Tor des Geants

Tor des Geants
La gita
nandroglione
5 12/09/2013
Tipo di percorso
Molto faticoso
Tipo clima
Troppo freddo

Il Tor… una volta nella vita va provato. Dalla roulette russa del sorteggio, ai lunghi mesi di preparazione, alle strategie, congetture, infinite discussioni.
Poi ci troviamo alla partenza salutando “la gobba” sotto una pioggia battente, si contano i colli le valli, i kilometri e infine si smette di contare. I giorni si dilatano, le notti si infiammano e un giorno il sottile solco del Malatrà si apre come per magia rivelando nuovamente il custode di Courmayeur questa volta inondato di sole. Un ultimo volo prima che il sogno finisca. Stefano. Pettorale 343.

Link copiato