Pis (Cascata del)

condizioni ghiaccio :: Buone
tipo ghiaccio :: Morbido
note su accesso stradale :: Secco
quota neve m :: 1500
Solamente per dire che le condizioni sono ancora buone zigzagando tra le voragini aperte dal flusso d’acqua.Valutare attentamente le temperature , più da fine aprile che febbraio ; consiglio di scendere dal risalto principale con una doppia unica da 60 (quella sul lato sx orografico della cascata) evitando così tutti i buchi aperti dall’acqua..oggi con Mire e Vassi
ps : attenzione ai salti nella gola del Brunel ; enormi crolli di frange e stalattiti sopra i flussi ; scegliere bene la linea di salita

[visualizza gita completa con 4 foto]
condizioni ghiaccio :: Molte croste (causa neve). Un po bucata quì e là
note su accesso stradale :: Traccia battuta stile autostrada
Primo tiro ok. Secondo magro e bucato ma salibile. Terzo non salito, molta acqua sopra e sotto e niente base di appoggio
Con Kathi e Carlo


[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: discreto
tipo ghiaccio :: morbido
note su accesso stradale :: Ok fino a Villanova
quota neve m :: 800
Salita prima di Monviso71 e socio, che saluto. Condizioni un po' al limite e in veloce degrado (diversi buchi, ghiaccio sottile in certi punti, già scollato dalla roccia in altri). Fatto anche il salto superiore dopo i pochi metri orizzontali di trasferimento (occhio al tumpi se lo si vuole attaccare sulla sx). Credo che con il caldo dei prossimi giorni non sarà più fattibile.
Grazie al socio per avermi fatto vivere un''esperienza un po' nuova per me. E proprio sulla cascata "di casa".


[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: Sufficiente ma in peggioramento
tipo ghiaccio :: Morbido e in alcuni punti bagnato
note su accesso stradale :: Strada pulita fino al parcheggio della borgata Villanova
Avvicinamento: traccione autostradale su neve ben battuta, al mattino, in qualche punto ghiacciata, bastoncini telesc. utili.
Materiale in posto : soste doppie, spit roc e catena le vecchie in condizioni mediocri, le nuove spit e catena in ottime condizioni.
Temperatura: al mattino 1 grado il pomeriggio 4.
Cascata: al mattino condizioni sufficienti poi il rialzo termico deciso ha determinato un rapido peggioramento.
Al pomeriggio si sono formati un paio di buchi dove l'acqua scorre a vista.
Visto il rialzo termico previsto per i prossimi giorni la sconsiglio.


primo tiro, anche se lavorato dai passaggi, con 4,5 metri intensi 2 e 3 più facili.
Ambiente bellissimo, con Vale.


[visualizza gita completa con 3 foto]
condizioni ghiaccio :: buono
tipo ghiaccio :: plastico, morbido lavorato dai passaggi
note su accesso stradale :: ottimo fino Villanova
confermiamo i commenti precedenti
oggi 6 cordate, piacevole compagnia ed una grande emozione: conosciuto un mio mito Fiorenzo Michelin!



[visualizza gita completa con 2 foto]
condizioni ghiaccio :: Buone
tipo ghiaccio :: Plastico, a brevi tratti spaccoso e crostoso
note su accesso stradale :: Libero fino a Villanova
quota neve m :: 1000
Avvicinamento ben tracciato e veloce.
Se si sale il salto principale con un unico tiro le corde da 60 sono un pò corte, conviene partire dalla cengia qualche metro più in alto. Noi abbiamo fatto i due soliti comodi tiri.Proseguito ancora per il tiro dopo la gorgia (se si continua ancora oltre bisogna tracciare in un metro di neve...) e poi due doppie per scendere.
Per adesso la cascata non prende mai sole.
Con Eli

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: buono
tipo ghiaccio :: buono
note su accesso stradale :: ok fino a Villanova
Non sapendo che pesci pigliare come neve o ghiaccio, ripeto questa cascata che ancora mancava al socio. Sempre bella, come anche il posto. Resta consigliabile salirla al pomeriggio o nell'ora di pranzo, con qualche probabilità in più di non dover...staccare il biglietto. Ghiaccio e cascata in condizioni. I crinali hanno "fumato" per tutta la giornata causa vento teso in quota. Con Diego.

