Udine (Punta) – Venezia (Punta) da Pian della Regina

Udine (Punta) – Venezia (Punta) da Pian della Regina
La gita
titty79
4 30/06/2013

Saliti dal Coulour Blanc, che da accesso alla cresta della punta Venezia, con le prime luci dell’alba.
Ascesa veloce su neve anche fin troppo dura, quasi impossibile sostare per predere fiato vista la ripidita’… sembrava quasi di fare una cascata di ghiaccio, e io di cascate non ne ho mai fatte !!!
In ogni caso, canalone lungo ma veramente bello, e, una volta sbucati nella parte terminale subito d’impatto l’attacco della cresta.
Esposta ma facile tutta la cresta, divertente e soddisfacente.
Raggiunta la vetta foto di rito, panorama bellissimo nonostante i primi tentetivi della nebbia di risalire dal pian del Re, mentre, dalla parte opposta, cielo nitido.
Allestita doppia per la discesa e fatta la comoda cresta fino all’arrivo del Coulour del Porco.
Da qui risalita alla Punta Udine, veloce ma con dovute attenzioni vista la presenza di ghiaccio in parecchi punti.
Ridiscesi dalla punta fino alla sella e affrontato il Coulour del Porco faccia a monte.
Neve, vista l’esposizione, marcia…canale a tratti molto ripido e ormai lavorato dalla discesa di skialp che hanno contribuito a renderlo ancora piu’ ostico.
Nella parte terminale neve che faceva zoccolo e cedeva e in un attimo di distrazione, cercando un punto piu’ comodo dove passare, la neve ha deciso di cedere sotto il mio peso piuma (e peso davvero poco), così mi sono fatta almeno un bel 200 mt e passa lineari di scivolata….e la picca???, figuriamoci in quelle condizioni cosa avrebbe mai potuto tenere !!!
nella scivolata di sicuro la mia esclamazione non e’ stata ‘’GERONIMO’’…
e questa mi e’ servita da lezione !!!!
raggiunto poi il Rif Giacoletti abbiamo preso sentiero ancora ben innevato e quindi chiuso l’anello.
Gran bella gita con un’accoppiata che da tempo avrei desiderato fare.
Un grazie come sempre a Mauro

Link copiato