Bobbio Pellice (Falesia di)

Avvicinamento: descrizione precisa, sentiero evidente e abbastanza pulito, in un tratto del bosco é completamente ricoperto da foglie secche.
Presenti bolli blu e ometti dove serve.
Materiale in posto: mix di nuovo in ottimo stato e artigianale apparentemente solido, cordoni alle soste buoni.
Roccia buona ma è presente un po' di terriccio sulle cenge, si passa senza problemi.
Falesia carina senza grandi pretese ma in ambiente meritevole, belli i primi 2 tiri di ogni via poi molto meno.
Sempre grazie all'instacabile Michelin per il lavoro di aggiornamento.
In mezza giornata si fa tutto o quasi, oggi senza vento temperature imbarazzanti.
Simpaticissima l'idea di fare un micro museo del vecchio materiale tolto dalla pareti.

L'attacco della normale
Il muretto dell'ultimo breve tiro
Partenza sentiero
Il bivio indicato in relazione
Il micro museo

[visualizza gita completa con 5 foto]
Bella uscita in questa falesia dimenticata dagli anni '80 ed oggi ottimamente riattrezzata da Michelin Fiorenzo. Come descritto si articolano 4 vie di due, tre tiri (tutti da 25-30 metri: sufficiente una mezza corda da 60 doppiata). Abbiamo trascorso una felice giornata in compagnia : Fiorenzo, Vanda e Beppe. P.S. il secondo tiro dello spigolo vale da solo la gita!

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Nessun problema
Palestra che si potrebbe tranquillamente catalogare nell'arrampicata ,in quanto la parete e'alta sessanta metri,carina ben chiodata ripulita di recente.Raggiungibile dall'abitato di Bobbio Pellice in 15 minuti.
Oggi giornata bellissima anche se un po'freddina ,ma sulla parete si stava benissimo ,sole tutto il giorno.Un saluto a Fiorenzo con il quale ho condiviso la gita . Percorse la vie " delle Placche 3 tiri, Normale 4 tiri, dello Spigolo 2 tiri". Tutte molto carine.
Un saluto a tutti e buone gite.


[visualizza gita completa con 3 foto]
La falesia è stata completamente rinnovata

[visualizza gita completa con 1 foto]
Arrampicata pomeridiana in un posto nuovo, sfortunatamente abbandonato.

Se queste strutture fossero recuperate (almeno per la sicurezza) offrirebbero un bel banco di prova per giovani arrampicatori locali che hanno voglia di scalare vicino a casa.



[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: dal 5 :: al 6c ::
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 900
sviluppo arrampicata (m): 100
dislivello avvicinamento (m): 80

Ultime gite di arrampicata

22/04/19 - Bettola (Placconata di) Placche di Sinistra - mdaldegan
22/04/19 - Coudrey (Monte) Doctor Jimmy - vik
Tornato dopo un paio d'anni a ripetere questa via...allora salita da secondo di cordata. Via carina e divertente, spittatura corretta, gradi su alcuni tiri un pò stretti..ma sarà che sono scarso :- [...]
22/04/19 - Coudrey (Monte) Doctor Jimmy - Roby Candela
Grado della scalata molto strano, da non sottovalutare. Però roccia molto buona, con molto grip (primi due tiri fatti con scarponi). Spittatura ottima, soste nuove attrezzate, a volte affiancate a qu [...]
22/04/19 - Truna (la) Turel - pinin
La nostra prima volta alla Turel, inspiegabilmente ed ingiustamente l’avevamo sempre tralasciata. Per noi la più bella del settore, ancor più della Gios, fino a ieri la nostra preferita. Non posso [...]
22/04/19 - Laouza (Rocca d'la) Spigolo dei rododendri - Davide Bonansea
via di media difficolta fattibile a persone anche meno esperte che provano a salire da primo, data la facile intuizione dello sviluppo. gli spit sono ben visibili un po più distanziati sui passaggi p [...]
22/04/19 - Coudrey (Monte) Outside - righini
Via carina con alcuni bei passaggi. Un po' troppo nel bosco per i miei gusti, può essere un bel modo per raggiungere il settore alto.
21/04/19 - Castel Presina - Parete rossa Instabilità emotive - Moa
Avvicinamento semplice se si segue la relazione. Via molto bella, su roccia buona, spittatura extra comfort. Rientro semplice e rapido, praticamente in piano. Bellissima la fioritura delle peonie selvatiche.