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: morbido e poco crostoso
note su accesso stradale :: accesso più che buono
Cascata ben formata, possibile fare in un unico tiro i primi due.
Traccia ottima dal parcheggio sino alla base della cascata.
Parecchie cordate.....

[visualizza gita completa]
Ghiaccio buono
Cascata bella anche se non molto lunga, primo tiro interessante


[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: Buone
tipo ghiaccio :: Morbido
note su accesso stradale :: Tutto ok, strada pulita
Cascata ben chiusa, solo un po' magra. Comunque in buone condizioni, solo terzo tiro abbastanza sporco di neve.

[visualizza gita completa con 1 foto]
condizioni ghiaccio :: Completamente formata ma con un po di croste
tipo ghiaccio :: Morbido
note su accesso stradale :: Strada pulita fino a Villanova
Cascata ben formata ma un pochino magra,tocca cercare un po per mettere voti buona,soprattutto sul primo tiro.Tiri sopra ottimi.Traccia battuta in più di mezzo metro di neve,che volete di più? Con Fabrizio

[visualizza gita completa]
tipo ghiaccio :: bagnato
Discrete condizioni. Alcune grandi campane con ghiaccio sottile e molta acqua che cola sul secondo tiro ma dove si sale il ghiaccio è spesso e sicuro.
Prestare attenzione se le temperature rimangono alte, soprattutto quando ci si avvicina alle campane.

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: Buone
tipo ghiaccio :: Plastico
Ancora bucata al centro ma in rapida formazione. Attualmente costringe a passaggi ben superiori al 3° grado.

[visualizza gita completa con 1 foto]
note su accesso stradale :: pulito
Partiti per salire la cascata del Pis.Mentre ci preparavamo accanto alla macchina un tonfo forte sordo e sinistro proveniente dalla cascata vicino al parcheggio( alle 7 del mattino), ci ha consigliato,"tenendo famiglia"di girare i tacchi .Siamo quindi andati ,con Gian,alla falesia di Crissolo per vedere com'era avendone sentito parlare.Bel posto. All'entrata in paese si gira in prossimità di un ponte sulla sx ,si sale con l'auto per 200mt si posteggia e si vede la falesia che si raggiunge in 5 mn.Ma anche qui il rialzo termico ha lavorato duro e il tutto si è presentato magro e poco affidabile.Quindi la sintesi della giornata è stato un vagabondaggio similturisticoAlla prox.

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: al limite sui tiri superiori buono sul primo tiro
tipo ghiaccio :: morbido e lavorato
La cascata è un pò al limite sul secondo e trzo tiro per il gran caldo di questi giorni.si arrampica sulla granita. il primo tiro è ancora in buone condizioni e presenta qualche passaggio impegnativo. cambiato il cordone di sosta della pianta sopra il terzo tiro. con due doppie si è giu la seconda da 60 metri giusti la prima sui 45 metri dall'albero.
Cascata molto carina e dall'accesso facile e comodo, in una valle bellissima. speriamo venga un pò di freddo sennò ha i giorni contati oggi ci saranno stati 7-8 gradi


[visualizza gita completa]
Primo di due giorni in quei della Val Pellice. Non potendo partire presto causa smonto notte e non volendo far troppa coda, abbiamo deciso di tardare un pochino e la scelta è stata azzeccata (attaccato verso le 10.30 circa). Salita la cascata in tranquillità. Discesa comoda con due doppie (di cui la seconda da quasi 60 m che deposita direttamente alla base). Vento caldo di ricaduta ed inversione termica. Cascata con tratti di acqua corrente ed un paio di tratti di doccia. Il giorno successivo (24/01), scendendo dal Jervis, abbiamo notato come il non abbassamento delle temperature e l’acqua corrente da sotto e da sopra l’abbiano resa molto fragile (a livello di instabilità) nella parte centrale (valutare bene). Bella e divertente cascata; un tassello storico, assieme alla Partia d’Amount che abbiamo salito il giorno successivo. Ottime soste a spit con maillon di calata. Con Manu.

