Ailefroide - Palavar Orage d'Etoiles

Mi e' piaciuta parecchio nonostante lo stile di arrampicata sia essenzialmente uno solo - ma la qualita' dei movimenti e' notevole.
L'attacco non e' evidentissimo, bisogna risalire il canalone per un bel pezzo, fino a un enorme blocco incastrato. Oltre il blocco attacca la via originale (spit sulla placchetta sottostante, invece la variante di dx parte qualche metro piu' in basso. La variante di attacco e' bella secca, praticamente come bere un altro espresso... I movimenti piu' difficili sono di equilibrio su prese poco amichevoli, direi piu' di 6a - comunque e' l'unico tiro che propone uno stile di arrampicata un filo piu' classico... Poi si esce al sole e partono le placche come da copione, invece non parte la chiodatura plaisir, contrariamente al copione - occorre scalare per bene sul 5b/5c ben lontani dagli spit - un bel test per la cabeza… vero e' che placche che da sotto fanno venir da piangere, man mano che si sale, svelano piccolo punti deboli… a me e' partita la musica in testa dopo alcuni tiri di aggiustamento e poi ho cominciato a viaggiare contento e quasi veloce… Doppie facili sulla via o usando soste di calate poco a dx, ma sono tante. Ancora ringrazio il colpo d'occhio che mi ha fatto vedere un nodo sulla corda in fase di recupero… abbiamo perso del tempo per risalire a scioglierlo ma un attimo di distrazione in piu' e sarebbe successo il patatrac… never easy! Fatta anche una doppia nel canalone per superare un saltino, usando un cordone in posto.

"Pronto son Mimi', del Mississipi', cerco un salvagente per non affogare…"

[visualizza gita completa]
Salita un po' motona (se si eccettua il primo tiro dall'attacco di destra, peraltro il più impegnativo della via) ma comunque piacevole, su roccia sempre eccezionale e ambiente di gran godimento.
Con mia grande sorpresa solo noi sulla via, con conseguente grande tranquillità e piacere.
Giornatona super, fin eccessivamente calda..
Con Bunin, sognando a lungo una birra gelata..


[visualizza gita completa]
Via bella ma un po' monotona: dopo tanta placca i piedi chiedevano pietà!
Abbiamo scalato veloci, attaccato alle 10 e arrivato in cima alle 14, per goderci gli ultimi raggi di sole di questa bella e calda giornata. Un'ora e mezza scarsa per le calate.
Che bello tornare a scalare con Matte dopo tanto tempo.


[visualizza gita completa]
Utili indicazioni nei commenti precedenti. Il primo tiro di 6a è obbligato e con un passaggio non banale (ma forse è colpa della mia scarsa confidenza col granito), evitabile però dalla variante di sinistra più semplice; per i primi tiri prima della grande placconata possono essere utili delle protezioni veloci, poi del tutto inutili.

[visualizza gita completa]
Salita quasi esclusivamente in placca se si eccettua il primo tiro di 6a.
Via bella e lunga che percorre tutta la parete ben visibile dal camping.
I tiri sono tutti a spit e presentano qualche passaggio delicato, mentre il 1° tiro percorre inizialmente un vago diedro e poi una facile fessura fino in sosta.
Tiri molti lunghi. Difficile vedere gli spit su queste placche grigie.
La parete rimane al sole tutto il giorno ed in questa stagione è meglio portarsi un bel po' d'acqua perchè può fare molto caldo.
L'accesso è delicato in quanto percorre un canale con qualche passaggio su placche non difficili (max 3°)(possibile fare soste su massi o pietroni). Avvicinamento circa 30 min.
Doppie sulla via o volendo sulle calate a fianco della via sulla destra salendo che si incontrano e si vedono salendo.
L'ultima doppia (quella nel canale) è facoltativa ed è posta su una placca a sx scendendo (cordone grigio bianco su spit e anello), ma attenzione alle pietre presenti e alla presenza di altre cordate: rischio lapidazione!
Una bella via che merita una visita, lunga e in ambiente da cartolina.
Bravissima ad Elena che senza fiatare ha finito la via con un male ai piedi pazzesco!
Ottimi due giorni in alefroide!!!!


[visualizza gita completa]
Secondo giorno, seconda via! Certo arrivare all'attacco non è una passeggiata e richiede almeno due facili tiri di corda nel canale e sotto il masso incastrato. Via omogenea su placche con spittatura onesta ma distanziata nei tiri piu facili. Panorama grandioso su Ailefroide e cime limitrofe. Doppie veloci. Noi abbiamo fatto anche l'ultima doppia facoltativa nel canale e ci siamo beccati una bella scarica di pietroni probabilmente tirati giu dalla corda che ci hanno evitato per un soffio....non altrettanto si puo dire della mia corda che un sasso caduto ha danneggiato e che ha gia finito di accompagnarmi in parete...

[visualizza gita completa]
Bella arrampicata di placca, spittatura corretta ma distanziata. Con Dario.

