tycos


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: ** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Crosta da vento/Sastrugi
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Oh scialpinista, che ti rechi su per codeste valli e intenti la vetta, non ricercare l'appagamento nella sciata, non oggi almeno. Incontrerai tronchi a interrompere l'avanzata sul tuo sentiero, neve dura che par marmo in salita verso il colle e sastrugi altrettanto marmorei nei suoi pressi.
Ricerca il fascino della gita piuttosto nell'incanto del bosco che lentamente si risveglia, segui le tracce ungulate che risalgono il monte, odi il vento insinuarsi tra i larici e i cembri. Rimani concentrato sul continuo tintinnio dei coltelli che fendono la dura superficie, così come lo scalpello batte senza sosta il marmo.
Due stelle giusto perché son partito (e tornato) sci ai piedi dal giardino di casa. Salita e discesa per Pradamont.
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
Una di quelle giornate che non sai se dare 5* perché c'è polvere da cima a fondo, oppure 4* perché è comunque una gitarella tranquilla, per sgranchirsi le gambe..
Il vento ha lavorato parecchio in quota. Partito e tornato al parcheggio di Pattemouche.
-8°C alla partenza alle 9. Se tiene il freddo, tiene anche questa neve, vista l'esposizione della gita!
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
Molto bene.
-12°C al parcheggio alle 9.
Salito dalla traccia già fatta verso il Clot e poi deviato al Morefreddo. Devo aver sbagliato cima e son arrivato 100 metri sotto :)
Discesa verso Laval. Parte alta pentastellare, All'altezza dei primi alberi nelle zone al sole inizia ad esserci crostone difficilmente sciabile. Ancora parecchi spazi buoni in fresca però, soprattutto nel boschetto.
In basso le vecchie rigole dell'acqua son quasi interamente ricoperte dalla polvere, rendendo la sciata divertente.
-3°C alla mezza al parcheggio. Visto due scialpinisti risalire da Laval e altri due con me dal Clot.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
attrezzatura :: scialpinistica
Primo Peloso di stagione!
Salita in sicurezza dalla spalla destra. Primi cento metri marmorei (ad averceli avuti i coltelli). Poi si prosegue bene continuando sulla spalla.
Discesa: parte alta è in powder (5*). parte centrale in leggera crosta, faticosa ma sciabile (2*). Nella parte bassa c'è una spolverata di fresca su fondo duro (4*). Yeah!
Per ricongiungersi con la traccia di salita e poi arrivare alla macchina si tratta di pura sopravvivenza, le canaline scavate dall'acqua nei giorni precedenti e la neve durissima aiutano a sciogliere i muscoli stanchi.
Visto parecchi ciaspolari al Piano e alcuni scialpinisti probabilmente diretti verso il Pintas.
Sciabilità :: / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
attrezzatura :: scialpinistica
Troppa neve oggi al Clot. Neve pesante fino a quota 2000, circa 120-140 cm.
Battuto traccia in 10, poco dopo metà gita abbiamo rigirato gli sci verso valle.
Discesa da effettuarsi per intero nella traccia di salita.

Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
Veloce sgambata dopo aver visto una breve finestra di bel tempo sul meteo.
Nella notte ha depositato 5/20 cm di fresca. Mi son fermato a 150m dalla vetta, per visibilità quasi nulla e molto vento.
Neve nella parte alta non è un granché, un pò pesante. Comunque non si tocca il fondo :)
Parte centrale ottima, infine in pista nella parte bassa dove le vecchie tracce disturbano un pelo la discesa ma nulla di che.