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: idratato
Nonostante il repentino rialzo termico di questa notte la cascata si presenta ben scalabile e ben proteggibile.
1° tiro molto bagnato, ci si fa una bella doccia per arrivare alla sosta nella nicchia a sx.
2° tiro ghiaccio bagnato ma non ci si bagna più, di qui in poi le condizioni generali migliorano.
3° tiro possibile attaccare sulla sx per una interessante sequenza di meduse e muretto verticale finale, ghiaccio ottimo.
Da qui, vista l'assenza di neve, è consigliato seguire il rio ghiacciato fino ad incontrare gli ultimi due risalti: due corti tiri sul 3 in un ambiente inaspettato!
Soste tutte ottime a spit con catena, tranne l'ultima su albero. Discesa sulla destra orografica per tracce, in pochi minuti si torna alla strada alla base della cascata.
Un saluto a Roby e al suo cliente che ci hanno preceduti!

Con Max, Daniele e Rusta


[visualizza gita completa]
Una classica della valle; cascata in buone condizioni, ghiaccio mediamente plastico e in pochi tratti spaccoso. Tutte le soste sono su due spit con anello di calata. Scesi con due doppie rispettivamente da 30 e da 60 metri.
Una bella giornata con Enri.

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: Buono
tipo ghiaccio :: Un po di tutto
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1200
Giornata molto calda! Salita sulla sinistra dove non riceve il sole.
Confermo che le soste al secondo tiro non si trovano, fatto sosta su chiodi e poi usciti a sinistra fino a reperire soste su alberi per la calata.

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: buono
tipo ghiaccio :: di tutto, da vetroso a scrostoso
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1200
Bellissima cascata in genere valutata 3+.
Da Villanova traccia battuta sino all'attacco (sentiero per il Jerwis). Prima sosta ok nella nicchia a Sx.
Le altre soste del secondo e terzo tiro non le abbiamo trovate, metri di neve le coprivano, credo.
Abbiamo attrezzato una calata su un larice sulla sinistra in basso del terzo tiro dalla quale con due corde da 60 si arriva alla base.
Consigliata.
Un ringraziamento al gestore del rifugio Jerwis per le preziose informazioni sulla cascata e su quella del Mirabuc.

[visualizza gita completa con 2 foto]
condizioni ghiaccio :: buono
tipo ghiaccio :: plastico
Cascata in buone condizioni. Tre tiri.
Se presa tutta a sinistra, la difficoltà complessiva risulta maggiore.

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: discrete
tipo ghiaccio :: plastico
note su accesso stradale :: ottime fino a villanova
la cascata è scalabile ma tutt'altro che banale. cola parecchia acqua, il ghiaccio non è sempre compatto ( crosta da rigelo ) e la chiodatura è da valutare con attenzione. la facilità della salita, visti i parecchi terrazzini formatisi, permette buoni riposi. il tiro d'uscita del salto principale è in buone condizioni, direi più che buone quelle del terzo tiro.
P.S.:dalla sosta del secondo tiro si doppia fino alla base con corde da 60m.

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: Buone
tipo ghiaccio :: Plastico
note su accesso stradale :: strada aperta fino a Villanova
Ben formata, anche se cola un po'. D'altra parte verso le 11.00 arriva il sole...
Tornato su questa classica dopo 27 anni, un pensiero va al compagno di allora, che ci sorveglia da lassù da tanti anni ormai... ma rimane sempre nei nostri cuori.
Okkio al ghiaccio sul sentiero di accesso...

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1000
Primo tiro sanissimo con ghiaccio ottimo a centro destra, a sinistra invece colava molto, provabilmente ha subito parecchio il rialzo termico. Quindi o si faceva sosta su ghiaccio al centro oppure bisognava fare un bel traverso, ultima soluzione la doccia. Secondo e terzo tiro perfetti. Davanti a noi Roby (gestore del Jervis), ha rifatto tutte le soste con due spit e catena. Adesso ci sono sia le soste vecchie che quelle nuove, abbastanza vicine.
Oltre alle soste ha anche tracciato la salita al quarto e quinto tiro, quindi abbiamo preso la palla al balzo.
Il quarto tiro con ghiaccio buono tranne l'uscita facile su crosta e neve, il quinto tiro scalabile solo sull'estrema destra stando attaccati alla parete. All'uscita del quarto tiro bella pozza che ci ha obbligato a qualche equilibrismo, ad ogni passaggio se ne andava un pezzo di ghiaccio (7 passaggi in totale) e all'ultimo che ero io, non è rimasto altro che saltare sfondare e essere pescato poco prima di finirci dentro con entrambe le gambe da tre belgi che hanno condiviso con noi parte della salita. Risultato un piede e mezzo a mollo e due ginocchiate di cui porto ancora i postumi. Attualmente questo tratto, se non ghiaccia di nuovo, non penso sia più superabile.
Discesa a piedi seguendo sempre la traccia a cura di Roby, che ha sfruttato una cengia esposta difficilmente individuabile se non si conosce la zona benissimo.
Con Fede. Almeno 5/7 cordate.


