Musinè (Monte) giro del Monte Musinè da Caselette

tipo bici :: front-suspended
Salito dal sentiero "classico" di Casellette lungo la dorsale est con bici a spalle.
Sceso per il medesimo percorso.
Dalla cima fino al traliccio pochi tratti sono fattibili facilmente in sella. dal traliccio in poi si riesce a stare quasi sempre in sella, ovviamente a seconda delle proprie capacità.
Bella gita e discesa molto divertente!

[visualizza gita completa]
tipo bici :: front-suspended
tagliafuoco alto prima del sentiero per la bassetta in condizioni non troppo buone, causa piogge e scarsa manutenzione. Qualche traverso ciclabile appena sotto la cresta e poi una ripida rampa prima del pianoro sotto la croce. Non male dalla croce fino a pian dla feia, poi bici a fianco fino al torrente..
farlo si fa, ma non è che ti vien voglia di rifarlo..
salut

[visualizza gita completa]
tipo bici :: full-suspended
Percorso adatto per gli amanti del portage, da dove si lascia la tagliafuoco alla punta sono veramente pochi i tratti da fare in sella, considerare circa un ora a piedi. Per la discesa, sapendo cosa mi aspettava sul lato Casellette, ho preferito fare il percorso di salita fino alla tagliafuoco cilcabilità 50%, forse con terreno più pulito qualcosa in più. Continuato poi sulla tagliafuoco in direz. Ovest (leggera salita) poi discesa fino alla pera pluc, e ritorno per tagliafuoco inf.

[visualizza gita completa con 1 foto]
tipo bici :: front-suspended
Bel giro, specialmente per un Caselettese ma purtroppo non molto ciclabile: in salita una volta abbandonata la tagliafuoco e arrivati al colle della bassetta, i pezzi ciclabile sono diversi a parte se, come me, si trova la neve al pian della feia. Comunque, già la tagliafuoco, ha dei tratti davvero ripidi. Effettivamente scendendo sempre dallo stesso versante la discesa risulterebbe sicuramente più divertente, perchè dal lato verso Caselette, fino al pian a granda, i tratti ciclabili sono davvero pochini a meno di doti particolari. Poi però ripaga un pò la fatica con dei bei tratti in discesa sempre da controllare visto il fondo. Per ultimo la mulattiera da s. Abaco davvero vibrante!In compagnia delle fide cagnette Siria e Camilla.

[visualizza gita completa]
tipo bici :: front-suspended
: Giro molto interessante con una bella salita, diciamo che la salita è pedalabile al 90% e la discesa al 40% circa seguendo l'tinerario descritto. Per la discesa dalla cima del Monte Musinè, si consiglia di tornare da dove si è arrivati che è più lunga ma ciclabile, e poi anche perchè il sentiero di discesa sul Santuario di Sant'Abaco e Caselette oltre che assolutamente non ciclabile, deve essere percorso in giornate molto asciutte, perché con terreno bagnato diventa molto scivoloso e di conseguenza pericoloso, nel caso seguiste questa scelta, prestare molta attenzione!.
Con Aldo


[visualizza gita completa con 3 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: BC :: BC+ :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 370
quota vetta/quota massima (m): 1150
dislivello salita totale (m): 780
lunghezza (km): 20

Ultime gite di mountain bike

20/10/18 - Jafferau (Monte) da Salbertrand per il Forte Pramand e la galleria dei Saraceni, giro per il Forte Foens - gio notav
Saliti fino al Colle Basset 2610 m. e poi rientrati per il percorso di salita. Ambiente molto bello. Particolare ed originale il tratto che precede la lunga Galleria dei Saraceni.
20/10/18 - Jafferau (Monte) da Salbertrand per il Forte Pramand e la galleria dei Saraceni, giro per il Forte Foens - Andrea81
La riapertura (ufficiale) e la sistemazione della Galleria dei Saraceni rende nuovamente possibile questo percorso, che a mio parere è la strada militare più bella della zona. Partenza da Salbeltran [...]
20/10/18 - Troncea (Pascoli) da Massello, giro - GIORGIOBI
Partito dalla Foresteria. La salita scorre via veloce su pendenze abbastanza impegnative ma con ciclabilità totale fino alla fine della strada sterrata. Per la discesa il tratto da Lou Malzè a B.ta [...]
19/10/18 - Chaligne (Punta) da Arpuilles - IZIO1974
Partito da Aosta e seguito il percorso fino alla Tza de Metz. Poi discesa per il sentiero 1A e 1 fino ad Aosta. Nella parte alta i sentieri sono stati sistemati. Giornata molto calda per il periodo.
19/10/18 - Pirchiriano (Monte) e Sacra di San Michele da Avigliana, giro per il Sentiero dei Principi - MOWGLI
Ripetuto questa bella variante della volta scorsa. Partenza dall’area pic nic del lago piccolo d’Avigliana con percorso che permette di evitare la prima parte di asfalto che si raggiunge nei pre [...]
19/10/18 - Champillon (Col de) da Allein, giro - Il Magna
Gran bel giro. Fino al rifugio Champillon si pedala molto bene, portage/spintage rapido fino al colle. Discesa come da traccia, trovando sotto al colle sentiero con numerosi ruscellamemti ad impegna [...]
17/10/18 - Djouan (Lago) da Degioz - Il Magna
Gita stupenda con questo contesto autunnale. Raggiunto il lago come da relazione, mi sono poi spinto oltre su facile sentiero perlopiù pedalabile raggiungendo il lago nero. Da lì discesa su fondo [...]