Soma (Clot della) da Pragelato

attrezzatura :: scialpinistica
Qualità della neve in peggioramento rispetto a quanto letto ieri: dalla cima alla funivia si trova un po' di tutto ma comunque sciabile (pensavo peggio). Nella parte intermedia neve ancora buona che comincia comunque ad appesantirsi, anche sfruttando il bosco.
In basso bisogna sfruttare la vecchia pista oramai decisamente arata.
Se ieri la valutazione propendeva per le 3.5 stelle, quest'oggi le 3 stelle sono al limite.
In compenso giornata magnifica, non un filo di vento, ma temperature in mattinata in deciso rialzo.


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
attrezzatura :: scialpinistica
Bella traccia che sale ripida sino al casotto dello skilift e poi in breve sul cucuzzolo terminale; in discesa la parte iniziale è meglio di quanto pensato, con qualche sastrugio morbido alternato a zone di farina lievemente pressata poi dal casotto in giù, rimanendo nel bosco a sin. della pista, 20/30 cm. di bellissima farina ci accompagna quasi sino in fondo; ultima parte sulla pista che, anche se assai lavorata è ancora coperta di una mezza spanna di leggera polvere sino all' asfalto; se le stellette fossero quattro sarebbero troppe ma tre sono sicuramente poche.
Giornata spettacolare, bel sole senza un filo di vento e temperatura gradevole, in compagnia di altri 15 Evergreen.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
In realtà il tipo di neve descritto da VITOR37 : fresca asciutta è corretto dove si è fermato lui, all'arrivo della seggiovia. In punta la neve era crosta portante ghiacciata. Come per altre gite le tre stelle che ho descritto come sciabilità sono un po strette, quattro stelle sarebbero troppe, il valore corretto per mer è: 3,5 stelle. Gita effettuata in compagnia di 15 " evergreen"

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: OK
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Altra bella gita con gli evergreen, quasi tutta in ombra quindi fresca -4 alla partenza + 8 all'arrivo. Mi sono fermato all'arrivo della seggiovia e perciò neve ventata non ne ho trovata, certo è che con i tanti passaggi non era un velluto, ma malgrado l'età sono sceso senza patemi da solo, gli amici mi hanno raggiunto appena sbarcato sul piazzale, dove si è festeggiato il compleanno della nostra giovanissima mascott Barbara. AUGURIIIIIIIIIII.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: ventata
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
A distanza di due mesi e mezzo dalla prima gita , ecco la seconda stagionale... salito dai trampolini, che come prevedibile è il percorso che è stato risparmiato dal vento. Solo nella parte alta, a tratti, se ne vede l'azione. Molto ventata ovviamente, la parte finale per la vetta. Salire per la dorsale e evitare il traverso della stradina, non ispira per nulla. Discesa: primi 100 m ovviamente ventata ma pensavo peggio. Dai ripetitori sono sceso tutto a sx nel bosco, trovando neve polverosa intonsa. Bella e divertente sciata tra i larici fin sotto i 2000 m. Poi verso i 1900 è necessario portarsi sulla ex pista, in quanto fuori lo spessore del manto non è sufficiente per sciare in sicurezza. Discesa di soddisfazione, molto bella nella prima parte del bosco. Partito in solitudine, poi un bel gruppo sul percorso, forse i famosi Evergreen. Consigliata.

[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
attrezzatura :: scialpinistica
Veloce gita mattutina partendo dai trampolini, poco vento in punta con velature in aumento. Farina divertente e ancora spazi intonsi nella parte alta, presente buon fondo per circa 200 metri di D-. Sotto conviene stare sulle ex piste.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: strade pulite
attrezzatura :: scialpinistica
Temperatura: -3 al mattino + 5 primo pomeriggio
Salito da Pattemouche.
Ci sono dai 20 ai 30 cm di neve, molto punti scoperti in basso.
Salita : presenti numerose tracce ma fare attenzione ce n'è una poco sensata che sale nel bosco andando a prendere quasi tutti gli alberi caduti.
Discesa: ho calcolato malissimo l'ora dì partenza e mi sono beccato crosta da cima a fondo, sciabilissima ma avevo altro in mente.

Sinceramente pensavo ci fosse più neve, per il we occhio agli orari si rischia la crostaccia maledetta.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Termiche utili oggi
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Poco da segnalare se non che finalmente c'è un po' di neve anche in Val Chisone... Da 30/40 cm al park a 1 m in cima. Con il caldo si oggi credo si "siederà" parecchio...
La sciabilitá al momento è buona ma se dovesse evolvere in crosta... si salvi chi può!
Buone sensazioni dopo un anno dall'ultima sciata. Salita meglio del previsto e discesa "in controllo".
Saluti a Ivan, incontrato al casotto.


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Termiche utili per arrivare a Pattemouche
attrezzatura :: scialpinistica
Partito da Pattemouche.
Salita : sci ai piedi dal parcheggio, traccione autostradale nella prima parte poi vari binari che evitano o vanno incontro alla massima penndenza.
Fino o poco più di metà copertura nevosa mediocre, spesso affiorano arbusti, roccette ecc poi molto meglio fino in punta.
Discesa: primo terzo molto interessante, farina un po' umida ( ma sono sceso tardi) che permette belle curve sulla massima pendenza e ancora spazi intonsi.(lontano dalla pista)
Poi via via sempre meno bella, da metà in poi meglio stare in pista, anche se arata dai molti passaggi, in qunto c'è poca neve e affiorano ceppi, rami e tronchi caduti.
Infine sopravvivenza facendo attenzione alle molte pietre non sempre visibili.
Sci da roccia obbligatori :-)
Prima di stagione sufficiente ma attualmente non la consiglio, probabilmente è meglio il Morefrdddo.


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Ottimo
attrezzatura :: scialpinistica
Meteo molto bello. Alla partenza x circa 200 m di dislivello ancora poca neve in salita nessun problema ma in discesa attenzione alle pietre e oltretutto in questo pezzo pieno di aghi di larice deve aver tirato vento forte . Sopra bella farina fino alla punta in certi punti rotaiata ma traccia morbida e ottima sciata. Dalla puntina visto ski alper che salivano al Morefreddo temperatura gradevole niente vento.Sarà in condizioni buone alla prossima nevicata .

