Seiva meridionale (Cima di) dal Piano del Nivolet

Seiva meridionale (Cima di) dal Piano del Nivolet
La gita
enzo51
4 13/04/2011
Osservazioni
Nessuno
Equipaggiamento
Scialpinistica

Noi l’abbiamo invece fatta esattamente al contrario partendo da Pont Valavaranche, salendo sci in spalla fino alla croce dell’Arolley. Segue il lungo pianoro del Nivolet ormai sci ai piedi. Circa a meta’iniziamo a puntare al colle di punta Foura’, che raggiungiamo per fotografare il Gran Paradiso da questo punto panoramico. Ma andiamo anche in vetta alla cima meridionale di Seiva superando il ripido pendio finale volto a ovest, e arrampicando su passaggi di 3° (con scarponi da sci) fino sul punto culminante del torrioncino che caratterizza la vetta vera e propria. In discesa (tutta su neve bella dura), abbiamo fatto amicizia con una volpe alle Alpi du Grand Colet. Di qui’ in poi gli sci servono solo per trascinarci in piano fino alla croce citata prima, e vederceli sulle spalle di nuovo fino giu’ a Pont. Con Franco. Gita consigliata a patto di accettare sacrifici aggiuntivi, non richiesti in una gita standard, per farla breve ideale per i veri amanti della natura.

Link copiato