wuolz


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: altro
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi solo, soletto. La giornata splendida e l'ambiente magnifico. Traccia perfetta senza bisogno di rampant neanche nel traverso dalla cima Dormillouse verso Terra Nera.
Discesa meravigliosa su neve polverosa fino alle grande Thures.
Era tempo che volevo fare l'attraversata e meglio di così non poteva andare.
Mega scalo. Al TOP.
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata stratosferica con l'amico Elia. Ambiente spettacolare, sembra di perdersi in mezzo ai monti e al silenzio che ti circonda. Indispensabili i rampant per il fondo ghiacciato. La nevicata di ieri ci ha regalato delle curve spettacolari, 10cm su fondo portante.

Monte Seguret. A sinistra itinerario di salita e discesa nel canale più ampio a destra.

Foto di vetta con Vallonetto sullo sfondo.

Monte Seguret visto dal colletto
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Stupenda giornata con gli Amici su un itinerario classico che lascia sempre a bocca aperta per la bellezza e la maestosità del posto.
10 centimetri di neve fresca un pò umida ma sciabilissima ci hanno regalato delle splendide curve. La parte bassa, un pò troppo umida ma ce la siamo cavata benissimo.
Grazie a tutta la compagnia.
sciabilità :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: fino allegrange della Rho in macchina
quota neve m. :: 1800
Grande itinerario da fare subito in quanto la neve nella parte bassa è già poca e durerà ancora meno. Fortunatamente le condizioni erano perfette, la neve ha mollato il giusto nonostante il grande caldo che si forma sulla parete a causa delle rocce sui lati che riflettono il sole al centro. La parte alta la ricordavo meno ripida e salirla e soprattutto scenderla con una picca e ramponi mi ha dato "grande soddisfazione" (o strizza).
Ambiente spettacolare come la compagnia. Grazie Mat e Matteo, alla prossima.

Matteo

Mat

Foto di vetta

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata strepitosa, grazie ai 5 cm di neve fresca che ieri si è depositata sul manto duro e consolidato di quella che è una gita spettacolare in un ambiente fantastico. La pendenza del terreno, le curve da godu, i colori e la compagnia del Mitico Mat, hanno reso questa giornata memorabile.

Il Mat

Foto di vetta

Mat in discesa

[visualizza gita completa]

sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: In macchina si può arrivare con le catene fino al Rio Secco
quota neve m. :: 1600
16 marzo 2003, questa è la data dove un idea è diventata realtà. Oggi con l'amico Mat (gia compagno d'avventura nel 2003), Maura e Elia torno in questo luogo meraviglioso che non può lasciare indifferenti per l'ambiente, l'esposizione e le pendenze. Il tempo stupendo, non c'è un filo d'aria, la neve è perfetta, trasformata come in primavera, la compagnia eccezionale, non si può chiedere di più.
Una "Perla" della Val di Susa che pochi conoscono e che gli estimatori non possono farsi scappare.

Il Mat in azione

Immensità

Itinerario

[visualizza gita completa]

sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: In macchina fino alle grange Argentera
quota neve m. :: 2100
La Ramiere, gita della quale ho sempre solo fatto dei sogni perchè l'idea di fare tutta la Valle Argentera come avvicinamento mi ha sempre demoralizzato. Ma quest'anno in Valle Argentera si va in macchina e quindi come non approfittarne. Il primo pezzo con gli sci a spalla, ma dalla fine del bosco nessun problema fino in punta. Ma la sorpresa in discesa quando riesco a convincere il Mat e Olly a cacciarsi giù dalla nord. Puro godimento dritto per dritto sfruttando il massimo della pendenza. Non potevo chiedere di meglio. Grazie Amici.


tutti in vetta

Olly in azione

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: In macchina fino al moncenisio
quota neve m :: 2100
attrezzatura :: scialpinistica
Stupenda gita in ambiente strepitoso dominata dai contrasti, con il lago del Moncenisio di un blu spettacolare, i larici che ancora colorano di arancio-marrone il fondo valle, il bianco della neve e il cielo ancora più blu.
Neve bellissima, farina in alto e trasformata in basso.
La compagnia come sempre inpeccabile, grazie a tutti per la bella giornata

Controluce

Elia

Foto di vetta
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Quasi fino alla chiesa per la strada sterrata
quota neve m :: 2300
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata molto fredda con tempo incerto che però ci ha lasciato stare tranquilli circondandoci di nuvole nei dintorni e cielo sereno sulla testa. La neve molto scarsa e il tratto più ripido con ghiaccio blu, possibile passaggio unche se un po' stretto. Nel complesso ottima gita.
Sempre 5 stelle quando si stà in montagna con gli amici.

