Selleries (Rifugio) da Pra Catinat

note su accesso stradale :: Buone fino a Pra Catinat
Facile e bella gita molto panoramica prima nel bosco ampio del rocciavre e poi nel vallone che adduce al rifugio. Non occorrono le ciaspole e neanche ramponcini (pista ben battuta)
Con Daniela


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: nessun problema fino a Pra Catinat
primo tratto senza neve, la seconda parte su neve dura.
al mattino, con la neve gelata, possono tornare utili un paio di ramponi...noi non li abbiamo calzati e siamo saliti comunque abbastanza agevolmente.
pranzo al rifugio...eccezionale!!!!


[visualizza gita completa]
Nulla da segnalare; piacevole passeggiata di un'oretta e mezza che in una giornata magnifica come oggi rende al meglio. Tantissima gente, rifugio pieno per pranzo, noi abbiamo mangiato sulle panche fuori godendoci il sole e il caldo. Grande panorama sulla pianura avvolta nelle foschie, in quota cielo blu e colori autunnali in evidenza. Con Eugi, Paolo, Margherita, Rebecca e Alfredo.

[visualizza gita completa]
Tranquilla passeggiata con un bel gruppo di amici per andare a mangiare pranzo al rifugio Selleries.
Con Pelo jr., Mello, Mauro, Andrea e le loro ragazze

[visualizza gita completa]
Sino al rifugio percorso su strada ben battuta senza necessità di ciaspole; dal rifugio ciaspolando ho fatto il vallone verso il lago Ciardonnet sino a circa metà versante dove un consistente accumulo di neve mi ha fatto desistere e quindi sono tornato indietro. Molti camosci sul versante poco innevato.

[visualizza gita completa]
piu che altro oggi e stata una gita enogastoronomica ma visto che non ero mai stato da queste parti devo dire che una volta ogni tanto va bene anche cosi bellissimo ambiente nessun problema su tutto il percorso

[visualizza gita completa con 2 foto]
Giornata bellissima,strada ormai priva di neve a parte un piccolo tratto prima di Jouglard.Tantissima gente in giro e rifugio affollato.La strada dell'assietta aprirà il 31 Maggio.

[visualizza gita completa con 4 foto]
sgambata in val Chisone con il fedele amico Max per assaporare soprattutto la polenta del rifugio ( eccezionale!!!)
lingue di neve ma ormai si arriva senza ciaspole
saliti in 1 ora e 30 da PraCatinat

[visualizza gita completa]
sgambata serale, dalle 21 alle 23 al Sellerie con Sci da scialpinismo, seguendo la traccia nel bosco e la strada, innevamento sufficiente ma in alcuni punti cominciano a vedersi le rocce e l'erba,...caprioli in giro...

[visualizza gita completa]
Solo brevissimi tratti ricoperti di neve compatta (5% del tot)

[visualizza gita completa con 1 foto]
Bella e facile camminata con giornata soleggiata, itinerario sempre esposto al sole, visti numerosi camosci. La neve trovata per più di metà percorso è ben battuta quindi non è necessario avere le ciaspole al seguito. In compagnia di Franca.

[visualizza gita completa con 2 foto]
note su accesso stradale :: visti salire fuoristrada, alcuni con catene
ci svegliamo al mattino ignari di tutto.....quando arriva il prode gianlu che ci illumina:C'è LA NEVE!!!!ma nn solo...anke ad una quota bassissima, 1400mt!!!tutte le nostre idee di cime sui 3000m in valvaraita scompaiono all'orizzonte ed un'unica meta si materializza di fronte a noi:IL RIF.SELLERIES ed un buon piatto di POLENTA E SALSICCIA!!:)devo dire che la scelta è stata azzeccata nonostante non avessimo prenotato, e si sa che non farlo di domenica è un grosso errore.....Dobbiamo accontentarci del secondo turno alle 15, ma chissenefrega noi inganniamo il tempo andando a fare visita ai 2 splendidi laghi che distano 1 ora dal rifugio ed ai piedi della cristalliera scendendo poi così ancora + affamati per poterci godere a pieno antipasti,polenta,salsiccia e cervo innaffiati dal vino rosso e dall'ospitalità unica dei gestori.
Cosa dire:non sempre è necessario raggiungere una cima solitaria o un luogo lontano, a volte basta "accontentarsi" per godere di splendida giornata tra amici.Nel tardo pomeriggio la neve si è oramai del tutto sciolta....


