Assietta (Testa dell’) la Strada dell’Assietta da Depot a Sestriere

Assietta (Testa dell’) la Strada dell’Assietta da Depot a Sestriere
La gita
andrea81
4 13/10/2019
Equipaggiamento
Front-suspended

Tutta la strada dell’Assietta, partendo da Depot, ho raggiunto Usseaux su strada statale e da qui salito a Pian dell’Alpe. Sterrata che inizia subito abbastanza sassosa, ovviamente la polvere non mancherà da inizio alla fine ma era preventivabile.Come detto fondo non eccelso, non scorrevole come piace a me nella prima parte, poi migliora fino ad arrivare al Colle dell’Assietta. Da qui in poi condizioni pressochè ottimali, la parte più dura di tutto il percorso è sempre lo strappo del Genevris, ma è breve; bisogna però ricordarsi che le risalite non finiscono, anzi l’ultima sarà proprio per arrivare al Col Basset prima di fiondarsi a Sestriere.
Sulla sterrata di discesa sono in atto dei lavori di manutenzione, c’è un cantiere che dovrebbe terminare il 15 ottobre.
Da Sestriere rientro a Depot su asfalto, si spinge parecchio anche in discesa considerate le pendenze blande e l’immancabile aria contraria. 1800 m di dislivello e 70 km tondi.

Condizioni meteo ideali, sole e qualche velatura, solo un po’ d’aria frizzante in quota. Si incontrano, nonostante la siccità prolungata, numerose sorgenti e ruscelletti dove poter fare rifornimento d’acqua. Traffico veicolare non eccessivo e non fastidioso (per fortuna vista la polvere); pochissimi bikers incontrati. I colori sono eccezionali, in particolar modo i larici sul lato valsusino sono al top.

Link copiato