Marmolada - Punta Rocca via Tempi Moderni-Moderne Zeiten

Ci vorrebbero sei stelle! Via stupenda, un vero capolavoro dell'alpinismo moderno, dove per moderno non si intende certo l'uso del trapano. La parte alta sopra la cengia è un po' forzata ma riserva delle lunghezze molto belle e impegnative.
Fatta con bivacco in due intense giornate. Dei ragazzi austriaci che andavano come treni (il capocordata aveva fatto il pesce a vista un mese prima) e proteggevano davvero chilometrico ci hanno messo 13 ore circa, quindi se non si è particolarmente svelti conviene prevedere un bivacco sulla cengia mediana.
I tiri impegnativi sono molti così come i passaggi obbligatori; direi che l'obbligatorio è intorno al 6b+ grosso modo.
Usato friend 0,3-3 (per la rigola il 3 va bene), nut, tricam o,25-2 utilissimi, martello e qualche chiodo. Un cliff può tornare utile averlo.
Alcuni tiri sono di una bellezza davvero incredibile con un'arrampicata sempre tecnica.
La parte bassa non presenta grandi problemi di orientamento se si sta un po attenti (la macchia nera alla base della rigola è un buon riferimento ad un certo punto). La parte alta richiede un po' d'intuito ma stando attenti si trova abbastanza.
Con Alice una bella avventura di due giorni




[visualizza gita completa]
Via favolosa e impressionante, anche se a tratti un pò forzata. Nei tiri finali della parte bassa c'è una possibilità di fuga nella vicina Vinatzer.
N.B. Nel tiro di 6c (parte bassa della via) della placca con rigola, dalla sosta nella nicchia non attraversare subito a sx, ma prima alzarsi dritti per fessura fino ad un chiodo, solo allora andare a sx.
Dopo un bivacco alla grande cengia mediana, non avendo chiuso occhio, abbiamo preferito desistere dalla seconda parte della via e uscire dalla variante d'uscita Stenico-Gross!
Ho comunque riportato interamente lo schizzo della via, aggiungendo una relazione con le difficoltà valutate oggi!


[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 7a :: 3 obbl ::
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 2509
sviluppo arrampicata (m): 1000
dislivello avvicinamento (m): 493

Ultime gite di arrampicata

21/02/19 - Visioni (Rocca delle) 626 el culto a la vida - cecco81
Noi abbiamo seguito le accesso B,meglio conoscerlo un po',altrimenti star sul filo di cresta fino alla croce,da lì per bolli rossi all uscita delle vie e discendere il canalone a dx faccia a valle( o [...]
21/02/19 - Visioni (Rocca delle) Oktoberfest - popeantonio
A parte il secondo tiro fuori misura, la via mantiene un grado costante 5c/6a. Più continua e ingaggiosa di 626, vale comunque la pena abbinarle per una giornata di plaisir totale su ottima roccia e [...]
21/02/19 - Visioni (Rocca delle) 626 el culto a la vida - popeantonio
Abbiamo seguito l'avvicinamento B, veloce e ben segnalato. Via divertente e varia, su ottima roccia a parte del lichene sul primo tiro, abbondantemente chiodata a Fixe. Al termine di L10 rapida disc [...]
19/02/19 - Visconte (Rocca del) Cresta dell'Uranio - Teddy
Terza volta su questa bella cresta e non sarà l'ultima visto che si presta benissimo per portare uno alle prime armi. Stavolta con elisafree che sui primi tiri sembrava attanaglia dall'ansia poi si [...]
18/02/19 - Donnas Celtic Princess - bagee
Ritornato per fare un giretto con amici; materiale in ordine, bellissima giornata in compagnia; fatto anche un assaggio sulla ''Antica Via'' salendone il primo tiro, più impegnativo di questa, torneremo a finire.
17/02/19 - Capo d'Uomo Via Argento Argentario - abo
Il sentierino che evita il giro lungo è sbarrato da due recinzioni messe dal proprietario del terreno (poco climbers friendly a quanto pare), ma sono già piegate e si scavalcano senza problemi. La d [...]
17/02/19 - Perti (Rocca di) Via dei Sabipodi - michele motta
Possibilmente questa via va salita nei feriali, perché il terzo tiro è usato per riscaldamento da quelli che scalano alla cengia, e il quinto è usato frequentemente come "uscita di sicurezza" per e [...]