Mombarone (Colma di) da Ivrea

gara svolta sotto un diluvio universale quasi ininterrotto, inoltre nella parte alta da tutti i sentieri e le tracce venivano giù dei piccoli torrentelli ( sembrava di essere in un film di guerra) e a un certo punto non so se ero più preoccupato o divertito. Comunque sono riuscito a passare lo stop e arrivare in cima ancora con un tempo discreto..... almeno per me. Freddo boia, visto che non avevo neanche un kway, e meno male che in cima c'era il rifugio con una stufa accesa, mi ci sono voluti 20 minuti spalmato sulla stufa per scaldarmi (sono uno delicato che patisce il freddo). Come scritto da Andrealp forse bisognava far salire tutti ma solo se ben equipaggiati o fermare tutti sotto.

[visualizza gita completa]
tipo itinerario :: faticoso
tipo clima :: al limite del freddo
Quarantaduesima edizione della gara Ivrea - Mombarone condizionata dal maltempo e interrotta per la maggior parte dei partecipanti a Pian Curtasa, a quota 1.720, su insindacabile decisione di organizzatori e soccorso alpino a causa del nubifragio in corso. Solo i più veloci hanno potuto terminare la gara. Meritati complimenti ai più forti quindi! Per me un po' di rammarico perché essere fermati per pochi minuti di ritardo dai primi dopo 2 ore e 27 di corsa (con 16,5 km o oltre 1.500 metri di dislivello percorsi) non mi è piaciuto molto, soprattutto in considerazione del fatto che, al contrario di tanti altri, ero perfettamente equipaggiato per proseguire avendo corso con zainetto con giacca, maglia pesante, guanti e cappello proprio in considerazione delle previsioni meteo avverse. Non so con quale criterio é stata comunque stilata una graduatoria definitiva e risulto classificato al 257simo posto con il tempo di 3 ore 50 minuti e 48 secondi. Essendo alla mia prima partecipazione l'obiettivo di finire sotto le 4 ore é stato raggiunto ma sicuramente se mi avessero fatto proseguire sarei arrivato al traguardo ben prima. Sentieri comunque molto fangosi e in alcuni tratti scivolosi con la pioggia battente per oltre metà della gara che ha messo a dura prova i circa 400 partecipanti. E nonostante tutto non è mancato l'incitamento del pubblico, sparso lungo tutto il percorso.


[visualizza gita completa con 1 foto]
Le previsioni davano a pensare a un tempaccio, invece c' e' stato anche un po' di sole: pallido, filtrato ma, grazie tante :)
il percorso e' proprio bello, consigliabile anche per una passeggiata da tranquilli; tocca l' asfalto solo per pochi tratti, per il resto boschi, riva del lago, e poi su per sentieri di montagna, fino in cima; oggi tanta gente sul percorso sia ad assistere (tanti ristori, messi proprio dove servivano) sia ad incitare; cosi' c' era proprio solo da correre, per raggiungere la cima, come mi piace fare certe volte;
il terreno era abbastanza fangoso per cui non sono stati stabiliti dei record, comunque - ha vinto un figlio del vento arrivato dall' uganda - in quattro sono stati sotto le 2 ore!!! per le donne anche ottime prestazioni ;
amenita': oggi si e' festeggiato per la 40esima edizione e sono stati premiati i vincitori di almeno una edizione e quindi anche la sottoscritta ;)


[visualizza gita completa]
tipo itinerario :: molto faticoso
tipo clima :: troppo freddo
Dopo quattro anni mi ripresento alla corsa di casa. Sempre una bella emozione arrivare in cima ma questa volta tempo inclemente con pioggia costante e freddo, specialmente nella parte alta.
Condizioni davvero sfavorevoli ma un grande grazie ai volontari e a tutti quelli saliti per fare il tifo.

[visualizza gita completa]
tipo itinerario :: faticoso
tipo clima :: troppo freddo
edizione un pò sfortunata per via del maltempo,pioggia praticamente per tutto il giorno rocce scivolose fango freddo insomma ci sono state edizioni più piacevoli ma comunque un grande GRAZIE a tutti i volontari sul percorso,a tutti i tifosi che nonostante tutto.....è sempre una grande gara!!!!

[visualizza gita completa]
Nebbia interrompe vista. Peccato
Grazie agli amici che tifano con tanto entusiasmo


[visualizza gita completa]
tipo itinerario :: faticoso
tipo clima :: corretto
Bellissima giornata in compagnia di un mare di corridori e tantissima gente del pubblico, complimenti a tutti! Percorso intenso...

[visualizza gita completa]
tipo itinerario :: faticoso
tipo clima :: corretto
Prima edizione per me di questa storica corsa. Al termine sembra di avere attraversato una decina di paralleli, poco prima in centro città,passando per laghi boschi e infine ambiente suggestivo di "alta montagna".davvero duri gli ultimi sei km. Grande pubblico su tutto il percorso.