[visualizza gita completa con 6 foto]
sono salito al pra non per fare cascate però vi do alcune indicazioni sulle condizioni di ciò che ho visto:
-brunel: la prima e la seconda sembrano formate, ma magre
-mirabuc: ben formata anche la goulotte d'accesso ma non abbondante
-pis: grande buco all'inizio e in alto si vede l'acqua sotto che scorre abbondante
-pian dei morti: non l'ho vista ma dovrebbe essere ok.
inoltre ci sono altre formazioni sospese che personalmente non ho mai visto così belle prima e dopo il Pis. da domani danno innalzamento di temperatura con pioggia fino a 2200 metri.

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: cotto
tipo ghiaccio :: granita e crosta di rigelo
note su accesso stradale :: strade pulite
quota neve m :: 700
noi non siamo saliti, non ci sembrava il caso.
soprattutto mentre provavamo è caduta una enorme valanga primaverile (nera, blocchi, alberi) con un fronte di 150 metri fra mirabuc e il pis. per puro culo due ciaspolatori si sono fermati a guardarci altrimenti ci sarebbero finiti sotto. qualche problema ad attraversarla, traccia per il pra scomparsa. il consiglio e di non salire per qualche giorno neppure al pra.


ci è andata bene


[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: buono
tipo ghiaccio :: morbido
Cascata in condizioni,ghiaccio ottimo, protezioni valide. Un po' di neve nelle uscite, un po' assottigliata sopra la caduta d'acqua, ai lati si passa bene. Nessuno oltre a noi.

[visualizza gita completa con 1 foto]
condizioni ghiaccio :: ottimo
tipo ghiaccio :: duro
note su accesso stradale :: strada pulita, qualche tratto di ghiaccio, termiche consigliate
quota neve m :: 800
c'è una crepa dopo la prima rampa facile quando inizia il tratto più verticale e l'ultimo tratto della rampa suona un pò vuoto ma nulla di preoccupante.
ghiaccio ottimo, tratto più impegnativo con buoni buchi
il mio regalo di compleanno. grazie manuel. davvero bella.
un saluto agli oltre 100 (!) ciaspolatori di "alpi cozie e dintorni" che salivano al jerwis e alla folla dopo di noi sulla cascata


[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: ottimo
tipo ghiaccio :: plastico,lavorato
quota neve m :: 900
davvero ben formata,solo il saltino finale è 1 po' magro ma scalabilissimo.cascata esteticamente bellissima e di soddisfazione.
altro pomeriggio intenso con pez,abbiamo attaccato poco dopo mezzo giorno,e tornando a villanova siamo passati sotto a Mirabuc.. sembrava chiamasse!!


[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: ottimale
tipo ghiaccio :: duro e vetroso
cascata ben gonfia e priva di buchi.Salito oggi verso le 13 senza problemi.Il primo tiro si presenta con un bel muretto verticale circa a metà percorso.Sul secondo fa un po' impressione il rumore sottostante dell'acqua ed alcuni vuoti.Il terzo tiro invece è perfettamente formato e anke se breve di soddisfazione.Ravanamento al di sopra nella neve per trovare la sosta per la calata che si trova su di un albero al di sopra della fascia rocciosa a sinistra.Fatto avvicinamento con le ciaspole.Con leo.