[visualizza gita completa]
Via essenzialmente di placca che richiede la solita arrampicata "di piedi".
Calate comode di fianco alla via di salita.
Ho trovato strano che nessuno abbia segnalato che rispetto alla maggior parte delle vie della zona la spittatura è essenziale (prima maniera Cambon) e richiede disinvoltura su quel grado poichè sui tratti facili le protezioni sono distanti. Quindi chi bazzica intorno al V+ massimo, non pensi di fare una passeggiata.
In attesa di risolvere problemi fisici si cerca di non disabituarsi all'arrampicata...aspettando tempi migliori...


[visualizza gita completa]
Bella sequenza di placche salita tra alternaza di sprazzi di sole e deboli piovaschi che hanno reso poco godibile e più delicata la progressione; primi due tiri alquanto lucidi; ottima la linea di calate indipendenti a dx (salendo) della via.
Altra conquista dei pensionati.....


[visualizza gita completa con 2 foto]
Bellissima via tutta di placca e abbastanza continua. Chiodatura ottima. Con Elio e Sergio, finalmente fino in cima.

[visualizza gita completa]
bella ......mai difficile con bellissime placche giornata stupenda con un sole ancora carezzevole.........ottima compagnia con marco,dario,carlo e patrizia........max e alessandro su pilier du levant con sandra alla base in lettura...........ciao
grazie dell'ottima compagnia..........


[visualizza gita completa]
Bella via tutta in placca con roccia ottima. attrezzatura ottima. Calata indipendente a fianco della via.
Peccato per la pioggia.
Un saluto a Walter ed Elio compagni di cordata.


[visualizza gita completa]
Via bellissima di placca, calcolare dalle 4 alle 6 ore per salirla.
L'altro giorno salendo Palavar les Flots mi sono ricordato che alcuni anni fa avevo salito con alcuni amici questa bellissima via e in seguito mi sono stupito nel non vederla relazionata su Gulliver.
Ho voluto quindi semplicemente coprire questo "vuoto" facendone la relazione, forse non molto dettagliata ma essenziale per salirla.
Le cordate con cui l'avevo salita nel 1999 erano così formate:Marco-Graziano,Enzino-Nicola e il sottoscritto con il mio "maestro" Roberto che, se mi leggesse, saluto con tanto affetto.


[visualizza gita completa con 1 foto]
Un bel viaggione su placche molto divertenti. La roccia ha un grip incredibile. Peccato che i primi tiri siano un pò in mezzo alla verdura....


[visualizza gita completa con 1 foto]
fatta la variante + dura iniziale, x il resto molto placcosa, pure troppo..

con nnello

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 26/08/08 - iceman
  • 22/08/06 - rcodecasa
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: 6a ::
    esposizione arrampicata: Sud-Est
    quota base arrampicata (m): 1600
    sviluppo arrampicata (m): 300
    dislivello avvicinamento (m): 100

    Ultime gite di arrampicata

    09/12/18 - Sbarua (Rocca) angiolina ritorna - bonbon
    via pulita, chiodatura e soste ok...manca solamente il nome all'attacco della via
    09/12/18 - Musinè (Monte) Versante Sud - In Hoc Signo Vinces - Garaca
    Torno sempre volentieri a percorrere queste vie. Oggi , mentre in quota tirava aria di tormenta, qui sole e poco vento. Bella ginnastica mattutina e un doveroso "grazie" a Teddy che : "SPOLVERA,LAVA E STIRA" queste sue belle creature.
    09/12/18 - San Paolo (Parete di) Pilastro Themis - subdir
    Probabilmente la più bella tra le 6 vie salite su questa parete: roccia bellissima tranne pochi tratti, arrampicata abbastanza continua con bei movimenti, protezioni più che buone e possibilità di [...]
    09/12/18 - Musinè (Monte) Versante Sud - Virginia - Teddy
    Oggi chi è andato in montagna non so come sia riuscito a sopravvivere. Ne ho approfittato per pulire da rovi questa ultima via. Fatto solo il primo tronco, a breve il secondo. Vento moderato che dov [...]
    09/12/18 - Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti - Via Normale - sdf
    Semplicemente Cinquetti-Burdino in compagnia di Matteo alla sua prima in Sbarua. A parte il vento per il resto giornata solarmente serena. Un giorno con tento. Buon lavoro e buona fortuna
    09/12/18 - Traversella normale - 1° e 2° salto - simonecima
    Oggi è stata la mia prima scalata in alto. C’era mio papà e il suo amico Lolli. La giornata era ventosa e un po’ nevischiava. I tiri erano facili ma solo uno era un po’ strapiombante. Poi [...]
    09/12/18 - Castel Presina - Parete rossa evitando el frìo - faregiro
    Nella sua difficoltà una via molto consigliabile. Il terzo tiro è particolarmente bello. Chiodata in modo mooolto ravvicinato, praticamente non si può cadere...nello stesso tempo, soprattutto sul q [...]