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Partito dalla seggiovia Conca del Sole per una toccata e fuga veloce veloce..da 30 a 50cm di farina 00 spaziale!..mi sono fermato poco prima della fine del bosco a circa metà salita. Qualche arbusto fastidioso, si tocca in qualche punto nella parte finale, me per il resto neve fantastica e gran sciata!..grazie a chi partito prima di me ha tracciato tutto :-)

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: Al mattino presto termiche utili per l'ultimo park di Pattemouche
attrezzatura :: scialpinistica
salito dall'ultimo park all'inizio della valle in direzione Laval, temperatura: al mattino : - 1 al ritorno: + 9
Salita : sci ai piedi dalla macchina, partito sotto una fitta e abbondante nevicata, da 5 a 20 cm di bella farina asciutta in un'oretta.
Tutto intonso, battuto traccia fin dove ho deciso di fermarmi a 2400 m circa per il discreto culo :-).
Discesa: alle 11 circa nel giro di mezz'ora si è aperto e il sole ha cominciato a picchiare forte e quando ho cominciato a scendere le cose sono cambiate radicalmente.( 15 circa)
Primi 150 metri eccellenti, 20 cm di farina su fondo duro poi pappa molto umida ed è finito il divertimento.
Vista la nuova perturbazione in arrivo le condizioni ricambieranno, comunque le gite in zona val Troncea sono ampiamente consigliate visto l'innevamento consistente
Viste le previsioni avevo deciso di "gironzolare" per la val Troncea sotto la nevicata, peccato che si è aperto troppo veloce e ha scaldato troppo.
Giornata meravigliosa con ambiente ancora invernale e tanta tanta neve.



[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
attrezzatura :: scialpinistica
Le condizioni nivo-meteo di questa notte ci hanno regalato una bellissima gita. 20-30 cm di neve fresca caduti durante la notte con temperature che sono calate molto rispetto ai giorni scorsi (-7° alla partenza), ma niente freddo per totale assenza di vento. Neve polverosa quindi. Il punto di partenza è stato alla fine della strada dopo Pattemouche. Non avendola mai fatta prima abbiamo fatto in salita il giro lungo passando per le baite Laval. In discesa invece abbiamo tirato giù dritto verso il punto dove avevamo parcheggiato l'auto con una discesa bellissima. Gita consigliatissima per la qualità della neve e per gli spazi intonsi infiniti, almeno fino a quando la temperatura non risalirà. Allego traccia GPS.
Un saluto al gruppetto di scialpinisti-ciaspolari incontrati in vetta. Oggi i soliti due gekini liguri vagabondi nel torinese.


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strade pulite ma attenzione alle buche su tutta la SR23
attrezzatura :: scialpinistica
Dopo un mesetto di pausa giustificata, ricomincio dal Clot, ma salendo da Pattemouche. Bella traccia, fatta bene, poco faticosa. Salito a buon passo, i due che mi precedevano hanno deviato verso il Morefreddo (molto tracciato ma sulla dorsale, pendio centrale intonso ma da distanza sembrava bello carico). Ho ritracciato la parte finale dalla lapide Enrietto, il poco vento della notte aveva cancellato la traccia. Notevoli le valanghe a lastroni cadute nella conca del Gran Miuls. Discesa fantastica, polvere da cima a fondo. Ampi spazi intonsi sia in alto, sia nel bosco (pista invece molto tracciata). Sciata d'antologia, soltanto nei pendii al di sopra di Pattemouche neve leggermente più umida, ma è una pignoleria. Neve recente 10 cm alla partenza, oltre 30/35 in alto. Alle 11.30 al parcheggio scorrevano fiumi di acqua e fango, il sole di metà marzo non perdona. A sud domani probabilmente crosta, ma se comincia a fare caldo, il versante da Villardarmond al Gran Puy diventerà molto bello in fretta.

[visualizza gita completa con 8 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Buono
attrezzatura :: scialpinistica
Meteo fino a Pinerolo pioggia a Pragelato qualche fiocco di neve in alto leggera nevicata.In basso 5-10 cm inalto sui 35 cm ancora farina bella al 18 di marzo paesaggio invernale se si scendeva presto e non sulla ex pista ma nei bosco nei dintorni spettacolo anche x la grande quantita oggi molti ski-alper sul percorso sara tutto tritato

[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
Meteo peggiore del previsto... poca visibilità fino all’inizio del bosco poi bellissimo in mezzo al bosco tutto a sinistra fino a sotto.
Un po’ di gente ma meno del previsto...


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Da Usseaux al mattino molto sporche, termiche molto utili
attrezzatura :: scialpinistica
Salito da Pattemouche.
Ovviamente con la nuova perturbazione in arrivo le condizioni cambieranno nuovamente.
Ieri sono caduti una trentina di cm di neve, oggi il linea generale umida ( meno in alto, molto in basso)
Al park al mattino - 1 , al rientro + 7
Salita: traccia presente, in alcuni punti un po' ripida, e l'ho modificata un po' , per le pippe come me :-).
Discesa: prima parte bellissima , 20 cm di farinella su fondo duro, poi nel bosco un po' più umida infine ultima parte in via di trasformazione e quindi un po' lenta.
Il Clot è sempre una garanzia.

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
attrezzatura :: scialpinistica
per la relazione ha gia' scritto tutto Norby con il quale abbiamo condiviso la bella giornata ..direi che dato il meteo orribile e' stata una buona soluzione ..la discesa nel bosco a nord e' stata eccezionale..... e apre la possiilità a un infinito numero di linee in discesa
un grazie per la compagnia a tutta la "cumpa"


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: statale da mentoulles a pragelato a tratti sporca / molto sporca sia andata che ritorno
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
l'idea, assolutamente velleitaria considerato il meteo, era il morefreddo; partenza dal parcheggio con sci ai piedi; seguito subito una traccia già pronta che risaliva le piste; poca visibiltà a tratti scarsa a tratti più chiara; la traccia portava e si concludeva in un sotto passo dove sopra passa lo skilift; nel mentre si alza un vento sostenuto dapprima continuo poi dopo 15-20 minuti diventa a raffiche; metà compagnia decide di fermarsi nel comodo sottopasso; un'altra metà, ormai con visibilità ridotta, prova a "cercare" il clot; ci limiteremo, vista anche l'aumentare del vento ormai a tratti con caratteristica di piccola tormenta, ad arrivare in cima allo skilift risalendo così, dal sottopasso, non più di 150mt di dislivello, che, per altro, non hanno aggiunto nulla alla gita in quanto la neve in questa parte risulterà molto lavorata dal vento; la discesa è stata fatta in mezzo ai boschi in quanto in campo aperto la scarsa visibilità faceva perdere l'orientamento; fino a 100mt dal piazzale auto la neve risulata fresca su fondo duro quasi sempre portante; divertente e godibile; se le temperature rialzano diventerà in-sciabile

[visualizza gita completa con 4 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
saliti da Pattemouche, neve abbondante, sciabilita migliore nelle zone ombrose del bosco, generalmente un po pesante: si vede che non fa cosi' freddo
ottima compagnia con Sergioghiro ed i Trofarellesi Carlo-Franco-Luigi. Carla con Zar in ciaspole al rifugio Laval


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti per fare il morefreddo deviamo sul clot della soma perchè ci sembrava troppo ventato e carico, bella sciata nel bosco su neve fresca profonda leggermente pesante ma divertentissima, ripellato per seguire un tratto della pista di fondo e raggiungere la partenza del vecchio skilift cristallo e di nuovo discesa divertente, parecchi skialp in giro per il bel tempo.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Strade pulite, al parcheggio termiche utili
attrezzatura :: scialpinistica
Salito da Pattemouche.
Temperatura al parcheggio alle 8:30 - 18 poi al rientro - 6 alle 12
Sono presenti dai 30 ai 50 cm di bella farina.
Salita: presente un'ottima traccia che sale perfettamente tra bosco e pista (non battuta) evitando i tratti più ripidi.
Discesa: la pista presenta numerose tracce ma ancora ampi spazi vergini, bella farina asciutta che permette ottime curve.
I tratti boscosi sono da sballo, pochissime tracce e per lo più nei dintorni dei piloni della seggiovia, ma stando tutto sx (scendendo) condizioni fantastiche.
Ultimissima parte con una leggera crosticina non portante sempre ben sciabile poi la pista da fondo per il rientro.

