Traversata Sempione-Veglia-Devero-Formazza dal Passo del Sempione

Traversata Sempione-Veglia-Devero-Formazza dal Passo del Sempione

Dettagli
Dislivello (m)
2700
Quota partenza (m)
2000
Esposizione
Varie
Difficoltà sciistica
BSA
Tipologia
Pendii ampi

Località di partenza Punti d'appoggio
VEGLIA (RIFUGIO INVERNALE), DEVERO

Note
GITA MOLTO LUNGA SOLITAMENTE VIENE PERCORSA IN TRE GIORNI
Descrizione

DAL PASSO DEL SEMPIONE SALIRE ALLA BOCCHETTA D’AURONA 2771(BIVACCO FARELLO). DALLA BOCCHETTA SCENDERE FACENDO ATTENZIONE FINO AL VEGLIA 1760; RIMETTERE LE PELLI E RISALIRE NEL BOSCO DIETRO AL RIFUGIO CITTA’ DI ARONA (RIFUGIO INVERNALE) FINO AL PASSO VALTENDRA 2430.
TOGLIERE LE PELLI E TENERSI SULLA SINISTRA SU PENDII SOSTENUTI (PERICOLO VALANGHE), SE PERICOLOSO SCENDERE NEL VALLONE PERDENDO CIRCA 100 METRI E RISALIRE ALLA SCATTA D’OROGNA 2461. SCENDERE AL DEVERO 1630(RIFUGI) PASSANDO DALL’ALPE BUSCAGNA.
SI RISALE VERSO CRAMPIOLO, SI ATTRAVERSA CODELAGO E CI SI DIRIGE VERSO LA SCATTA MINOIA 2600 (RIFUGIO CASTILIONI). sI SCENDE POI VERSO IL LAGO VANNINO LO SI ATTRAVERSA E PASSSANDO A SINISTRA DELLA DIGA (RIFUGIO MARGAROLI) SI SCENDE FINO A VALDO1300 M

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
CARTOGRAFIA SVIZZERA 1:50.000 NUMERI 265 NUFENENPASS-274 VISP-275 VALLE ANTIGORIO
Bibliografia:
L. Bonavia-M. Previdoli, Sci Alp.in Valdossola, n° 94
steinbock
04.02.2007
14 anni fa
16 anni fa
18 anni fa

Condizioni

Link copiato