Selleries (Rifugio) da Depot, discesa sul sentiero dei Cannoni

tipo bici :: front-suspended
Partiti da Fenestrelle siamo saliti da Usseaux - Balboutet -Pian dell'Alpe e raggiunto il Rifugio dove nonostante la ressa il trattamento è sempre ottimo.
Discesa dalla Strada dei Cannoni, buon sentiero solo in qualche punto con qualche pietra di troppo per le mie capacità.
35 km e 1210 m di dislivello
Tempo discreto senza pioggia.


Grazie ad Elena che sta diventando più brava di me e a Massimo Gestore del Rifugio.


[visualizza gita completa]
tipo bici :: front-suspended
sterrata in buone condizioni nonostante le pioggia di ieri.
da oggi la sbarra nei pressi del sanatorio è stata aperta quindi al Selleries arriva di tutto (auto, moto, quad ecc.)

Con Valerio.il meteo incerto ci ha concesso sole solo al mattino ma almeno ha scoraggiato "i motorizzati".
giro sempre bello ma sconsigliato la domenica.


[visualizza gita completa con 2 foto]
tipo bici :: full-suspended
Prima parte (7 km circa) su strada asfaltata molto trafficata e con pendenze costanti del 9% poi bella sterrata su fondo compatto fino al rifugio.
Sinceramente la via dei cannoni non l'ho trovata così entusiasmante: la parte centrale infatti è molto sassosa e rovinata ed alcune volte sono scesa dalla sella.
In simpatica compagnia di Piero e Paola (appiedata) ed in veste "semi lavorativa".

[visualizza gita completa con 7 foto]
tipo bici :: full-suspended
Bel giro, supendi colori autunnali, abbastanza caldo. Fatto anche il colle delle Finestre (dove le gambe hanno un po ceduto..). La discesa sul sentiero dei cannoni è divertente ma un po sassosa soprattutto nella parte centrale. Molto bello anche se breve il tratto tra Pequerel e Puy.

[visualizza gita completa]
tipo bici :: front-suspended
Finalmente riesco a fare questo giro che avevo nel mirino da un po’ di tempo. In realtà abbiamo aggiunto qualche variante al ritorno che aumenta un po’ il dislivello e il kilometraggio e che aggiunge due ulteriori tratti di discesa su sentiero.
Partiti da Depot alle 9, veloce salita su asfalto fino a Pra Catinat, poi si attacca lo sterrato che presenta alcune rampe piuttosto impegnative, ma per fortuna durano poco, poi con qualche saliscendi si arriva al Rifugio (14 Km circa e 2 h 30 da Depot).
In discesa siamo tornati sulla sterrata fino al primo tornante (quota 1.875 circa), dove in corrispondenza di una stradina sulla sinistra che porta ad un alpeggio, parte un bellissimo sentiero che taglia i tornanti della strada e porta al forte Valli. Il tratto è breve, però vale la pena…è interamente ciclabile e non difficile, tutto in mezzo ai larici con fondo ottimo e senza grossi ostacoli. Da qui abbiamo ripreso la strada verso il Colle delle Finestre fino al bivio per Pequerel, veloce sterrato fino a questa frazione e poi bel sentiero fino a Puy…a parte un paio di brevi passaggi anche questo tratto è quasi interamente ciclabile e piuttosto divertente. Da Puy, con una rampa dura ma breve si risale circa 100 metri di dislivello fino all’imbocco del Sentiero dei Cannoni; discesa bellissima e molto divertente su sentierone largo e non troppo ripido, ma con dei tratti piuttosto sconnessi principalmente a causa dalle numerose pietre smosse presenti sul sentiero. Da Fenestrelle, per evitare la statale, siamo quindi passati sulla sponda opposta del fiume raggiungendo in breve Chambons e quindi Depot.

Giro decisamente bello e con una buona percentuale di discesa in single-track. Ideale nel periodo autunnale sia per l’ambiente in cui si svolge, sia perché in estate la strada può essere molto trafficata. Con le varianti menzionate si arriva a 33,5 Km e 1.200 m di dislivello.
Giornata tutto sommato bella, con solo qualche passaggio nuvoloso tra ampie schiarite e temperatura decisamente tiepida per essere ottobre. Sopra i 1.500 metri iniziano a vedersi degli splendidi colori autunnali…


[visualizza gita completa con 8 foto]
Giornata da vere "cape toste".
Partiti nonostante il meteo e raggiunto il Selleries a piedi nonostante gomma forata all'altezza di Pracatinat.
Sempre sotto la pioggia immersi nella nebbia.
Nota tecnica, la strada causa nubifragio di sabato pomeriggio è molto sconnessa nel tratto sterrato.