Freddo intenso che al mattino presto ti da subito una bella sberla appena usciti dall'auto, ambiente molto suggestivo.
Con l'arrivo della nuova perturbazione ovviamente le cose cambieranno.


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 900
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti da Torino sotto una pioggia battente, arrivati a Fenestrelle abbiamo dovuto mettere le catene, la strada era in pessime condizioni. Non ricordo di avere mai visto così tanta farina, più di un metro e 50 in punta, ho dato 5 stelle perchè era veramente una goduria, pur essendoci tanta neve gli ski andavano da Dio, da metà in giù le cose sono migliorate c'erano sui 70 cm. e 30cm alla partenza da Pragelato. Gita che consiglio sotto tutti gli aspetti anche della sicurezza, un caro saluto ai soci Carlin, Mario e Marco.

[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
partito dal baby. Molto freddo alla partenza (-13°) ed aria gelida come prevedibile. Saltia relativamente veloce su ottima traccia e ottima neve. Essendo partito alle 8.30 non ho visto il sole se non ai ripetitori. Ho poi proseguito fino al Clot vero e proprio. Il traverso mi è sembrato sicuro, c'è una traccia recente di sci e ciaspole su un fondo che mi è sembrato inchiodato al terreno. Residui di una valanga a lastroni sul lato nord-est, ma che non interessa i normali percorsi di salita e discesa. Come prevedibile, oltre il limite del bosco, un giorno di vento (lunedi) ha fatto il suo sporco lavoro. Ultima parte di salita su crosta da vento più o meno portante. Sosta brevissima poi discesa, dapprima su crosta portante, poi sfruttando le zone più riparate dal vento con ottima neve farinosa. Traverso veloce e risalendo a scaletta fino ai ripetitori. Poi gran sciata, cercando gli spazi ancora intonsi (non ce ne sono molti per la verità, ma in alto qualcosa c'è ancora) sulla ex-pista con divertenti divagazioni nel bosco (praticamente senza tracce). In media 15 cm di neve polverosa su fondo portante. Bella discesa fin verso i 1950 m. Poi ho seguito prevalentemente la pista, arata dai molti passaggi ma comunque ben sciabile. Da 1800 a 1600 la pista è praticamente battuta e riporta velocemente al pendio battuto del baby. Nel complesso bella sciata, su neve prevalentemente farinosa anche dove molto arata dai passaggi. Poca crosta evitabile solo nella parte alta dell'itinerario. Pendii oltre i 2500 m molto lavorati dal vento e con ampie zone erose verso il Grand Miuls (tracce), Morefreddo, etc. Da solo, incontrato alcune persone soltanto mentre scendevo, dopo le 11. Giornata gelida e senza una nuvola.

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
siamo saliti da laval seguendo quasi tutta la stradina che passa dalle borgate e passando dal rifugio (chiuso) sopra le piste. Ottima traccia che va al morefreddo e tantre serpentine. Noi ci siamo fermati alla puntina accanto al clot de la soma perchè ci siamo spostati troppo a destra, niente di male la quota era la stessa. Scesi su versante nord su 15/20 cm di farina su fondo duro. Nel bosco ancora ottima farina e poi su ottima neve primaverile mollata al punto giusto su massime pendenze fino all'inizio della pista da fondo della val troncea. Poche tracce di discesa, ottima sciata.
Due con gli sci e quattro con le ciaspole.


[visualizza gita completa con 4 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: ottimo
attrezzatura :: scialpinistica
Cielo un po' nuvoloso con pallido sole che però non ha compromesso la visibilità. Ampi spazi intonsi nel bosco dove apporre la propria firma con gli sci. Ottima farina

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strade bianche
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi un Clot incantevole su neve bellissima tanto da convincermi a fare due giri completi. Prima discesa sulle ex piste immacolate, nel secondo sono sceso nei boschi...neve molto bella anche qui...solo negli ultimissimi metri il fondo crostoso dava fastidio. Alcuni ski alp sul percorso, nevicata intensa in corso soprattutto dalla tarda mattinata!

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Termiche obbligatorie.
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Meteo sempre nevicato da debole a intensa son venuti sui 20 cm a Pragelato ai 35 cm al Clot. Stamattina salito tra i primi x trovarla intonsa in discesa già tracciata da chi mi ha preceduto poi molti ski alper tavole e racchettisti meta in alto su buona farina più in basso umida ma con ottima sciabilita solo attenzione ai primi 50m di dislivello dopo il baby di non toccare ma se stanotte nevica nessun problema.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: N.D.
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Occorre dire che il signor 3 b ci azzecca significativamente: variabile con sprazzi di sole in alta val chisone, temperatura e vento precisati. E così è stato. 2/3 star parte iniziale (ma basta impostare la curva), 4/5 sul battuto marcetto intermedio e finale (media generosa 4). Da domani pare gran neve.
Sempre bella gita, che testimonia la "lungimiranza" dell''imprenditoria piemontese: una delle discese più belle della Val Chisone (e non parliamo del Belot, Smeraldo, Pattemouche, ecc.) buttata lì a muzzo insieme all'archeologia sportiva dei trampolini e un povero gatto sgangherato anche lui rugginoso (chi lo ha pagato?). Forse Pragelato è affratellato con Chiomonte/Frais (altri geni). Peraltro sarebbe d'obbligo rimuovere i rifiuti metallici. Comunque va bene per gli ski alp.


