Thuras (Val) incisioni rupestri 2740 m da Grange Thuras Inferiori

Thuras (Val) incisioni rupestri 2740 m da Grange Thuras Inferiori

Dettagli
Dislivello (m)
800
Quota partenza (m)
1950
Quota vetta/quota (m)
2740
Esposizione
Ovest
Grado
EE
Sentiero tipo, n°, segnavia
B1/618

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Da effettuarsi con tempo stabile e asciutto in quanto si svolge in parte su terreno prativo scivoloso con il bagnato. Lo sviluppo A/R è di 17 km.
Avvicinamento
Da Cesana per Bousson, bivio verso Thures. Da Thures prendere la strada sterrata per Rhuilles e da qui proseguire sulla strada sterrata/acciottolata in cattive condizioni fino a grange Thuras dove si può lasciare l'auto.
Descrizione

Da Grange Thuras si segue la carrareccia che, oltrepassato il ponte sul Thuras, prosegue sul versante orografico sx della valle. Seguire fedelmente la strada (anche ciclabile volendo) indicata sulla mappa Fraternali con il n. B1/618. A quota 2400 circa la strada si abbassa verso il torrente, fa un’ampia svolta a dx e poi risale a sx (un tornante in pratica) riportandosi più vicina al torrente. Prima del secondo tornante, alla quota di 2472 m, si abbandona la strada e si scende verso il torrente sulla sx (guado visibile). Da qui in poi comincia la parte di più difficile individuazione in quanto non vi sono sentieri ma solo tracce di mucche che spesso portano fuori strada. Le incisioni si trovano su un roccione piatto a quota 2740 m, visibile soltanto quando si supera il dislivello piuttosto ripido di fronte a noi (direzione N) di circa 150 m (v. foto). Giunti nella conca del rio Secca Chalvet siamo in un anfiteatro dominato dalla punta Tre Merli e dalla punta Marin. Il roccione si trova a S-O della punta Tre Merli. Per raggiungerlo, partendo dal torrente, è consigliabile prima salire sulla massima pendenza per circa 100m di dislivello seguendo un rio secco, poi traversare verso sinistra fino a portarsi nella conca del rio Secca Chalvet. Di qui bisogna seguire la direzione del ramo secondario del rio puntando al roccione frastagliato già visibile dal basso.
Per chi dispone di GPS seguire la traccia allegata facendo riferimento preferibilmente alla parte di discesa (è migliore anche per la salita).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Gita di interesse storico-culturale per osservare incisioni rupestri risalenti al 1629 e periodi successivi, di significato e origine ancora incerti.
Cartografia:
Fraternali 1:25000 n.2 Alta Valle di Susa, Alta Val Chisone
renzino
07/08/2017

Nelle vicinanze Mappa

3 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 2020m 7.9Km

Sestriere

Stazione Meteo
Stazione Meteo 1840m 8Km

Sauze Cesana

Stazione Meteo
Webcam 2050m 8.8Km

Sestriere – Cit Roc

Webcam
Webcam 2035m 8.8Km

Sestriere – paese

Webcam
Webcam 2030m 8.8Km

Sestriere

Link copiato