Paranova (Cime) e Cime de la Valette de Prals da Saint Grat

Paranova (Cime) e Cime de la Valette de Prals da Saint Grat

Dettagli
Dislivello (m)
1200
Quota partenza (m)
1550
Quota vetta/quota (m)
2556
Esposizione
Sud
Grado
MR
Tipologia
Pendii ampi

Località di partenza Punti d'appoggio
Relais des Merveilles

Avvicinamento
Dalla nazionale N202 da Nizza, svoltare dopo ca 30 km a destra (Plan du Var - Vallèe Vesubie) strada D2562. Dopo 20 km svoltare a dx per la D71 verso il villaggio di Belvédère. Superarlo e continuare per la D171 risalendo la vallée de la Gordolasque. Poco dopo le grange di Engiboi e il bivio a dx per il Lac S. Grat (8 km dal villaggio predetto) superare un breve doppio tornante per parcheggiare su un piccolo spiazzo ca 100 m dopo, sulla dx, in corrispondenza della palina Balise 275 posta a sx, qualche metro più in alto del ciglio della strada (segno giallo).
Note
Facile, panoramica e soleggiatissima gita, richiede una certa attenzione solo sulla breve ma stretta cresta subito dopo la 1a cima Paranova (una svettante cuspide erboso/rocciosa). La seconda, di circa 20m più elevata, si configura come un allungato crestone). Escursione senz'altro preferibile in inverno/primavera piuttosto che in estate.
Descrizione

Da San Grato seguire il marcato sentiero (tacca gialla) che si addentra nel bosco per uscirne 30 min dopo nei pressi di due baitini. proseguire a dx di essi su terreno più ripido e poi compiere un lungo traverso da dx verso sx fino all’amplissimo crestone ove si trova la Baisse de Prals (2330m). Svoltare a dx e percorrere lungamente detta cresta in direzione E verso la svettante cuspide della prima cima di Paranova (o anticima) da lì sempre per cresta (circa 100m stretti, sentiero 20m più in basso lato dx Gordolasque) e una bella cresta raggiungere la seconda cima Paranova, o cima Paranova vera e propria. Visuali di prim’ordine verso Neglier e Grand Capelet e a dx verso i Capelet/Cime du Diable. Rientrare per i propri passi per raggiungere dopo 45 min/1 ora, verso O la cuspide del panettone della Valette de Prals, che si allunga a mo’ di prua di nave verso gli altipiani della Francia centrale. E’ possibile tagliare verso la Paranova seguendo un largo canale ben innevato e poco inclinato, ben evidente sulla dx salendo, quota 2150 ca, poco prima che il sentiero pronunci il suddetto diagonale verso la Baisse de Prals.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
3741 OT
pulici
19.03.2017
4 anni fa
Link copiato