti solo fino al lago Vercellina. Neve scarsa nella parte bassa, pero' con placche piuttosto dure nelle zone meno esposte al sole del lungo traverso prima del Gias di Mezzo. Circa 150 m sopra il Gi [...]
20/01/19 - Castello (Roccia) da Macra per la comba della Montagna - giody54
Saliti per la Punta Gardiola ,e discesi per la Comba della Montagna.Sentiero ben segnato e pulito sia in salita che in discesa.Solo un po' di neve ghiacciata nel tratto prima della cima ,ma comunque evitabile
20/01/19 - Chabriere (Monte) da Selle Marre - Andrea81
La neve che si vede arrivando da Susa, sul versante E-SE non deve lasciar ingannare, l'escursione è in condizioni pressochè estive fino agli ultimi 100 m di dislivello. Io sono partito da Eclause ri [...]
20/01/19 - Coumboscuro (Vallone) anello sul sentiero La Curnis - Lonely_Troll
Il fondo del vallone oggi era veramente oscuro e gelido mentre su questo percorso che si sviluppa più in alto il clima era del tutto accettabile. I tanti edifici in stato di abbandono fanno immaginar [...]
20/01/19 - Giarolo (Monte) da Cantalupo Ligure per la costa Vendersi - kaneski
Un po' di fango in basso rompe le scatole, poi il fondo diventa gelato e si va bene. Nebbia, sole, galaverna e una inaspettata spolverata hanno reso piacevole la gita.
20/01/19 - Anello Confluenza Po Dora Baltea - giuliof
Dopo il prolungato periodo di siccità il giro è molto agevole e permette di divagare su varie isole di ghiaia e sabbia che altrimenti sarebbero sommerse. I brevi tratti guadati sono molto bassi, per [...]
20/01/19 - Andrate (Comune) da San Germano, anello per Nomaglio - guido5470
Bel giro su belle mulattiere, molto ben segnato. Da nomaglio abbiamo preso a sinistra per il percorso viola aggiungendo circa 200 m di dislivello, consigliabile. Due dita di neve sopra Andrate e parecchio freddo