[visualizza gita completa]
tipo itinerario :: faticoso
tipo clima :: corretto
Bella giornata. Ringrazio chi mi fa salire con il tifo!

[visualizza gita completa]
tipo itinerario :: molto faticoso
tipo clima :: corretto
Classica gara in montagna con 2000 d+ su uno sviluppo di 20 km circa.
Quest'anno si e' arrivati alla 34° riedizione.
Il clima e' stato corretto fin dall'inizio con una visuale da cartolina in vetta.
Piu di 300 iscritti e un tifo da stadio durante il percorso.
Come sempre dura la seconda e terza parte del percorso (prima parte :ivrea-andrate seconda parte:andrate-san giacomo terza parte:san giacomo-colma)
Da provare!

[visualizza gita completa]
tipo itinerario :: faticoso
tipo clima :: corretto
Questa gara , come dicono gl'anzioni, è da suddividersi in 3 parti.
La prima parte da Ivrea a Bienca e' molto corribile
La seconda da Bienca e San Giacomo una via di mezzo tra corsa e marcia
La terza solo marcia
Molto divertente il percorso.
Peccato che non riportino la gara come ad un tempo dove si facceva andata e ritorno!

[visualizza gita completa]
tipo itinerario :: faticoso
tipo clima :: al limite del freddo
La corsa è tutta in salita e non presenta difficoltà tecniche. I più allenati sicuramente riescono a correrla interamente.
Si può dividere il percorso di gara in due parti, che si spartiscono equamente il dislivello: i primi 15km di strade ,sentieri e prati sulla dorsale della montagna. Gli ultimi 5 si impennano ed in un battibaleno sviluppano gli altri 1000m. Qui si è visto chi è sky-runner e chi è podista!

E' stata la prima corsa più lunga di 13Km a cui ho preso parte ed anche la prima in montagna con una tale dislivello. Mi è piaciuta molto nonostante il meteo grigio, freddo e ventoso: non vedo l'ora di correrla con il sole per poter ammirare la vista dalla cima che a quanto pare è fantastica!!!
Come al solito si respira aria sana e festosa in queste manifestazioni sportive dove c'è da sudare: più è dura e più ci si diverte!!!!
In compagnia di Franco (33°) e Massimo (61°)..io solo 175° :P



[visualizza gita completa]
La mia prima Momba
Video su:
?v=lrxKGfnSZlU


[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 16/09/12 - andrea.zanfini
  • 14/09/08 - JOY
  • Caratteristica itinerario

    tipo corsa: solo salita
    esposizione preval. in salita: Sud
    quota partenza (m): 271
    quota vetta/quota massima (m): 2371
    dislivello totale (m): 2100

    Ultime gite di trail running

    20/04/19 - Rocca Canavese, giro - rfausone
    A parte qualche breve tratto di acqua del sentiero è tutto abbastanza in ordine. Oggi in realtà abbiamo variato il giro partendo da Rocca per Madonna della Neve, Bandito, Milani, Gir Curt fino a so [...]
    18/04/19 - Vaj (Bric del) da Biget per il Sentiero Berruti - ANDREALP
    Sentiero in condizioni ottimali per correre sia in salita che in discesa.
    13/04/19 - Musinè (Monte) e Mont Curt da Caselette per la Pista Tagliafuoco e sentiero Bruno Giorda - rfausone
    Percorso umido per la pioggia recentissima, per il resto nessun problema particolare.
    06/04/19 - StouRing da Venaria Reale - rfausone
    Percorso senza particolari problemi con alcuni tratti un po' invasi dall'acqua. Unica vera difficoltà il guado sulla Ceronda quando il percorso svolta in direzione Truc di Miola. Oggi non era superab [...]
    04/04/19 - Vaj (Bric del) da Biget per il Sentiero Berruti - ANDREALP
    Salita serale con sentiero ben percorribile nonostante la pioggia del giorno precedente. Si trova un po' di fango soltanto in un paio di tratti. Discesa senza problemi a parte l'incombere dell'oscurità. Con Manuel, Elena e la quattrozampe Zoe.
    01/04/19 - Musinè (Monte) da Caselette e la Pista Tagliafuoco - monviso71
    Solito giro evitando la vetta del Musinè, sterrata in buone condizioni. Tra la mancanza di pioggia ed il clima tipico del posto, credevo di trovare condizioni tipo "deserto" :-) ed invece è andat [...]
    30/03/19 - Valsusa Trail Hero - rfausone
    Il percorso ha 2 problemi di fondo: - Il principale è riuscire a fare i 42km poichè non essendoci troppa segnaletica e complesso capire i tratti dove passare 2 o addirittura 3 volte - Le foglie se [...]