Barro (Monte) Anello da Galbiate

Barro (Monte) Anello da Galbiate

Dettagli
Dislivello (m)
700
Quota partenza (m)
320
Quota vetta/quota (m)
920
Lunghezza (km)
8
Esposizione
Tutte
Tipo di percorso
Traversata
Periodo
no piena estate

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Il sentiero risale la cresta meridionale del Monte Barro (segnavia nr. 305) e non presenta particolari difficoltà se non un paio di passaggi su facili roccette poco prima della cima, tuttavia da non sottovalutare in caso di ghiaccio o pioggia. Sconsigliabile nei periodi piu’ caldi dell’anno.
Avvicinamento
Milano superstrada x lecco uscita Galbiate
Descrizione

Giunti a Galbiate (LC) seguire le indicazioni per San Michele fino ad incrociare, sulla sinistra, Via dell’Oliva sentiero 301A. Parcheggiata l’auto, risalire a piedi la suddetta via dalla quale, lasciata l’ultima casa sulla sinistra, ha inizio il sentiero delle creste (segnavia nr. 305).
Dopo un breve tratto di bosco, il sentiero aggira un primo sperone roccioso (Terzo Corno, 768 mt) oltre il quale ha inizio un tratto di saliscendi che prosegue toccando il Secondo Corno (791 mt) ed infine il Primo Corno (814 mt).
Oltrepassato quest’ultimo, con un paio di passi su facili roccette si giunge in vetta al Monte Barro (922 mt) dalla quale è possibile ammirare uno splendido panorama a 360 gradi su Lecco, Brianza alta e parte della provincia di Como.
Proseguire lungo il sentiero discensivo in direzione N e abbandonarlo al primo bivio x seguire il segnavia 304 sulla dx altri facili passi di arrampicata max 1° arrivare al Sasso della Vecchia e andare a dx sempre su 304, restarci fino all’incrocio ( sentiero 301 A da imboccare verso dx, 304 da abbandonare ) continuare su sentiero di mezzo in direzione S 301A, affrontare alcune brevi ma ripide salite e rientrare a Galbiate sempre su 301A

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
stellatelli
09/02/2020
12 mesi fa
Link copiato