[visualizza gita completa con 7 foto]
condizioni ghiaccio :: dicrete
tipo ghiaccio :: morbido bagnato
note su accesso stradale :: pulita
salita di fine anno 2009 , cascata discretamente formata , ovviamente bucata e doccia assicurata in almeno 2 punti , delicata l' uscita del secondo tiro (salto principale), nonche' il 3 tiro. Meglio del previsto , date le temperature attorno allo 0°c alle 12.
brunel magrissimo , mirabuc nella nebbiolina sembrava discreto !

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: Già molto lavorato
note su accesso stradale :: OK
quota neve m :: 500
Terza uscita del corso di cascate della scuola Alphard in una stupenda giornata di sole.Nessun'altro sulle poche cascatelle presenti nella valle.Noi abbiamo scelto di fare il piss perchè il tiro principale Sembrava molto ben formato...in realtà la partenza e gli ultimi metri prima della sosta 1 erano delicati a causa del ghiaccio sottile...sotto l'acqua scorreva impetuosa!Da questa sosta ci siamo poi calati perche gli alti tiri erano infattibili.
Con Tullio,Giorgio ed Edo.


[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: molto bagnato - esile - al limite
tipo ghiaccio :: bagnato, granita, e a tratti con crosta da rigelo
quota neve m :: 1200
cascata al limite, molti buchi con acqua stile "doccia".
E' ancora salibile a sin.
il 3° tiro presenta in partenza un'esile stalattite verticale (3m.)
bellissima salita e un saluto a tutti "quelli/e" della scuolaMotti


[visualizza gita completa]
tipo ghiaccio :: morbido
Nella parte bassa del primo tiro è presente una fastidiosa crosta di rigelo ma nel complesso la cascata è in ottime condizioni; le soste sono attrezzate a spit. Un saluto a Luisa e Carlo....


[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: buono
tipo ghiaccio :: Plastico, ma con crosta di rigelo
Bella cascata. Fortunatamente l'abbiamo trovata libera, al mattino presto......
Soste ottimamente attrezzate con spit e catena\cordini.
Con una corda da 60 m è possibile saltare la sosta 1 nella nicchia.
Ultimo muretto dopo la sosta 2 molto "granita..."

[visualizza gita completa]
tipo ghiaccio :: vetroso
Divertente cascata, bella giornata, ottima compagnia.
Un grazie a Mao che mi ha concesso la cascata tutta da primo.
Un saluto a Cris, Marco, gli Andrea e Fabio

[visualizza gita completa]
divertente salita durante l'avvicinamento al jervis,3 tiri carini,con ottimo ghiaccio.Bravo Guido alla sua "prima" cascata da primo.Saluti ai soci

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: compatto con sottile crosta in alcuni punti a metà
Bella cascata un poco corta (manca alemno un tiro per essere perfetta).
Ben formata, cosa che non si può dire per la vicina Mirabuc (che mi è parsa più facile), della quale abbiamo fatto un tiro e poi abbiamo battutto in veloce ritirata poichè due cordate da sopra tiravano giù lavatrici di ghiaccio, una in pieno sulla mia testa (grazie).

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: da vetroso a granita
Ghiaccio duro, umido nella parte centrale, probabilmente per il temporaneo rialzo della temperatura dovuto a fohen, durato solo fino al primo pomeriggio. Nel complesso ben formata. Presenti 3 cordate.

[visualizza gita completa con 1 foto]
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: duro, vetroso
è una bella salita, non banale il primo tiro a causa del ghiaccio troppo duro. temperatura -10. É stata la nostra prima salita in val pellice, posto bellissimo. Ci torneremo, magari a fare mirabuc che ieri la parte bassa non era molto ben formata

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: ben formata
tipo ghiaccio :: duro,vetroso
non banale il primo tiro per via del ghiaccio che spaccava,il secondo era molto meglio

[visualizza gita completa con 1 foto]
condizioni ghiaccio :: Buone
tipo ghiaccio :: Morbido
Cascata buona con sufficiente ghiaccio.
Salirla sul lato sx in evidente e divertente diedro di ghiaccio a tratti verticale per pochi metri.
Il ghiaccio morbido permette dei solidi ma facili ancoraggi,
Attenzione solo in certi punti a ghiaccio trasparente con acqua corrente sotto.
Si evitano facilmente.
Salita al pomeriggio dopo la cascata di Mirabuc.
Formato anche il terzo tiro nella gola...

