Tourra (la) dal vallone di Rumiano

Tourra (la) dal vallone di Rumiano
La gita
vigliu
5 29/12/2012
Accesso stradale
Normale fino al parcheggio sulla strada per tertti Rumiano
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Crosta da rigelo portante
Quota neve m
1500

Inizio con il dire che di neve non se ne parla . Ho deciso di mettere questa relazione nelle racchette da neve semplicemente perchè credo che in caso di innevamento possa essere una gita interessante con pericolo limitato , e poi perchè oggi le racchette me le sono portate su e giù tanto per fare zavorra (come del resto l’ARVA , oggi ottimo per cercare i funghi rimasti congelati, la pala per spalare le foglie sulla strada e la sonda per cercare eventuali tartufi nei boschi) . Scherzi a parte ho nuovamente sottovalutato la quota bassa e l’esposizione e poi in astinenza da montagne non sapevo cosa trovavo , allora carichiamoci di attrezzatura , non si sa mai . Giunto al colletto in prossimità del Gias ho deciso , visto che c’era una bella traccia di racchette gelata e decisamente portante, di proseguire ancora un pezzo , tanto per fare allenamento . Sono così salito ancora un pezzettino in direzione Cima Pittè fino in prossimità di alcuni spuntoni rocciosi a quota circa 1.750/1.800 , dove la fatica e la fame hanno avuto il sopravvento . Al ritorno salito su La Tourra ad ammirare il panorama . Giornata inizialmente fredda (-1° alle 8.30 alla macchina) ma successivamente abbastanza buona anche se non caldissima . Incontrato scendendo un altro ragazzo che come me si è fatto fregare dall’illusione della neve caricandosi le racchette sullo zaino . Un saluto , buone gite come sempre e … buona fine e buon principio a tutti .

Link copiato