Grande (Becco), cima Est da Gias Cavera

Grande (Becco), cima Est da Gias Cavera

Dettagli
Dislivello (m)
950
Quota partenza (m)
1970
Quota vetta/quota (m)
2775
Esposizione
Ovest
Grado
PD

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Carbonetto 1874 m

Note
Il Becco Grande (o Monte Bandita) è una montagna di forma trapezoidale con due vette poste all'estremità orientale dell'allunga cresta sommitale: la cima ovest m 2773, più facile da raggiungere, e la cima est m 2775, più complicata da toccare, separate da una serie di torrioni rocciosi.
Itinerario di lungo sviluppo, con breve ma intensa cavalcata di cresta dalla cima O alla dimenticata cima E di una montagna a torto trascurata giacché obnubilata dalla regina Meja. Grande ambiente e panorama a giro di orizzonte, indimenticabile.
Nel periodo invernale la strada per il Colle Fauniera è chiusa a San Giacomo di Demonte.
Descrizione

Gias Cavera 1970m – rotabile Colle di Valcavera 2416m – Colle d’Ancoccia 2533m – bunker – pendio O – cresta – cima ovest 2773m – cima est 2775m – cima ovest – pendio S 35° medi in diagonale da dx verso sx verso Colle di Valcavera – Gias Cavera.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC 1:50000 n.7 Valli Maira Grana e Stura
Bibliografia:
Charamaio - B. Rosano
pulici
25.04.2012
8 anni fa

Condizioni

Link copiato