Castello (Rocca) Cresta nord-ovest integrale

Castello (Rocca) Cresta nord-ovest integrale

Dettagli
Dislivello (m)
650
Quota partenza (m)
1650
Quota vetta/quota (m)
2452
Esposizione
Ovest
Grado
AD+

Località di partenza Punti d'appoggio
campeggio rifugio Campo base a Chiappera

Descrizione

L’attacco è all’inizio della grande cengia ovest dove la cresta nord scende verticalmente formando una caratteristica torre.Salire il primo camino che porta alla grande cengia e attaccare la torre sul filo, fin sotto a dei caratteristici strapiombi biancastri.S1.40m III.
Evitarli con breve traverso a destra poi su diritto,quindi, appena possibile ritornare a sinistra.S2.S2.III passi IV.Riguadagnare il filo nei pressi di un’aerea forcella a monte della torre.S3.40m III.
Riprendere il filo,spostarsi sul versante ovest fino alla base di una fessura di poco strapiombante.S4.30m.III+.Salire la fessura(V-)uscire a sinistra e continuare per placca fino ad un risalto sul filo di cresta.S5.30m.III+ passiIV.Seguire il filo,dapprima pianeggiante,poi un breve risalto che si vince sul versante est.Scendere alla forcella successiva.S6.40m.III.Proseguire su un tratto facile e pianegginte.S7.20m.II.Segue una tozza torre fessurata che si sale sul versante est, raccordando questa parte della cresta con l’itinerario della via Sigismondi che si segue fino in vetta con cinque lunghezze di corda.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
cartina IGC Valli Maira Grana Stura
Bibliografia:
Il gruppo Castello - Provenzale
iuccio6
22.07.2020
3 settimane fa
6 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
13 anni fa
15 anni fa

Condizioni

Link copiato