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
attrezzatura :: scialpinistica
Saliti a sinistra dalla pista nera e poi a fianco dello Smeraldo, tracciando su neve a volte sfondosa. Si arriva in vetta, ma inizia a scarseggiare. Qualche bella curva in alto dove era già trasformata, per il resto neve abbastanza difficile. Non la consiglierei fino alla prossima nevicata.
Con Sara


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Saliti dalla conca del sole per essere al riparo dal vento e così è stato, scesi su Laval.
La bella neve delle scorse settimane, dove bastava girare le orecchie per fare belle curve bisogna scordarla. Adesso bisogna far lavorare bene le gambe e sciare tecnici...faticoso.
Nei versanti riparati dal vento si trova ancora qualcosa di decente, per il resto...niente crostaccia, ma neve molto varia che obbliga ad una sciata sempre attenta. Il vento oggi presente in valle non ha dato fastidio qui, ma ha lavorato molto.
Con l'indomito Murel che le gambe le sa far girare con qualsiasi neve. Tutto sommato una sciata appagante.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: termiche
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Poco da aggiungere a quanto scritto dal Socio Gianni, sentito qualche leggero assestamento, lato nord con qualche distacco di placche a vento.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Nd
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Un buon Clot nonostante l'affollamento.
Saliti e scesi dai trampolini.
Dalla cima all'antenna neve non entusiasmante ma meglio del previsto, poi powder niente male per 4-500 m di dislivello (cercando fuori dalle piste), parte bassa ormai tritata ma "scendibile" senza difficoltà.
Mezzo mondo su questa gita, molti dalla v.troncea...
Prima gita per Helki, che non ha gradito molto la ripellata... :-p


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Ottimo
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Il vento ha fatto il suo giro.....optiamo per questa gitarola riparata dal vento nel bosco. Viste le condizioni in giro ottima scelta. Oltre quota 2400 i versanti expo al vento sono belli pelati. Oppure ci sono accumuli poco invitanti. Al Colle del Pis più erba che neve... un saluto all'ing superuffinatti ,steu e Angela...

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
attrezzatura :: scialpinistica
Decisamente consigliabile, ottima neve polverosa e ancora ampi spazi vergini. Solo nei primi metri sotto la cima bisogna fare attenzione alla pietre, poi sciabilità perfetta, un poco appesantita solo negli ultimi 50-100 mt prima della pista da fondo.
Morefreddo completamente pulito negli ultimi 300 mt e tutte le creste intorno portano pesantemente i segni del lavoro del vento.
In compagnia di Rosy e Marco.


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: termiche dalla SS23 x scendere vs Pattemouche
attrezzatura :: scialpinistica
frequentata. bel tracciata. polvere ma si è un pò appesantita, bisognava lasciare andare.. di qui solo 3*, ma splendida prima di stagione...
con Matteo


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Per arrivare al parcheggio di Pattemouche termiche utili
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Salito da Pattemouche.
Traccia presente e ben fatta che sale principalmente lungo la pista.
Discesa: rigorosamente nel bosco , parte alta 40 cm di farina asciutta su fondo duro,poi scendendo più umida ma sempre ben sciabile.
Ultimissima parte qualche tratto di crosta portante ma ormai si è quasi sulla pista di fondo che riporta al parcheggio.
Arrivato al parcheggio sotto una fitta ma breve nevicata poi improvvisamente si è aperto e sole tutto il giorno.
Temperatura, da -2 al mattino a + 2 il pomeriggio.
Ancora tanto spazio vergine in particolare nel bosco e la neve con le temperature previste ed esposizione si manterrà ancora molto buona.
Avrei ripellato 100 volte :-) , uno sballo
Consigliata


[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 700
attrezzatura :: scialpinistica
Prima volta nella ghiacciaia di Pragelato e con ottimi risultati; -9 alla partenza, - 4 in cima al sole e senza vento; discesa in 40/50 cm. di bella farina quasi vergine seguendo prevalentemente le vecchie piste; oggi meritava!!

11 Evergreen in allegra compagnia come sempre.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
oggi giornata molto fredda ma senza vento. L'esposizione nord della gita ci ha consentito di trovare in discesa parecchia neve quasi sempre farinosa e non ancora arata dai diversi scialpinisti presenti in questa gita. Brindisi finale con panettoni, biscotti e vino.

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi 11 Evergreen motivati come sempre, neve bella bella, a volte in tutto l' inverno non si trova cosi bella, persino Io riuscivo a fare serpentine. Tempo sereno senza vento. Temperature _9 alla partenza_ 4 in cima.
N' ambras a touti

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: altro
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
1° gita della stagione, purtroppo non in condizioni perfette, sciabilità da metà gita in avanti, un po prima dei trampolini ci siamo tolti gli sci data la scarsa neve e le pietre che uscivano, le tre stelle nella parte alta, un saluto a tutta la compagnia

[visualizza gita completa]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
Arrivati al parcheggio con il sospetto di aver fatto la c....a. Fino all'arrivo della seggiovia dei trampolini max 15cm con zero fondo poi lo spessore aumenta considerevolmente fino alla metrata abbondante all'arrivo del vecchio impianto. Battitura impegnativa ma per fortuna eravamo in tanti. Discesa goduriosa sulla pendenza. Tolti gli sci un pò prima del baby per non scassare tutto alla prima gita.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Back from Annapurna, I climbed Clot de la Soma...........Segnalo solo che ho trovato neve molto gessosa, soprattutto nella salita ho visto parecchi sci-alpinisti con evidente "taccone".
La discesa è fattibile nella prima parte, mentre nella seconda dove non c'è tanta pendenza bisogna anche un po' quasi spingere ..........

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Meta scelta come ripiego visto il pericolo valanghe elevato. Bella atmosfera nel bosco, grazie ai circa 50 cm di neve caduti il giorno prima. L'ultimo pendio prima della vetta e' in ottime condizioni. Discesa molto divertente e facile, in alto ancora molti tratti intonsi poi nel bosco neve un po' tritata dai passaggi ma sempre sciabilissima
In compagnia gradita di Laura, Bruna e Chiara, non riuscivo a vederle insieme da tempo! Giornata resa ancor piu' bella dal tempo splendido, che si vela solo nel pomeriggio. Perdiamo Bruna all'inizio della discesa e la ritroviamo solo in fondo, ovviamente sana e salva :)


[visualizza gita completa con 4 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: buono
attrezzatura :: scialpinistica
pochi commenti, in quanto la seconda "vera" gita. l'unica cosa che mi viene in mente di dire e' BELLA BELLA BELLA
Un ringraziamento a Mauro con cui ho condiviso questa bellissima salita ed un saluto alla Banda.


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Nessun problema di accesso e parcheggio fronte baby
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Sinceramente x me il miglio Clot mai fatto!
Oggi "ripellare" i 600 m superiori è stato un obbligo morale!
Prima discesa alle 10 (spettacolo puro con ampi spazi sulle ex piste) e seconda discesa alle 12 (dedicandosi maggiormente ai boschi).
Incontrato solo gente sorridente... Chissà perché!?!?


[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: termiche necessarie o 4x4 stamane
attrezzatura :: scialpinistica
Bella salita con gli alberi ancora imbiancati. Neve superlativa e discesa da urlo, quasi da 5*, non raggiunte solo per l'ultimo tratto dove la neve cominciava ad appesantirsi.
Mattinata magnifica, con mio figlio Simone.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: strade abbastanze pulite
attrezzatura :: scialpinistica
dopo la nevicata di ieri oggi ho trovato 30 cm in basso fino a 40 in alto di bella farinella più asciutta in alto e ovviamente più umida in basso.
traccia presente che sale lungo la pista (non battuta).
-2 alla partenza e +8 al rientro
sceso presto tenendomi esclusivamente nel bosco tutto alla sx (faccia a valle) dei piloni della seggiovia (chiusa).
3/4 della discesa su farina fantastica e nel bosco ho trovato tutto intonso....avrei ripellato mille volte.
ancora tanto spazio vergine ma ovviamente tutto dipenderà dalla temperatura dei prossimi giorni.
ultimo pezzo, come già scritto, su neve umida e con qualche radice di troppo ma si arriva alla pista da fondo senza problemi.
con il pericolo valanghe attuale "il boschetto di pragelato" è sempre una garanzia di divertimento e sicurezza.