Con Fede


[visualizza gita completa]
tipo bici :: no suspensions
Oggi gran bella pedalata in compagnia del duz!
Siamo partiti veramente con calma da Fenestrelle (h. 11), scesi a Depot abbiamo imboccato la salita per Pra Catinat (raggiunto in un'ora circa) e da qui al Rifugio Selleries (altri 45 min circa).
Dopo un meritato spuntino abbiamo ripercorso la strada (con qualche bel taglio nei prati!) fino al bivio per la borgata Puy, salvo poi deviare sul sentiero dei cannoni, veramente bello e divertente (forse un po' sassoso per i miei gusti), che con una picchiata riconduce a Fenestrette (consigliata una visita al cortile del Forte).
Strada per il rifugio completamente pulita, anche se oggi era un po' pesante vista la pioggia della notte.
Ho inserito anche la traccia GPS, abbastanza ben riuscita.

[visualizza gita completa con 7 foto]
tipo bici :: no suspensions
Bellissimo giro in compagnia di grappis!
Partiti da Fenestrelle abbiamo seguito l'itinerario in salita fino al rif. Selleries (stracolmo di gente!); dopo una meritata birra siamo poi ridiscesi al bivio di pracatinat e poi alla borgata puy (ignorando la mulattiera che si stacca al primo tornante); oltrepassata la borgata abbiamo imboccato un sentiero che scende sul lato dx di un valloncello e continua fino all'abitato di Fenestrelle. Discesa un po' tecnica (specie in alcuni tratti), ma mai impossibile, se non in 2/3 tratti di pochi metri.

[visualizza gita completa]
tipo bici :: full-suspended
Raduno MTB organizzato da con polentata e convegno al Rif. Selleries su:
-Da Comunità MTB Virtuale a ambiente a GPS: progetto MTB tour al Selleries di BiciBikers
-Utilizzo della MTB nel rispetto della natura: con la commissione interregionale di cicloescursionismo del CAI
-Conoscere il territorio Orsiera Rocciavrè con le guide del parco.
La giornata nebbiosa no ha scoraggiato i 22 bikers e gli altrettanto numerosi partecipanti che sono saliti comunque in Rifugio.
Ottimo risultato sul resoconto del convegno che ha trattato gli argomenti a programma con la partecipazione straordinaria di Piemonte Parchi e di Mountain Wilderness e una buona attenzione del pubblico presente : l'umidità esterna ci ha particolarmente aiutato nei momenti più riflessivi.
Sul forum di bicibikers e sul sito del Selleries seguirà a breve una relazione del convegno con le presentazione e le iniziative lanciate.
Un ringraziamento a tutti i partecipanti e un saluto a quanti purtroppo si sono fatti scoraggiare dalla pioggerella mattutina della pianura.


[visualizza gita completa con 1 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 14/06/10 - mey3
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: MC :: TC :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Sud
    quota partenza (m): 1070
    quota vetta/quota massima (m): 2023
    dislivello salita totale (m): 1000
    lunghezza (km): 25

    Ultime gite di mountain bike

    22/05/19 - Pirchiriano (Monte) e Sacra di San Michele da Avigliana, giro per il Sentiero dei Principi - thebroz
    21/05/19 - Metz (Pointe de) da Aosta, anello - Il Magna
    Partito dal comune di Sarre e seguito per Ville sur Sarre, thouraz e il tornante chiamato "la Tzira" a quota 2142mt. Di lì in poi spintage/portage lungo la dorsale fino in cima. Due piccoli nevai [...]
    17/05/19 - Valleandona, Valmaggiore, Valmanera da Asti, giro - lucabelloni
    Bel giretto in zona Asti dato che da queste parti davano pioggia solo dal pomeriggio, e in effetti così è stato a parte un breve scroscio intorno alle 11.30, che però è durato solo pochi minuti. A [...]
    14/05/19 - Ponte del Diavolo da Lanzo - elisafree
    Bella gita infrasettimanale, come da descrizione abbiamo imboccato corona verde al ritorno (da evitare nei fine settimana), giornata di sole bellissima. Con Biss che mi aspetta sempre grazie
    14/05/19 - Poignon (Mont) da Villeneuve, giro per Petit Poignon e Pont d'Ael - Il Magna
    Tutto in ordine. Solo un po' di fogliame a dar fastidio in discesa nella parte alta. Partiti e arrivati comodamente dal parcheggio del cimitero di Aymavilles... Poco dislivello.... Ma che rampe....
    12/05/19 - Serrevecchio (Colle di) da Perrero, anello - nigando
    Come da itinerario, salita metà su asfalto senza traffico, metà su sterrato con buon fondo. Portage dal Colletto Fontane sino al Colle. Discesa per i primi 200 mt circa non ciclabile poi single trac [...]
    12/05/19 - Merla (Punta della) da Pinasca, giro per il Monte Cucetto - MBourcet213
    Partiti da Pinasca, salita a Pralamar su buon fondo poi pedalato qualcosa in più rispetto alla scorsa volta ma alcuni tratti bisogna per forza scendere (salvo agonisti con tanta gamba) e arrivati al [...]