Specchio di Iside – Chi cerca quello che non deve trova cosa non vuole

Specchio di Iside – Chi cerca quello che non deve trova cosa non vuole
La gita
teo
3 17/08/2010

Qualche passaggio divertente.
3 note: la sosta del secondo tiro conviene farla comodamente su firends alla base del diedro di 4c. poi pochi metri e si è in sosta a spit.
l’ultimo tiro ha una partenza pericolosa, molto più di 6a, tra l’altro. Andrebbe aggiunto uno spit, anche perchè la via è stata aperta dall’alto e dubito che sia stata poi ripetuta dal basso.
i chiodi secondo me non sono così buoni come sembrano.
Per il resto un buon lavoro di riattrezzamento.

Link copiato