[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: gomme da neve
attrezzatura :: scialpinistica
ottime condizioni. posto non pericoloso. portare anti zoccolo più per la discesa che per le pelli.
con Chichin


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: con termiche al parcheggio Val Troncea vicino alla seggiovia
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Partenza dalla seggiovia della Val Troncea sotto la nevicata. Prima salita fino a quota 2170, poi discesa su neve magnifica fino alla base; visibilità mediocre, ma neve che permetteva comunque gran divertimento. Seconda salita con spazi di sereno o assenza di neve, e questo ci ha fatto arrivare fino in vetta (vento forte).
Sulla cresta finale c'erano, a 30 min dalla fine della nevicata, già ampie zone completamente pelate dalla neve nuova e conseguenti accumuli. Pendii fuori dal bosco, scesi alle 13:30, già segnati dal vento, ma ancora molto belli da sciare (30-40 cm di neve fresca su fondo portante).
Nel bosco, scendendo lungo la pista, neve superlativa fino ai 1700-1800, davvero da urlo... e per di più praticamente solo per noi (incrociate in giornata soltanto altre due persone che si sono fermate a fine bosco).
Gli ultimi 100-150 metri, nella seconda discesa, erano già di neve decisamente più pesante, comunque ben sciabile.
Con Daniele.


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Strada innevata ma percorribile, parcheggio con una 30ina di cm di neve
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Fitta nevicata in corso, tanto che la traccia fatta solo qualche decina di minuti prima di me era quasi coperta! Si sale senza problemi grazie allo strato di neve dura che era stata battuta la settimana scorsa in occasione dell'apertura della pista per carnevale. Dai 30 a 40 cm di neve nuova. In cima provvidenziale la stazione di arrivo della seggiovia per ripararsi dal vento e dalla neve. Discesa su ottima farina, leggermente pesante ma assolutamente ben sciabile! Grazie alla pista battuta non ci sono rotte sotto. Sci ai piedi non alla macchina, ma addirittura a casa!! Spettacolare!
Partito in solitaria ho incontrato uno skier che scendeva a metà percorso circa, poi in cima Michele e compagna e un altro skier munito di sci telemark! Sempre bello vedere sciare con il ginocchio nella farina!!


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
attrezzatura :: scialpinistica
Temperatura non rigida ma sufficiente a mantenere la polvere "00". Purtroppo ne e' venuta meno di quanto sperato.. una trentina di cm in alto ma alla partenza di fresca pochina. Bella e divertente la discesa ma lo strato non basta ad annullare le arature che stanno sotto quindi si fatica un po'. Nel complesso bell'allenamento. Con Teo

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Buono con temiche.
attrezzatura :: scialpinistica
Meteo nevicata in corso ma con poco apporto di nuova neve indecisi se andare al Bric Cavalupo dove avremmo incontrato Dovio nevicatina in corso ma con buona visibilita la gita è parecchio tracciata ma con tracce morbide si riesce a scender bene oggi con Marco.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
bella. decisa un po' all'ultimo dopo la nevicata di ieri. saliti dai trampolini per le ex piste, molto lavorate perchè il corso UGET ieri deve essere sceso di qui. neve fresca alla partenza minore di quella segnalata ieri (8/10 cm al massimo), in alto direi un 20/30 cm ma il vento aveva già fatto un po' di spostamenti. salita senza problemi fino all'arrivo degli ex impianti, poi abbiamo proseguito fino al clot vero e proprio, salendo da dietro (percorso classico da pattemouche). discesa spettacolare da subito, diretti dalla vetta. leggera risalita all'arrivo della seggiovia, poi siamo scesi sulla destra dei piloni, nel bosco prima rado poi ripido e più fitto, con neve farinosa fino alle cosce (da gennaio in poi è rimasta polverosa per via dell'esposizione a nord). abbiamo seguito una vecchia traccia di discesa fino ad inccrociare una pista che in leggerissima salita verso sx (qualche ravanamento) ci ha riportati sulle ex-piste. un po' per esse (lavorate ma morbide e ben sciabili) un po' per divagazioni nello splendido bosco fino alla pista del baby, fresata e battuta. sci ai piedi letteralmente fino all'auto. non do' 5 stelle solo per i tratti di pista fortemente arati dai passaggi di ieri, per il resto oggi la neve era davver bella. il vento aveva lavorato poco, ma sembrava in rinforzo verso le 13. bella sciata dopo un mese di stop. un saluto al socio

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: termiche consigliate (oggi)
attrezzatura :: scialpinistica
Impianti chiusi.
parte bassa: 20 cm circa umida, parte alta fino 50 cm circa di bella farina più asciutta.
saliti sulla pista (non battuta) su buona traccia.
discesa: solo bosco alla sinistra (scendendo) dei piloni della seggiovia , ottima .
prestare attenzione null'ultima parte ( 50 m circa) dove la copertura nevosa è poco efficace, abbiamo toccato qualche radice più voluminosa.
luongo la pista la copertura è migliore.
rientro lungo la pista di fondo.
Dopo 3 giorni di nevicate in quota pensavamo meglio, inteso come quantità, ottima la sciabilità (tranne l'ultimissima parte)
Se si sta lontano dalla pista/seggiovia ancora tanto spazio vergine.
Con Save, bella gitarella sotto una fitta nevicata.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
Gitarella sotto una bella nevicata...finalmente. Traccia ottima lungo la pista.
Visibilità scarsa, ma neve fantastica, polvere dall'inizio alla fine, bellissima soprattutto nel bosco a fianco della vecchia pista di discesa.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
Da 20 a 25cm di neve fresca, bellissima, ma su fondo pesantemente segnato dai passaggi dei giorni scorsi, fatto salvo nei 100m sommitali.
ATTENZIONE: qui domani 1.a uscita del corso di scialp CAI UGET, 70 presenti, 2 bus.

[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti sotto nevicata fitta che pian pianino è diminuita fino a smettere lasciando però posto ad un vento forte e fastidioso ma al sole. Discesa su bellissima neve.
Con Bubbola & Company.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
veloce sgambatina di tarda mattinata. Traccia gia fatta da uno scialpinista prima di me che a quanto pare aveva "un po fretta " di salire. 20-30 cm di fresca dall'inizio dalla fine che hanno permesso un'ottima sciata sebbene si intravedano ancora le numerose tracce dei giorni scorsi (nel bosco molti meno passaggi); nella parte superiore( dalla fine degli impianti alla cima) il vento purtroppo oggi ha lavorato abbastanza....
consigliabile.

