Venezia (Punta) anello per passo Giacoletti, passo Vallanta con rientro da buco di Viso

Venezia (Punta) anello per passo Giacoletti, passo Vallanta con rientro da buco di Viso

Dettagli
Dislivello (m)
1900
Quota partenza (m)
1714
Quota vetta/quota (m)
3095
Esposizione
Tutte
Grado
EE/F

Località di partenza Punti d'appoggio
Bivacco della Venezia

Note
Intinerario un po’ ricercato che si snoda attorno alle catena a nord del Monviso,con alcuni tratti molto interessanti dal punto di vista alpinistico che paesaggistico.
Descrizione

Si parte dal pian della Regina 1714 mt per salire nel vallone dei Quarti fino al bellissimo lago Chiaretto.Prendere le indicazioni per il rifugio Giacoletti fino al bivio per la punta Roma,2500 c.voltare a dx, seguire l’indicazione passo del Colonnello,passo Giacoletti, si arriva dopo alcuni ripidi tornantini all’attacco della Roma,lasciare anche la traccia per il passo del Colonnello per continuare sempre verso la Gastaldi, una traccia ben segnalata di fresco e un cartello molto accurato,specifica le difficoltà alpinistiche che si incontreranno,II grado,tuttavia il percorso e ben attrezzato con corde fisse e nel lato verso il colle Vallanta si sono molti spit.
La salita è interessante ma mai difficile,si valica il passo Giacoletti 2990 mt dove il percorso continua a salire attraversando una zona tutta a placche,(insidiose se la pietra fosse umida)moltissime tacche rosse e bianche indicano la strada,utilissime in caso di nebbia. Si arriva così ad una zona di sfasciumi,la si ascende per poi tagliare verso un colletto 3050 c. per scendere nel bacino glaciale della Gastaldi in breve si giunge al colle Vallanta 2810 mt.
Da qui scendere in Francia per il percorso del giro di Viso,superare il lago Lestio,e nella piana sottostante abbandonare il sentiero 2450 c. per salire verso dx seguendo una traccia che porta al lac du Porc dove ci incrocia il sentiero GTA che arriva dal ref. Du Viso.
Evidentissime segnaletiche portano nel canalino finale per sbucare poco sotto il passo del Porco 2920 mt. Dal passo è sufficiente seguire delle tacche gialle verso dx e in breve si arriva al bivacco poco sotto la vetta,3080 mt quindi con breve arrampicata si giunge alla croce.
Il Bivacco è moto spartano,ma confortevole ci sono delle coperte e dei materassi,un ringraziamento a coloro che si sono adoperati per il suo mantenimento. Il giro continua scendendo a ritroso fino al lac du Porc (per chi volesse accorciare è possibile scendere direttamente sul rif. Giacoletti) quindi seguire le indicazioni verso sx passando al rif. Du Viso e da qui collegarsi con l’intinerario classico del tour du Viso passando per il buco di Viso arrivando così al pian del Re e della Regina.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Monviso
jacolus
20/08/2012
8 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato