Valdobbia (Colle di) da Sant'Antonio in Val Vogna

Quattro stelle invece di cinque solo per i folkloristici gestori del rifugio.
Complimenti al Cai di Varallo per aver segnato (quasi) ogni minima variante o traccia di sentiero nei dintorni del sentiero 1, ora 201, che sale all'Ospizio Sottile.
La struttura del rifugio è molto bella e... mi spiace fare il "rognoso" e i gestori del Sottile sono anche simpatici ma... gestire un rifugio a 2500mt non è il loro lavoro.
Non mi interessa il wi-fi o il pagamento col bancomat ma... secondo me non ci siamo.
Prezzi alle stelle, qualità alle stalle.
Rifugio Val Vogna invece, nonostante sia lambito dall'asfalto è sempre sopra le aspettative... qui la Menabrea alla spina costa meno della schifezza che mi spacciano per birra al bar del mio paese...
Il sorriso delle ragazze al bancone poi fa il resto!



[visualizza gita completa]
Gran numero di auto prima di Ca' di Janzo (sotto i 1300). Nel weekend si parcheggia sempre piu' in basso.
La strada ormai completata toglie un po' di brio alla prima parte dell'escursione. La centrale di peccia per fortuna non e' cosi' devastante come sembrava che fosse quest'inverno. Dal ponte napoleonico le cose cambiano, il sentiero sale spesso in ombra dei larici. Il rifugio appare quando ormai la vegetazione d'alto fusto termina. Discesa con la variante all'alpe larecchio.
Con la Cri che si pappa 1200m di dislivello sotto un sole cocente. ritemprati dall'ombra del rifugio sottile. Giornata stupenda.
foto ed ulteriori informazioni su:
_colangelo


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: strada aperta fino a S.Antonio
lavori in corso sulla sterrata tra S.Antonio e Peccia, camion in transito, ecc. Poi splendido come sempre!
Ospizio Sottile ancora chiuso. Ottima merenda al Larecchio!

Per informazioni:

[visualizza gita completa con 4 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1381
quota vetta/quota massima (m): 2480
dislivello salita totale (m): 1099

Ultime gite di escursionismo

15/03/20 - Tapuae O Uenuku dall' Hodder River per la Via Normale - panerochecco
Niente neve sul percorso, molto sfasciume e salita faticosa. Consiglio a turisti provenienti da lontano di dedicare 3 giorni al tutto e di portare due paia di scarponi oppure di salire ai rifugi con [...]
15/03/20 - Chestnut Park Loop Da Dairy Farm Nature Park a Mandai Rd per il Zhengua Nature Park e la Central Catchment Reserve - vicente
Itinerario di notevole sviluppo, da non sottovalutare a causa della calura e umidita' tropicale. Il lato positivo e' che la maggior parte dell'itinerario si svolge in una fitta giungla e quindi si e' [...]
10/03/20 - Sbaron (Punta) da Prato del Rio - bus
09/03/20 - Grammondo (Monte) da Olivetta San Michele, anello per Sospel, le Cuore e Col du Razet - roberto vallarino
Con una mattinata ben soleggiata, abbiamo seguito l'ottimo sentiero che costeggia la Bevera portandoci dal Pont de Cai e dopo il breve tratto di strada, a riprendere la mula fino al primo ponte. Attra [...]
09/03/20 - Peretti Griva (Rifugio) al Pian Frigerola da Saccona per la Punta Prarosso, la Rocca Turì e la Rocca Frigerola - parinott
Dalla Rocca Turì agli Alpeggi Frigerola utilissime le ghette. Dagli Alpeggi al Rifugio anche i ramponcini, Il traverso stamani si presentava con neve ghiacciata.
08/03/20 - Sungei Buloh Wetland Reserve Anello completo - vicente
Splendida giornata di relax in tempi difficili. Ci voleva proprio! La natura di questa riserva naturale e' meravigliosa. Ho ammirato numerosi uccelli migratori, oltre a diverse libellule rosse, un coc [...]
08/03/20 - Bernard (Monte) da La Cassa - bengia