[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
Anche se non amo le salite sulle piste, abbiamo fatto una prova per trovare un po' di neve bella da questo lato della valle.
Dalla cima la discesa su neve durissima e già ben tritata, ma poi una volta entrati nel bosco ci siam ben divertiti trovando farina o un po' di pappetta, rientrando in pista solo per un breve tratto.
Scesi sul ponte per la Val Troncea (ovviamente andando un po' a caso), ma sempre con sci o snowboard ai piedi.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: strada pulita
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata inaspettatamente senza vento e tutto sommato non gelida come ci si aspettava. Saliti nel comprensorio sciistico chiuso, seguendo un percorso già tracciato nel bosco in quanto il manto nevoso delle piste si presentava in alcuni tratti ghiacciato. Illuminati dal sole e senza una nuvola a guastare un fantastico cielo azzurro siamo arrivati in punta dove solo una leggera brezza ci ha leggermente disturbati nel.momento di riporre le pelli. Panorama ampio e apprezzabile a 360 gradi sulle più belle vette della zona. Discesa su neve un po' dura ma ottima sfruttando le piste ben battute ma chiuse. Fuori solo crosta gelata molto poco divertente. Con l'amico Vincenzo.

[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
attrezzatura :: scialpinistica
scegli questa gita: fai pochi km, non ti devi svegliare all'alba, anche se oggi faceva caldo la neve ha tenuto e si riuscivano a fare belle curve. non si toccavano sassi. con chichin che si è molto divertito.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi fantastica gita in tutta farina, le quattro stelle sono al pelo, ho dato le tre perchè è molto tritato da tutti gli ski alp passati in questi giorni, sicuramente sarà molto gettonata in questi giorni.
Giornata stupenda con tanti amici con Carlin arrivato dal Veneto per le Feste, ottima rimpatriata con prosecco a volontà e vari stuzzichini,(caso mai non ne mangiassimo abbastanza in questi giorni!) Rinnovo gli auguri a tutti gli ski alp, Buonissime feste.


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Si arriva bene ai parcheggi dei trampolini
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Bella scelta dopo le recenti nevicate per una gita in sicurezza visto il rialzo termico. Neve farinosa per tutta la discesa...un po appesantita nella parte finale ma sempre ottimamente sciabile!!! Giornata di ferie ben spesa con Maurizio e Fabrizio.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: provocato fratture al manto
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: park trampolini in fase di pulizia
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Mezza giornata di ferie x il primo Clot stagionale, in compagnia di Serena.
Ovviamente tutto da battere (ottimo allenamento!).
40/50 cm in basso, 60/70 in alto (ultimo pendio meno, il vento deve avere un po' lavorato).
In discesa neve non delle più leggere, ma poteva andare peggio... se le temperature non si alzano nei prox giorni dovrebbe migliorare!
Non si tocca sotto neanche nella stradina, tutto ben coperto.

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
giretto mattutino ma condizioni purtroppo pessime,pioggia fino a 2000m poi nevischio umido con due dita di neve marcia di ieri .

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: ottimo
attrezzatura :: scialpinistica
Sgambata mattutina, -1 alla partenza..ma la temperatura è ben presto risalita...qualche annuvolamento passeggero in punta, nel bosco nelle parti più in ombra c'era ancora farina (incroyable!!) goduriosa, nella parte bassa farina più pesante


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Parte finale dell’itinerario con un bel panorama sul Vallone Mendie ed il Colle del Pis, e bella la discesa nel bosco, non rado ma ben sciabile.
La salita svolgendosi lungo la pista del Clot, non frequentata ma oggi ben battuta, non regala emozioni.


[visualizza gita completa con 7 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: ok
attrezzatura :: scialpinistica
Salito sotto una debole nevicata passando da Laval, -2°C alla partenza alle 7 e mezza
Piste battute e seggiovia in funzione.
Neve dura con 4-5 cm di fresca, abbastanza sfondosa nella parte bassa

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi meno freddo; saliti in parte su traccia e a bordo pista. Discesa iniziale su pista, parte centrale nel bosco con neve farinosa e con crosta morbida, parte finale su pista. Sicuramente è peggiorata, ma va bene così. Con Maurizio.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: Ottimo
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi -6 alla partenza.La pista è stata battuta e la seggiovia dalla val Troncea sarà aperta sabato e domenica sui lati ancora farina vellutosa.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
attrezzatura :: scialpinistica
Bella! - 10,5 alla partenza. La parte superiore di farina sotto un po nel bosco un po in pista con il problema che è tutto arato ma comunque ancora decente. Giornata con accenni di velature ma panorama grandioso e pace assoluta.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
risalito lungo le tracce laciate precedentemente da altri skialp, giornata fantastica sotto il profilo meteo.
gita fuori porta alla portata di tutti.

con il mio inseparabile Fargo...stremato ;-)


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
fantastica. -14° alla partenza, aria molto freddda ma niente vento se non una bava in vetta. salita lungo la ex pista ed in parte nel bosco, fino alla vetta. discesa stupenda. tolti i primi trenta metri di dislivello con una spanna di neve che copre insidie (prima curva, grattata e bestemmia..), il resto è polvere fino alla partenza. i pendii superiori erano ancora in gran parte da disegnare, neve farinosa eccellente. bellissimo anche il bosco, specie la prima parte e tenendosi tutto sulla dx. sciata spettacolare tra i larici con la polvere fin sopra le ginocchia. da metà in giù mi sono riavvicinato verso la ex pista (che ovviamente dopo il week-end è un campo di patate) ma sempre tenendomi nel bosco, con neve sempre bellissima e senza mai toccare sotto. il lato migliore del bosco è quello a dx della pista, l'altro prende un po' più di sole e specie in basso cominciava ad esserci una leggera crostina nei pendii più soleggiati. ultimi 50 metri per forza di cosa sul "campo di patate". discesa di grande soddisfazione nonostante l'ambiente non sia certo dei meno antropizzati. morefreddo un po' spelacchiato, pitre de l'aigle sembra ben innevato ma vista l'esposizione probabilmente sarà tutta crosta. finchè non fa caldo, consigliato, nel bosco come detto ci sono ancora spazi vergini, ma non so quando dureranno perchè gli impianti sono aperti tutti i giorni per il freeride.

[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: ok a pragelato
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Confermo quanto detto da Carlin e sepp, solo un grazie a quelli che hanno tracciato prima di noi, da questo versante oltre a noi visti scendere solo altre 5 persone. Bellissima neve con ampi spazi ancora intonsi.
con Carlin, Sepp_57, Bepi, Giuseppe, Massimo, Lia, Paola, Rinaldo e Jordi


[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
Che dire.... ha già detto tutto Carlin, mi associo, giornata fantastica sotto tutti i punti di vista, la gita più bella della stagione, una neve polverosa, da sballo.
Saluto tutta la combricola, come sempre simpaticissima, alla prossima.....


