Alpe d’Huez Symphonie d’automne

Alpe d’Huez Symphonie d’automne

Dettagli
Altitudine (m)
2100
Dislivello avvicinamento (m)
200
Sviluppo arrampicata (m)
150
Esposizione
Ovest
Impegno
III
Difficoltà ghiaccio
4

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
grande classica del posto (decisamente lontano), tecnicamente interessante, spesso in condizioni, panorama mozzafiato, ambiente "montagna" nonostante i vicini impianti.
Parte alta prende sole nel pomeriggio! Priodo consigliato dicembre-febbraio a seconda degli anni...
La funivia (utile per salire) chiude alle 4.45, ma comodo anche scendere a piedi.
Descrizione

dall’arrivo 1° tronconefunivia Grandes Rousses a q.2000 salire un po la pista che scende dal 2° troncone, quindi prendere pista pedonale a sin. (W, pali gielli-neri) che si dirige verso la bastionata e la costeggia. La ns cascata è una delle ultime e si distingue dalle altre per la lunghezza e la vicinanza alla “pista” (1h), formata da una placca alta 100m sovrastata da un muro verticale con uscita stalattitica.
Si sale a dx (sin orografica).
L1 75/80° 50m sosta dx su roccia (spit).
L2 80/85 30m sosta dx roccia su terrazzone nevoso.
L3 traversare sin. per affrontare il muro in centro, sostando sul’unico terrazzino ghiaccio alla base del muro finale, 50m di cui 30 a 85/90°. (alternativa L3bis rampa obliqua fino a sosta roccia grotta dietro stalattite, poi uscire sinistra e ricongiungersi..)
L4 leggerm sin poi diritto su formazione verticale stalattitica con uscita su neve (sosta da attrezzare su rigonfiamento ghiaccio, dificile se molta neve!!).

DISCESA: o a sinistra a piedi fino a calata su affioramento roccioso, oppure abalakov dalla cima), raggiungere comunque la calata su roccia sulla dx orogr del terrazzo sotto il muro, da qui 1 calata 60 (fine stagione) oppure una da 45 e una da 25 (inizio stagione).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Damilano-Perroux
Bibliografia:
Damilano-Perroux
silviotos
18/01/2018
4 anni fa
14 anni fa
Link copiato