[visualizza gita completa]
Saliti dal piazzale del forte da Fenestrelle lungo la strada dei cannoni, quindi da Pra' Catinat lungo la strada fino al rifugio.
Mattinata stupenda, polenta al rifugio ottima e abbondante, primo pomeriggio velato comunque accettabile.
Un buon allenamento per le prossime invernali.

Un saluto ai compagni di giornata Davide e Giulio.


[visualizza gita completa con 4 foto]
note su accesso stradale :: strada pulita fino al parcheggio di Pra Catinat, 1670 m
La neve lungo l'itinerario era molto battuta, in alcuni punti dura e gelata, prestare attenzione nei tratti un po' ripidi.
Per essere aggiornati sulla situazione consiglio di telefonare al Rifugio.
Si può anche vedere un'immagine aggiornata sulla webcam
_webcam.html
scorrendo la pagina fino a immagine dal Rifugio Selleries
La giornata è stata per lo più nuvolosa, ma ci siamo goduti questa piacevole passeggiata che permette sempre di avvistare qualche animale selvatico (siamo nel Parco Orsiera-Rocciavrè) e di godere un ampio panorama sulla valle Chisone.
Ottimo il pranzo al Rifugio, al calduccio, come l'accoglienza dei gestori.
In buona compagnia, con Paola, Sara e Paolo, oltre al volo di due aquile reali e altri avvistamenti fugaci.


[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1670
quota vetta/quota massima (m): 2035
dislivello salita totale (m): 365

Ultime gite di escursionismo

15/03/20 - Tapuae O Uenuku dall' Hodder River per la Via Normale - panerochecco
Niente neve sul percorso, molto sfasciume e salita faticosa. Consiglio a turisti provenienti da lontano di dedicare 3 giorni al tutto e di portare due paia di scarponi oppure di salire ai rifugi con [...]
15/03/20 - Chestnut Park Loop Da Dairy Farm Nature Park a Mandai Rd per il Zhengua Nature Park e la Central Catchment Reserve - vicente
Itinerario di notevole sviluppo, da non sottovalutare a causa della calura e umidita' tropicale. Il lato positivo e' che la maggior parte dell'itinerario si svolge in una fitta giungla e quindi si e' [...]
10/03/20 - Sbaron (Punta) da Prato del Rio - bus
09/03/20 - Grammondo (Monte) da Olivetta San Michele, anello per Sospel, le Cuore e Col du Razet - roberto vallarino
Con una mattinata ben soleggiata, abbiamo seguito l'ottimo sentiero che costeggia la Bevera portandoci dal Pont de Cai e dopo il breve tratto di strada, a riprendere la mula fino al primo ponte. Attra [...]
09/03/20 - Peretti Griva (Rifugio) al Pian Frigerola da Saccona per la Punta Prarosso, la Rocca Turì e la Rocca Frigerola - parinott
Dalla Rocca Turì agli Alpeggi Frigerola utilissime le ghette. Dagli Alpeggi al Rifugio anche i ramponcini, Il traverso stamani si presentava con neve ghiacciata.
08/03/20 - Sungei Buloh Wetland Reserve Anello completo - vicente
Splendida giornata di relax in tempi difficili. Ci voleva proprio! La natura di questa riserva naturale e' meravigliosa. Ho ammirato numerosi uccelli migratori, oltre a diverse libellule rosse, un coc [...]
08/03/20 - Bernard (Monte) da La Cassa - bengia