Grigna Meridionale o Grignetta Cresta Segantini

Grigna Meridionale o Grignetta Cresta Segantini
La gita
teddy
4 29/09/2019
Accesso stradale
ok ai Piani Resinelli

Dal Rifugio Porta alle 8,30 che dista 10 minuti a piedi dal park poco oltre Piani Resinelli. Seguito dal rifugio il sentiero per il Rosalba fino alla sella con indicazione per la Cresta Segantini a poca distanza sulla dx. Dal Porta sono 2 ore di avvicinamento ma su percorso estremamente pittoresco tra vedute verso il lago e le famose guglie/torrioni che caratterizzano le Grigne. Alcuni tratti attrezzati con catene/cavi ed una scala metallica. Percorsa la via per lo più in conserva, fatto solo 2 tiri, il primo nel canale di partenza e l’ultimo dalla Forcella della Ghiacciaia, il più bello e continuo. Delle 4/5 calate tra un torrione e l’altro, solo 2 discesi in doppia per maggiore difficoltà, le altre disarrampicando ma se non si è sicuri meglio la corda, vi è sempre il resinato. Tutto il percorso è segnato da bolli rossi che guidano in questo caos di roccia calcarea molto bella che si presta bene per didattica ma senza cincischiare vista la lunghezza. I resinati sono davvero pochi e quasi solo di sosta e per le calate. Scesi dalla Cresta Cermenati direttamente al rifugio Porta, sentiero questo molto accidentato e pietroso detto “spaccagambe”.

Con Daniele, Stefano e Riccardo.

Link copiato