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: tutto ok
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti alle 10 con tempo sereno ed assenza di vento. Le basse temperature hanno fatto in modo di trovare in discesa neve powder da cima a fondo. Le 5 stelle a dir la verità risultano strette visto che abbiamo trovato diversi tratti intonsi di farina "canadese" con spessore di circa 80cm. Sicuramente la miglior gita della stagione per quantità e qualità del manto nevoso. Nel bosco si trovano ancora diversi pendii da firmare.
Un saluto ai compagni di gita. 3 di noi hanno proseguito per il Morefreddo.


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Circa 40-50 cm di neve fresca, umida, lenta in discesa e pesante in salita. In un anno di magra, non ci si lamenta
Sciata pomeridiana con Dax! anche se non è stata una gran libidine per via della neve pesante, è stato comunque bello godersi finalmente un po' di neve!!
Speriamo che tenga...
Avvistato un Gipeto quasi in punta, passato vicinissimo


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Ottimo
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi meteo ok niente vento un pelo dall'arrivo seggiovia alla punta ma niente di fastidioso.Stamattina l'abbiamo salita in tre ed era quasi intonsa poche tracce aime domani non sarà più cosi in discesa incontrati vari grupetti di ski alper. Dalla punta alla seggiovia neve ventata poi daĺla seggiovia in giu x 400m di dislivello cercandola un po ancora ottima farina poi i successivi leggera crosticina sciabile poi ultima parte crosta x 100m di dislivello non si toccano pietre . È venuta la neve ma con il vento le vari creste son senza neve quest'anno è così .

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Rapido giretto pomeridiano con partenza dopo le 14 sfruttando la traccia di salita ...e le tracce di discesa!
Decisamente troppa neve e non abbastanza asciutta, ma pazienza, una nevicata del genere era assolutamente necessaria, speriamo solo che vento e sole non riprendano il sopravvento!
Siamo scesi sulla variante più ripida ma anche qui curvare era quasi impossibile, meglio sfruttare le tracce esistenti.
Stanotte continuerà a caricare?

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
A volte il meteo ed i ritmi biologici fanno degli scherzi. Salito venerdì sera a Pragelato sotto una fitta nevicata, la voglia di inforcare gli assi mi ha svegliato alle 4 del mattino e visto il cielo stellato senza una nuvola non potevo restare in casa. Scaldato le gambe fino a plan su 20 cm da battere e da li salita sulla pista della conca del sole. Arrivato alle prime luci al limite del bosco ho evitato di proseguire per il morefreddo, vento in aumento, cime pelate e nuvole in arrivo. Discesa goduriosa dal Clot senza mai toccare sotto, pensavo molto peggio. Peccato per il vento che ha lavorato molto e per le temperature che sono salite. Alle 8 colazione a casa col sorriso ;-)

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: termiche consigliate ( oggi)
attrezzatura :: scialpinistica
parte bassa 20 cm circa umida , parte alta fino 50 cm di bella farina più asciutta.
saliti lungo la pista ( non battuta) con buona traccia.
discesa : solo bosco alla sinistra ( scendendo) dei piloni della seggiovia. ottima .
prestare attenzione alla parte bassa , la poca neve non ha coperto efficacemente e in alcuni punti abbiamo toccato qualche radice più voluminosa.
nei pressi della pista la copertura risulta migliore.
impianti chiusi.


dopo 3 giorni di neve in quota pensavamo meglio, inteso come quantità, ottima invece la sciabilità (tranne l'ultimissima parte).
in zona pista molti passaggi se invece si sta lontani ( come fatto oggi) ancora tanto spazio vergine.
Con Save , bella gitarella sotto una bella nevicata.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: no problem
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Per ora si patre ancora sci ai piedi dal baby (chiuso). Fino in vetta senza problemi. In discesa dalla cima all'ex stazione del clot 3 dita di fresca su fondo duro molto divertenti. Quindi solo più una spolverata e fondo uniforme fino in fondo al primo muro, poi i segni dei passaggi precedenti rendono la sciata un po' irregolare e non fluida. Nonostante sia sceso alle 12.30 la neve è rimasta molto dura fino al fondo (un filo smollata solo sotto i 1800m).
Nessuno in giro.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Termiche
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Oramai le mie ferie coincidono con il tempo più schifoso ...in compenso oggi è uscita la più bella discesa della stagione.
Salita e discesa sotto una fitta nevicata: 20 cm a Pragelato che aumentavano progressivamente fino ai quasi 50 all'arrivo della seggiovia su fondo compatto e non proprio una passeggiata battere traccia sugli ultimi tratti più ripidi.
Non fosse stato per la visibilità (nevicava ma la nebbia mi ha risparmiato) e alcune zone in cui si sentivano le arature sottostanti sarebbe stata una discesa da favola.
A mezzogiorno nell'ultimo tratto la neve cominciava ad inumidire, ma ancora assolutamente divertente.


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: nessun problema
attrezzatura :: scialpinistica
partiti molto tardi ha dato il tempo di depositare una bella spanna di neve fresca..bella discesa e begli incontri sul tracciato e al bar di prage...saluti ad enzo,bep,francoise,icio e piera

[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Tutto ok
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Questa mattina dovevo consegnare del lavoro a Pragelato, così ne ho approfittato per fare una sgambata al Clot! Sapevo che non avrei trovato la super neve di domenica, però sinceramente avevo speranze di trovare qualcosa di ancora sciabile.. invece mi sbagliavo!
L'unica nota positiva sono i pochi metri dalla vetta all'arrivo della seggiovia dove la neve era da 5 stelline, perfetta anche meglio di domenica che ce n'era troppa! Poi invece dall'arrivo seggiovia in giù un calvario! In salita sembrava che nella parte alta ci fossero tratti non tracciati dove la neve era farinosa, e in effetti qualche lingua qua e la la si trovava (anche se con fatica e molta attenzione).
La parte bassa invece era un misto di neve durissima e crosta sfondosa perfetta per far partire gambe e ginocchia!
Sulla fine comunque sono arrivato al fondo dove perlomeno ho potuto tirare due curve sul baby appena shapeato.
Intanto la neve sembra già svanita tutta nel nulla (sui versanti sud e al di sotto dei 1600-1700 m a nord).. ma quest'anno ale parei, un giorno inverno canadese e il giorno dopo sembra estate!


In solitaria, bella salita remunerativa e con un tempo discreto e caldo.
Peccato per le velature che non mi hanno permesso di vedere l'eclissi (avevo perfino gli occhiali da saldatore!!)


