Campagnaccia e Costabella Alta via Bepi Zac

Salita dallo Chalet Cima Uomo passando tra le piste con i cannoni in funzione. Un po´ di neve fino al Selle e poi ramponi. Percorso la cresta fino al Gran Laste con gia' un buon quantitativo di neve a nord ma quasi niente in pieno sud.
Mi fermo qua visto che in alcuni punti la neve e' inconsistente e non ha ancora coperto completamente i buchi delle trincee.
Scendo per un canale che da verso la val Monzoni per poi risalire brevemente al passo.
Bella giornata di sole con clima freddo.

[visualizza gita completa]
Partendo dalla seggiova, ci si dirige sul semplice sentiero che attraverso alpeggi verso il Rif.Passo delle Selle (in ca.30') dal quale parte l'attacco della via, un pò ripida ma senza eccedere, dopo di che rimane più in quota tranne qualche sali-scendi; sentiero più o meno esposto in alcuni tratti diventa sentiero attrezzato più che via-ferrata. Il primo della via è molto bello e semplice. In ca. un'oretta si raggiunge la croce dove poter fare una pausetta e godersi il panorama. Senza continuare dalla Forcella del Ciadin la discesa è un pò più ripida il primo tratto (ma sempre F) un pò di sfasciumi e si torna lungo un bel sentiero che riporta alla seggiovia.

[visualizza gita completa con 26 foto]
Ferrata facile e molto interessante per la presenza di postazioni militari della prima guerra mondiale. Da vedere il museo con fotografie storiche veramente bello
Finalmente una ferrata!!!! Malgrado le mie vertigini e la paura ho finalmente affrontato il babau dell'esposizione. Soddisfattissima e felice sia per averla fatta tutta e sia per aver incontrato due splendide persone: Carlo e Manuela.
Gita con Lele.


[visualizza gita completa con 4 foto]
Via affascinante e carica di storia
Non sapremmo cosa aggiungere a quanto già detto da chi ci ha preceduto in questa stupenda Alta Via se non che anche per noi grande è stata l'emozione nel percorrerla. La lunga cresta sempre molto panoramica offre scorci di impagabile bellezza mentre il Museo fotografico all'interno del Belvedere di Costabella( punto più alto di osservazione austriaco che si raggiunge con una variante ferrata) con le sue crude immagini fà riflettere sull'inutilità delle guerre.Anche oggi per fortuna il tempo favorevole ci ha accompagnato nella nostra vacanza in dolomite,speriamo continui così.


[visualizza gita completa con 7 foto]
Escursione che ti lascia un ricordo immenso. Partiti dal passo alle 8,30, limpida mattinata, tutto molto semplice fino al passo delle Selle, poi inizia l'Alta Via, che abbiamo percorso fino alla Forcella Ciadin. Ben ristrutturate le postazioni austriache. I cavi metallici agevolano i passaggi più esposti. Cresta altamente panoramica con la mente che rivive le angoscie del soldati sul fronte....in silenzio a meditare....
Dalla forcella Ciadin si scende agevolmente su bel sentieri prima su ghiaioni poi su prati fino al passo. Sviluppo di circa 15 km. Termina quì la breve vacanza dolomitica, il tempo ci ha regalato 4 gite bellissime, poi rientro anticipato a casa...in compagnia di Anna e Gianni, escursionisti "doc"!!!!

[visualizza gita completa con 11 foto]
Grandiosa traversata integrale dell'Alta Via Bepi Zac, con concatenamento della salita alla Cima dell'Uomo. Poco più di 11 ore (soste comprese) dal Passo al parcheggio sotto il Fuchiade, dove avevamo lasciato la seconda auto. Secondo la mia modesta opinione, il tratto più critico è quello prima di Forcella dell'Uomo, dove si cammina su una sottile traccia ricoperta di finissimo detrito, mentre a destra incombe un notevole salto roccioso. Il tratto chiave della paretina prima della Forcella del laghet non è affatto banale, noi l'abbiamo trovato fradicio dopo 2 giorni dall'ultima pioggia; a mio avviso un percorso con un passaggio così, per di più posto quasi al termine, non può essere classificato meno di D.
Grandiosa giornata di montagna in compagnia di Andrea Champions, che ha fortemente voluto realizzare questo progetto, e di Andrea T. Difficile esprimere tutte le emozioni provate, ma credo che l'immagine del branco di camosci visti durante la discesa nel vallone di Tas-cia, mentre sullo sfondo le crode iniziavano ad arrossarsi, mi rimmarrà per sempre nella memoria.


[visualizza gita completa]
Stupenda,Non ho Parole.Oltre che per i panorami,i posti splendidi,la bellezza della via in sè,anche per le memorie storiche e culturali.

[visualizza gita completa con 1 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 07/09/12 - enri1039
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: D ::
    esposizione prevalente: Varie
    quota base ferrata (m): 2550
    dislivello avvicinamento (m): 550

    Ultime gite di vie ferrate

    24/06/19 - Pirchiriano (Monte) Via Ferrata Carlo Giorda - Puccio_80
    Dopo molti anni, convinto da un collega che voleva provare a fare una via ferrata, mi decido a tornare alla Sacra. La giornata è parecchio calda, ma un po’ di arietta rende la salita accettabile. [...]
    23/06/19 - Valletta (Bec) Via Ferrata - PaoloEffe
    Semplice ferrata buona per passare una bella giornata tra amici, tanti i tratti di trasferimento su sentiero, carina la placca striata, tirolese divertente. Caldo assurdo oggi.
    23/06/19 - Aouille (Becca dell') Ferrata Bethaz-Bovard - freney1961
    Partiti alle 8, tempo sereno, temperatura fresca, leggera brezza, ferrata in buone condizioni, giunti in cima, considerata ancora la presenza di neve nel vallone di discesa (parecchia e non avevamo ra [...]
    23/06/19 - Chaberton (Monte) Ferrata delle Batterie del Petit Vallon - mcrusche
    Ferrata non difficile, ma un po' lunga, per chi non fosse abituato. Solo un paio di punti un po' più verticali, ma mai strapiombanti. Cavo e ancoraggi in ordine, sentieri di collegamento puliti. Siam [...]
    18/06/19 - Camoscio (Monte) Ferrata Picasass - climbandtrek
    Ferrata in ordine dal primo cavo e gradino sino all'ultimo; anche il ponte tibetano è a posto con i cavi ben tesi.
    16/06/19 - Chaberton (Monte) Ferrata delle Batterie del Petit Vallon - silviotos
    bella per l'ambiente, l'interesse storico ed il panorama. Non dura ma con poco ferro e gia un po lunga quindi puo' essere sottovalutata e creare problemi ai meno esperti !
    16/06/19 - Gabi Simplon (Ferrata) - Garaca
    Ritorno volentieri a rifare questa ferrata, anche se un poco corta. Per riempire la mattinata, partiamo da appena sopra Gondo e per il bel sentiero Stockalper arriviamo a Gabi e all'attacco della f [...]