Mischabelhütte da Saas Fee

Salita diretta che con i suoi 7km. di sviluppo ed un dislivello di oltre 1500mt. porta al bellissimo e panoramico nido d'aquila della Mischabelhutte 3340mt. sopra Saas Fee. Salita fatta in una giornata per fortuna non troppo calda, accompagnata da una leggera brezza che a reso la salita da noi effettuata in h.4,00 meno dura. Ultimi 500mt. sulla facile ferrata che come ho sentito in vari report è stancante...e ci credo!!! Dopo 1500mt. di salita a quella quota con zaini pesanti sulle spalle è normale, anche se fosse sentiero. Si può accorciare il tutto prendendo da Saas gli impianti di risalita che portano alla Hanning Alm 2350mt., anche se a parte il prezzo non so quanto convenga. Rifugio pulito e ben organizzato gestito da un'allegra brigata di giovani sempre sorridenti e disponibili. Pernottamento a trattamento di MZP 71CHF al cambio attuale €65 ai soci CAI. Cena...udite udite... una delle migliori trovata in un rifugio Svizzero con bis non chiesto sia di primo e di secondo ...INCREDIBBBILEEE!!!! Per il bere la solita acqua carissima, bottiglia da (L.1.5) 12 CHF . Io sono andato a birra 7-8 CHF lattine da CL.500. A voi la scelta. Salita effettuata con i soci di avventura Sergio e Omar per la salita al Nadelhorn il giorno dopo. Per report foto gita completo digita (Su e giù...con lo zaino 2)
Sfilata di 4000 al parcheggio di Saas Fee
Attraversiamo Saas Fee dove troviamo anche corridori dell 'UTMR.
Da qui parte la lunga salita.
Foto zoomata sull'Alphubel.
Incontri ravvicinati.
Salita alla Mischabelhutte.
Panorama su altri 4000
Dopo h.4.00 arriviamo ai legni della Mischabelhutte 3340mt.
Mischabelhutte 3340mt.
Panorama dalla Mischabelhutte 3340mt.

[visualizza gita completa con 10 foto]
Saliti utilizzando la cabinovia (24CHF/20€50 solo salita), il percorso è sempre ottimamente segnato ed è impossibile sbagliare strada. Il tratto di ferrata è di circa 450m ed alterna tracce di sentiero con passaggi attrezzati con ferri e cavo metallico. Saliti nel pomeriggio inoltrato quindi senza praticamente incontrare nessuno in salita o in discesa. Ultima acqua presente lungo il percorso un quarto d'ora dopo la stazione a monte degli impianti lungo un ruscello, non so se consigliabile avendo visto animali a monte. Fare attenzione in discesa.
Con Bubbola, Marina, Luigi e Roberto.


[visualizza gita completa]
Gita effettuata in ottime condizioni meteo, quasi estive. Magnifico il panorama fin dalla partenza da Hannig: molto ben segnalato, specie nella parte alpinistica su roccia. Buona la roccia con prese sempre sicure, ghiaccio invece sui brevi passaggi sul versante nord. Diversi piccoli di camoscio al loro primo inverno.

[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: EEA :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota vetta/quota massima (m): 3340

Ultime gite di escursionismo

25/06/19 - Daviso Paolo (Rifugio) da Forno Alpi Graie - mark6827
Bella passeggiata sotto un bel sole, ma con temperatura in deciso aumento. Sul primo guado sono presenti due passerelle metalliche appoggiate un po' precariamente, mentre il canale del Martellot è a [...]
24/06/19 - Zerbion (Monte) da Barmasc per il Colle della Portola - matte978
bella escursione sul Monte Zerbion gita senza storia in una giornata bellissima, salito agevolmente da Barmasc per il colle Portola e la dorsale nord
24/06/19 - Mombarone (Colma di) da Trovinasse - laura3841
Preferibile partire dall'848 a Trovinasse, presso una bacheca con la cartina dei sentieri; la strada si allarga e si puo' parcheggiare comodamente. Io ho invece seguito le indicazioni della relazione [...]
24/06/19 - Rocciavré (Monte) e Monte Robinet da Molè per il Vallone della Balma - gondolin
Partito tardi (alle 9.35) da Case Agostino in assetta leggero da trail, ho patito il sole ed il caldo. In vetta alle 12, segnalo che sulla cresta dal colletto Robinet al Monte Robinet sono presenti al [...]
24/06/19 - Nebius (Monte) da Sambuco, anello - robymat
salita delicata soprattutto nella prima parte della cresta, su terreno molto instabile ed in totale assenza di segnavia. Conviene seguire fedelmente il filo di cresta fino a raggiungere la parte super [...]
24/06/19 - Cristalliera (Punta) da Rifugio Selleries - Tom57
Sentiero pulito e in ordine fino al secondo lago della Manica. Da qui il canale che sale al colletto Malanotte è coperto di neve a partire dalla metà superiore. Negli ultimi 100 mt sotto la cima la [...]
24/06/19 - Meidassa (Monte) da Pian del Re - lupus1946
Partito dal Pian della Regina con una giornata splendida...Ancora tanta neve e anche sfondosa per il gran caldo.