Barbara (Pisoira)

Luciano (Mat)

Maura (Cinghialina)

[visualizza gita completa]

sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m. :: 2300
Tempo molto incerto, una nebbiolina ci accompagna lungo il tragitto lasciandoci sperare con qualche accenno di sole. Solo in piena parete il cielo si apre su questo bellissimo itinerario che oggi mi trovo ad affrontare con Elia e Matteo.
La salita è stupenda in un ambiente spettacolare che diventa alpinistico, sci in spalle e su verso la vetta.
La discesa mozzafiato si svolge su neve perfetta tanto che ci lasciamo trasportare fino in fondo al pendio invece di fare il lungo traverso per non perdere quota e ritornare al passo di Desertes.
Rimettiamo le pelli per raggiungere il passo di Desertes, ma i nostri occhi puntano alla Rocca del Lago. La neve è troppo bella e quelle tracce di chi è sceso il giorno prima ci invitano a salire fin in vetta per regalarci questo pendio meraviglioso.
Anche il rientro dal passo in giù non è male fin dove togliamo gli sci e con il sorriso stampato in faccia, ci incamminiamo nel bosco per raggiungere la macchina.
Cha giornata meravigliosa.
Grazie a Matteo e a Elia.

Salita

Salita 1

Cresta

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Terra Nera (Monte) da Thures, traversata per la cime Dormillouse e Viradantour e Colletto Clausis (19/02/17)
    Seguret (Monte) da Rochemolles per la Valfredda (29/01/17)
    Rochers Charniers (Pointe des) da Pra Claud (10/04/13)
    Gran Bagna da Grange della Rho (11/03/12)
    Clotesse (Punta) da Chateau Beaulard (07/03/12)
    Vallonetto (Cima del) da Rio Secco (15/01/12)
    Ramière (Punta) o Bric Froid diretta Versante Nord (04/12/11)
    Baraccon des Chamois (Punta) dalla Piana di San Nicolao (27/11/11)
    Lamet (Pointe du) da Plan des Fontainettes (20/04/11)
    Chalance Ronde (Pointe de) Parete N (17/04/11)
    Ghinivert (Bric) da Pattemouche (09/04/11)
    Albergian (Monte) da Soucheres Basses (06/04/11)
    Ambin (Monte) da Grange della Valle (31/03/11)
    Rochers Charniers (Pointe des) da Pra Claud (26/02/11)
    Peyron (Truc) da Grange della Valle (12/02/11)
    Dormillouse (Cima) da Thures (03/02/11)
    Chalanche Ronde (Punta di) da Pra Claud (26/01/11)
    Genevris (Monte) da Gran Villard (17/01/10)
    Bramafam (Cascata di) (22/02/09)
    Scale del Moncenisio (Cascata delle) (15/02/09)
    Genevris (Monte) da Gran Villard (08/02/09)
    Nere (Rocce) da Sauze d'Oulx (22/01/09)
    Orrido della Beaume A fa' an po' sgiai (18/01/09)
    Frejus (Orrido del) Oriorifico Tritone (Cascata) (14/01/09)
    Frejus (Orrido del) La Corazza del Gorgosauro (Cascata) (14/01/09)
    Chalance Ronde (Pointe de) Parete N (04/05/08)
    Chalance Ronde (Pointe de) Parete N (03/05/08)
    Peirous (Roc) parete sud (26/04/08)
    Orrido della Beaume A fa' an po' sgiai (13/01/08)
    Due Amici (Cascata dei) (13/01/08)
    Due Amici (Cascata dei) (29/12/07)
    Bramafam (Cascata di) (23/12/07)
    Arpelin (Cime de l') da le Laus per il Col Perdù (04/02/07)
    Rochers Charniers (Pointe des) da Montgenèvre (14/01/07)
    Nere (Rocce) da Sauze d'Oulx (07/01/07)
    Chalance Ronde (Pointe de) Parete Nord (30/05/06)
    Sexy Gully (22/01/06)
    Rio Arià (Cascata del) (15/01/06)
    Rio Gentira (Cascata del) (26/11/05)
    Nere (Rocce) da Sauze d'Oulx (28/02/05)
    Chalanche Ronde (Punta di) da Pra Claud (30/01/05)
    Nere (Rocce) da Sauze d'Oulx (06/01/05)