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: pulito
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
La mia solita gita da disperato, giusto per riempire il mio vuoto esistenziale.
Me la son battuta tutta, sotto una bella nevicata ma con discreta visibilità. Da 40 a 90 cm di neve non proprio polvere,quattro ore e mezza per 8oo m.
In discesa la neve è troppa,per lo meno per me e i miei 82 rockerati,e finivo inchiodato.Per fortuna un gruppo di raiders aveva tracciato sotto la seggiovia rendendo la discesa un po' meno sfondosa.
Possibile che si debba sempre prendersela con qualcuno: coi raiders, coi ciaspolari,con chi piscia, con chi sbuccia le arance....Ma vivete tranquilli!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Al mattino non perfettamente pulita, meglio nel pomeriggio.
quota neve m :: 800
attrezzatura :: scialpinistica
Vada che il Matteo (MBourcet213) a forza di frequentare il sottoscritto sta venendo su peggio di un Talebano... in fondo se pratico scialpinismo vicino a degli impianti di risalita non posso certo pretendere solitudine e intensa intonsità tutta me... Sul Clot della Soma visto gli ampi pendii c'è spazio per tutti... poi per carità sono io il primo a perculare i minkiarraiders.
Ma qualcuno qui dentro farebbe bene a gironzolare con il metro nello zaino invece di sparare cm di polvere a ca...volo.
In alto alle 13 i cm di fresca non superavano i 40 cm, misurati in più punti al riparo dal vento. Sul dosso finale del Clot della Soma il vento stava lavorando parecchio, qui ci sono zone con 50 cm e altre con spessori decisamente più bassi. Confermo quindi di fare attenzione nei prossimi giorni qui come altrove.
In basso all'arrivo del Baby al massimo, se vogliamo essere generosi, i cm di fresca sono una ventina.
La discesa è nel complesso divertente, anche se con i miei Coomba (102 mm al centro) si "tocca" comunque il fondo di neve dura.... sia nella parte alta che a maggior ragione nella parte bassa.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: No problem con termiche
attrezzatura :: scialpinistica
Per me una sciata così vale altro che 5*!!! Va bene che in basso si sente il fondo duro e che i freeriders ti passano sulle orecchie senza chiedere permesso ma doversi fermare in discesa per pulire la maschera e svuotare la bocca piena di neve è semplicemente fantastico!!! Oggi sembrava di essere in British Columbia. Sono salito dalla zona trampolini per scendere al primo giro nell'incontaminato valloncello gemignan dove non era ancora sceso nessuno: nelle prima parte si nuota in un mare di farina senza senso, poi man mano diminuisce fino a 30cm al ponte di legno della pista di fondo. Ritornato in zona seggiovia ho ripellato e, battendo traccia per metà salita, sono tornato in zona clot e sono quindi sceso nei boschi a sx in alto (semplicemente da utopia bianca) e poi a dx in basso. Dal momento che infatti il 90% di chi scende segue le expiste oggi i boschi erano ancora immacolati. Vivamente consigliati sci larghi, oggi con gli 88 sotto al piede mi sembrava di avere degli scietti da fondo. Occhio al pericolo valanghe nei prossimi giorni.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Strada sporca come al solito, percorribile tranquillamente comunque
quota neve m :: 700
attrezzatura :: scialpinistica
Confermo quanto scritto nelle recensioni precedenti, ho dato 4 stelle per due motivi; il primo è che ci si fa "il mazzo" per quasi 1000 metri per poi trovare ondate di sciatori provenienti dagli impianti ancora aperti di Pragelato che tracciano tutto (compresa la traccia di salita rovinandola) senza preoccuparsi molto di chi sale. Forse, siccome l'area servita dalle seggiovie è in val Troncea, sarebbe bene che l'area del Colt venisse chiusa e riservata solo allo skialp, o sistemi la seggiovia e la fai girare oppure chiudi tutto e basta (e lo dico da sciatore che alcune volte usa gli impianti anche per sciare in fuoripista)! Il secondo motivo è che la neve dura "vecchia" si sente eccome e si sentono anche le rotaie delle gite precedenti rendendo la sciata difficoltosa! Per il resto in cima (dove siamo stati solo noi) tirava un vento con neve ghiacciata degno della siberia. Utile dietro alla seggiovia il "ripostiglio" ovviamente aperto e abbandonato dove ci si può cambiare al riparo dalle intemperie! Direi che mi sono dilungato abbastanza! Penso che mercoledì o giovedì se continua a nevicare con questa intensità la neve sarà ottima (sicuramente meglio di oggi visto che si alzerà nuovamente il manto nevoso il fondo duro forse non si sentirà più così tanto), occhio però agli accumuli da vento e alla neve fresca appoggiata sulla neve dura che potrebbero creare dei distacchi!
Con Beppe, Paolo e Bruno


[visualizza gita completa con 4 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 26/02/17 - insosta
  • 27/12/16 - gieffe
  • 27/12/16 - frenkielalama
  • 17/11/12 - Framil
  • Caratteristica itinerario

    tipo itinerario: ski area
    difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Nord
    quota partenza (m): 1520
    quota vetta/quota massima (m): 2420
    dislivello totale (m): 900

    Ultime gite di sci alpinismo

    18/02/19 - Rossa di Sea (Punta) da Balme - luca94
    Dopo l'abbondante farina di venerdi scorso girando tra Fournier, colle Begino e qualche traversata oggi ho deciso di stare vicino a casa cambiando completamente esposizione. Si parte sci ai piedi da [...]
    18/02/19 - Gran Testa da Etroubles, anello canale O e canale N - Rebatta bousa
    Canale con 600 metri di dislivello, ultimi 300 metri con pendenza media di circa 35° che si mantiene abbastanza costante a parte un breve tratto più ripido. Appena abbandonata la traccia per il Fla [...]
    18/02/19 - Ciotto Mieu o Mien (Monte) da Limonetto - tettorubia96
    Partiti presto su neve dura e compatta sino a quando il sole ha fatto capolino e allora vai con il forno acceso. A parte un breve tratto appena sopra il ponticello innevamento ancora continuo. Nei var [...]
    17/02/19 - Dormillouse (Cima) da Bousson anello per Col Chabaud, Cima Fournier e Lago Nero - gondolin
    Premetto che il percorso seguito è solo in parte in comune con l'itinerario qui recensito. Partenza da Bousson con l'intento di fare la Fournier, secondo i rumors con neve ancora in ottime condizioni [...]
    17/02/19 - Poncione di Cassina Baggio da all'Acqua - barrosismo
    Bella neve dalla cima al Gerenpass. Da qui in giù neve morbida primaverile con tratti ottimi e altri più sfondosi. Tanta gente in giro, anche verso il Maniò. Ampi pendii sotto al Gerenpass in cui s [...]
    17/02/19 - Glatten da Saliboden - sillylamb2
    Gita molto affollata. Salita su ottima traccia autostradale. Discesa nel canale su neve polverosa nella parte alta, ventata nella parte centrale, in via di trasformazione in quella bassa; cmq sciabilità sempre più che discreta.
    17/02/19 - Trois Frères Mineurs (Col des) Traversata da Claviere a Bardonecchia - Miesh
    Traversata "primaverile" viste le temperature di ieri. Saliti fin al Colle, nulla da segnalare; la prima discesa intervallava tratti ventata con neve molto dura a pezzi di polvere intonsa molto bella [...]