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: ottime
tipo ghiaccio :: di dutti i tipi
salita con traky,tutti i tiri sono formati bene tratti di ghiaccio plastico e altri con ghiaccio + secco e duro nn difficile ma veramente molto bella nonostante il caldo la cascata tiene benissimo.conviene scendere con 2 doppie bastano anche se giuste da 50m la sosta disinistra del secondo tiro ha i dadi nn chiusi usare sosta a dx anche per la doppia

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: morbido, a tratti bagnato, ma basta partire prima
La cascata tiene ancora bene, ma se continua questo caldo non sono sicuro che si trovi ancora ghiaccio lavorabile... meglio chiamare il rifugio Jarvis.
La colata è comunque ben formata

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: morbido
Ho dato 4° stelle, anche se ne meritava 5, perchè abbiamo attaccato tardi e quindi non abbiamo chiuso la cascata perchè la temperatura si è alzata.
Meglio non rischiare!

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: piu' che buone
tipo ghiaccio :: vetrato-plastico
carina,bello il muro...tutta attrezzata. siamo saliti lungo il torrente(15 min.) e abbiamo salito altri due tiri(3)... un saluto a gian,sempre in forma!

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: morbido
Bella cascata non difficile ma attualmente ben formata.
Soste a spit.
Tutta la cascata sotto una bellissima nevicata!!!non succedeva da tempo.


[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: Buono
tipo ghiaccio :: Vetroso e plastico a tratti sottile
Bella colata di soddisfazzione. Delicato il rpimo tiro dove alcuni tratti di ghiaccio sottile consigliano delicatezza. Abbiamo fatto anche i tiri superiori. Discesa prima per tracce (poche) sulla sinistra orografica poi in doppia sul salto primcipale. Saliat con Enrico e Stefano

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: ottime
tipo ghiaccio :: bagnato poi plastico
bella cascata, merita una visita di cortesia

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 02/01/10 - muyo74
  • 25/02/04 - andreatecno
  • 25/01/86 - enzo51
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: II :: 3+ :: [scala difficoltà]
    esposizione: Est
    quota base cascata (m): 1450
    sviluppo cascata (m): 120
    dislivello avvicinamento (m): 250

    Ultime gite di cascate ghiaccio

    16/02/20 - Ferra (Monte) Goulotte Grassi-Tessera - mavik
    non c'è neve fino a poco prima del colle (no sci per avvicinamento dunque se a qualcuno fosse venuto in mente). 2 ore dal park di Cells fino all'attacco. 3 ore invece per sbucare in punta. Giornata [...]
    16/02/20 - Oratorio (Cascata dell') - fabry. 69.
    cascata ancora in buone condizioni, alcuni punti un po' spaccoso ma salibile in tutta sicurezza ben proteggibile, bello il primo tiro con sosta a dx su spit con catena, secondo tiro il migliore arriva [...]
    16/02/20 - Valle di Bellino Ciucchinel (Cascata di) - squall1971
    Oggi vi è stato un incidente sulla cascata durante il quale è stata persa una picca della grivel. Se qualcuno la trova farebbe cosa gradita portandola alla stazione dei carabinieri di casteldelfino
    16/02/20 - Mammuth e Prosit (Cascata) - paoloeffe
    Condizioni abbastanza buone su entrambe le colate, Mammuth salita in un tiro da 20 mt circa, Prosit con un tirone da 60 mt (sono due salti interrotti da un pendio nevoso), uscita delicata su ghiaccio [...]
    16/02/20 - Basse de Mary (Pointe) Cigare de Cabriette+Cascade de La Cabriette - tommy89
    Abbiamo salito prima Le Sigarre primo tiro per arrivare sotto la candela ghiaccio buono con segni di passaggi precedenti, condizioni completamente diverse sulla candela dove abbiamo trovato ghiaccio s [...]
    16/02/20 - Valle Argentera Rio Gentira (Cascata del) - giolongo2000
    Fino a pont terribile nessun problema proseguire fino a pian di brusa (nessum problema buon inevamento .Dalla falesia degli alpini incominciare a salire per dei canali innevati (forte pericolo di vala [...]
    16/02/20 - Vermicelle (Cascata) - guide05
    Y de droite : ok Vermicelle : ok mais attention au redoux Attention redoux en cours.