Alais (Losa d’) Favola semplice

Alais (Losa d’) Favola semplice

Dettagli
Altitudine (m)
2000
Dislivello avvicinamento (m)
200
Sviluppo arrampicata (m)
250
Esposizione
Sud-Ovest
Grado massimo
6a+
Difficoltà obbligatoria
6a

Località di partenza Punti d'appoggio
Usseglio

Note
vie aperte da Andrea Bosticco 6-7 anni fa.
la Losa è ben visibile dalla strada Enel che percorre il vallone d'Arnas. e che inizia sulla destra appena dopo l'abitato di Usseglio.
l'auto va lasciata in un tornante con evidente scritta "losa" poco dopo i parcheggi per l'accesso al rifugio Cibrario. l'accesso un pò laborioso ma segnato da bolli di vernice. punti di riferimento:un grosso traliccio e una cascata che va attraversata 30 mt. sotto al salto risalendo il lato opposto del torrente su placche apparentemente ripide.poi per pietraia alla base parete. molta vegetazione per la scarsa frequentazione.
Descrizione

6a 45Mt.
6a+ 40 Mt.
6a+ 40 mt.
6a 45 mt.
5c/6a 40 mt.

il terzo tiro ha un paio di passi obbligatodi non difficili ma psicologici in più rispetto al resto della via. la roccia è lavorata dall’acqua tacche,buchi liste,purtroppo un pò lichenosa.
doppie sulla vicina YaYa (la piu bella della parete anche se più facile ma la roccia su yaya è veramente ok!).
occhio sulla cengia dove si sosta al primo tiro parecchi striscianti….

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
marcoclimb
04.05.2008
12 anni fa
14 anni fa

Condizioni

Link copiato