Gross e Hinter Fiescherhorn per il versante O della Fieschersattel e le creste SE e NO

Gross e Hinter Fiescherhorn per il versante O della Fieschersattel e le creste SE e NO
La gita
coste
5 11/04/2014
Accesso stradale
Soliti semafori eterni sulla Simplon Pass Strasse
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Farinosa ventata
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
1900
Equipaggiamento
Scialpinistica

Dall’arrivo della seggiovia Flesch (seggiovia Talegga chiusa) abbiamo sceso e risalito senza pellare le piste sino a scollinare per scendere su Marjelesee. Discesa su neve “beton” sino al Grosser Aletschgletscher. Ghiacciaio in perfette condizioni. Pernottamento alla Konkordiahutte. Venerdì salita alla Fieschersattel in ottime condizioni con pendio finale in neve ben pedonato. Raggiunta la cresta del Grosses da un breve canalino a Est con ghiaccio vivo sia per arrivarci che per salirci, poi cresta pulita, più lunga del previsto, molto bella. In discesa evitato il canalino insidioso e traversato sul versante est (cordino presente al termine del canalino per eventuale breve doppia e/o sosta).

Poi dalla Fieschersattel con gli sci sino a pochissimi metri dalla cima dell’Hinteres raggiunta su neve senza necessità di calzare i ramponi. Discesa su neve ventata all’inizio, poi 2 cm di polvere su fondo duro, polvere sul primo pendio, infine primaverile pistata nei passaggi stretti tra seracchi e su diversi ponti di neve. Breve risalita alla Finsteraarhornhutte a conclusione di una bella giornata sugli sci.

Poca neve ma condizioni dei ghiacciai ottime.

Trattamento mediocre alla Konkordia, gestori indifferenti verso gli ospiti, quasi infastiditi. Attualmente non c’è acqua corrente, ma un barilotto é disponibile; piumino e cuscino umidi e freddi, camerone con piccolo separé ogni due posti; presente ciabatta per ricarica cellulari (c’è segnale ottimo) e ipad per previsioni meteo su internet (eccellenti servizi questi). Nello staff è presente ragazza che parla bene italiano.

Link copiato